Toscana Pride 2024: sabato 7 settembre a Lucca

“Indomitə e Fierə” è il motto del Toscana Pride Lucca che il 7 settembre scende nelle strade di Lucca con ancora più orgoglio alla luce dei recenti attacchi

ascolta:
0:00
-
0:00
toscana pride 2024, 7 settembre a lucca
2 min. di lettura

Pagine social Toscana Pride: Instagram | Facebook 

Il Toscana Pride 2024 si svolgerà sabato 7 settembre a Lucca, città scelta per l’edizione di quest’anno che porta avanti la lotta per i diritti LGBTQIA+ nella tradizione antifascista e pacifista della regione. Con il motto “Indomitə e Fierə“, la comunità queer toscana si prepara a far sentire la sua voce, denunciando l’omolesbobitransfobia di Stato e la violenza istituzionale: “Un governo che usa i corpi delle donne e delle persone LGBTQIA+* come terreno di scon-tro ideologico per ottenere consenso politico, reprime il dissenso con la forza e mina le fondamenta della nostra democrazia che dovrebbe essere basata sui diritti e non sui privilegi”.

La comunità queer, spiega Toscana Pride, è “indomitə” poiché rifiuta di conformarsi alle norme imposte, similmente alla pantera che non si lascia addomesticare per compiacere gli altri. È inoltre “fierə” poiché ha eretto l’orgoglio a proprio stendardo, imparando a camminare con la testa alta e la schiena dritta, specialmente in questi tempi in cui è sotto attacco e oggetto di discriminazione.

Il Pride di quest’anno si trova al centro del dibattito a causa di recenti polemiche. Il post su Instagram di Toscana Pride, che annuncia la data, ha scatenato attacchi. Il gruppo “Rete dei Patrioti” ha recente affisso manifesti offensivi riportanti lo slogan “Stop gay pride, Lucca non vi vuole. Questa reazione arriva in un contesto già delicato, con critiche dal sindaco di centrodestra di Lucca, Mario Pardini, che ha definito “inopportuna” la scelta della data del corteo, a causa della sovrapposizione con altri eventi locali.

Nonostante le sfide, il Toscana Pride prosegue con determinazione. La risposta del comitato organizzatore è stata chiara: “Ci siamo e ci saremo sempre dove c’è più bisogno di Pride.
Oggi più che mai, siamo determinatə ad invadere le strade di Lucca con i nostri corpi, la nostra favolosità e la nostra frociaggine.
Saremo forse scomodə e inopportunə per qualcuno, ma sempre indomitə e fierə per tutte quelle persone che saranno accanto a noi il 7 settembre al Toscana Pride per dire a chi non ci vuole che qui non c’è posto per l’odio.
Non è possibile fermare la rabbia creativa, la fame di giustizia, la richiesta di diritti, il desiderio di libertà di migliaia di persone. Siamo la marea che cambierà questo Paese. Unitevi a noi, facciamolo insieme.
Dimostriamo al mondo che Lucca è dalla parte dei diritti”. 

Con la sua formula itinerante, il Toscana Pride si propone di raggiungere e coinvolgere anche le realtà più remote e meno accoglienti, portando avanti un messaggio di resilienza e orgoglio. Il 7 settembre, le strade di Lucca diventeranno un simbolo vivente di lotta e celebrazione per i diritti di ogni individuo, senza compromessi né negoziazioni.

Per i dettagli, ti invitiamo a seguire le pagine social di Toscana Pride. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Toscana Pride (@toscanapride)

 

.”

 

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24

Hai già letto
queste storie?

Alessandria Pride ALPRIDE

Alessandria Pride il 25 Maggio: “Non è tempo di fermarsi, la città ci ha dato un sorprendente supporto” – intervista

News - Gio Arcuri 22.5.24
Sardegna Pride 2024 il 22 Giugno a Cagliari

Sardegna Pride 2024: sabato 29 giugno a Cagliari

News - Redazione 26.2.24
padova pride 2024, sabato 1 giugno

Padova Pride 2024: sabato 1 giugno

News - Redazione 29.2.24
salento pride 2024 intervista

Sabato 6 Luglio Salento Pride a Lecce: “Lottare, celebrare, trasformare: i diritti umani non sono solo di sinistra”

News - Gio Arcuri 4.7.24
Milano Pride 2024, la Regione Lombardia nega il patrocinio: "Manifestazione divisiva, provocatoria e discriminante" - Milano Pride foto di Roberta Gianfrancesco - Gay.it

Milano Pride 2024, la Regione Lombardia nega il patrocinio: “Manifestazione divisiva, provocatoria e discriminante”

News - Redazione 29.5.24
val di noto summer pride 2024

Val di Noto Summer Pride: sabato 27 luglio il primo pride del litorale netino

News - Redazione 30.6.24
catania pride 2024, 15 giugno

Catania Pride 2024: sabato 15 giugno

News - Redazione 19.3.24
asti pride 2024, sabato 6 luglio

Asti Pride 2024: sabato 6 luglio

News - Redazione 17.5.24