Cardi B commenta il binarismo dei giochi per bambini: “Smettetela di essere così ottusi”

Ogni anno, intorno al periodo delle feste, orde di conservatori preoccupati per la futura sessualità dei bambini metteno in guardia i genitori dal regalare giocattoli non conformi al loro genere. Ci ha pensato la nota rapper Cardi B a zittirli.

Cardi B giochi per bambini Gay.it
2 min. di lettura

Tra il vincere un Grammy e rilasciare singoli che finiscono periodicamente tra le hit del momento, Cardi B è anche un’icona bisessuale e non spreca mai un’occasione per affossare gli hater o ricordare come le discussioni anti-LGBTQIA+ siano assolutamente ridicole.

Pochi giorni dopo aver officiato l’indimenticabile matrimonio di una coppia queer e aver accettato di celebrare anche quello di Kal Penn, la rapper è anche esplosa su twitter riguardo un argomento che tutti gli anni, proprio sotto le feste, sembra animare la rete: i regali per i bambini.

Sembra che una buona parte della popolazione creda ancora che anche i giochi per bambini abbiano dei generi, e che ci siano giochi adatti per i maschi ma non per le femmine, e viceversa.

Costruzioni e supereroi? Non certo per le bambine! E bambole o scarpette da ballo? Non si può vedere un maschietto con il tutù. Nemmeno, a quanto pare, dietro i fornelli di un set di cucina per i più piccoli. La polemica è nata dopo che alcuni genitori hanno iniziato a postare sui social foto dei loro figli che giocano a cucinare. Una, in particolare, ha scatenato le ire dei più conservatori, che sostengono come lasciarci giocare i bambini potrebbe “influenzarli”. In poche parole: i set da cucina per i maschi sono roba da gay. «Non comprate ai vostri figli un set da cucina per Natale… dategli un set di strumenti da lavoro…non mettete idee sbagliate in testa ai vostri figli in giovane età», è stato uno dei commenti con più like.

Il popolo di Internet ci ha messo veramente poco a rispondere per le rime, sottolineando l’assurdità delle affermazioni e, tra i tanti, anche Cardi B è arrivata per dire la sua, abbastanza definitiva, opinione a riguardo.

Molti altri utenti hanno continuato il thread iniziato dalla cantante: se il discorso ritorna ciclicamente, così tutti sembrano essere d’accordo sul fatto che sia decisamente ridicolo. «Mio figlio ha bambole, monster truck, una cucina giocattolo, supereroi, ecc. Gioca con tutto. Vuole le unghie dipinte di rosa come la mamma e poi corre nel fango con il cane a caccia di insetti. La gente deve lasciare che i bambini siano bambini e smetterla di spingere le loro insicurezze su di loro», ha raccontato un utente.

Il discorso sui ruoli di genere tra i bambini e uno dei primi passi che andrebbero affrontati per combattere attivamente sessismo, maschilismo e machismo. (la LEGO poche settimane fa ci ha provato, come la Mattel con il loro Ken sirenetto) Tutto questo non esisterebbe se fossimo abituati fin da piccoli a concepire il genere non a compartimenti stagni, ma come qualcosa di fluido e naturale che non pregiudica in alcun modo i ruoli nella società. È un discorso per molti scomodo, ma necessario.

Il commento di Cardi B ha avuto risalto per il suo ruolo di celebrità, ma non ha fatto altro che esprimere quello che tutti pensiamo. Che senso ha pensare che dei giochi per bambini possano pregiudicare la loro sessualità? Non abbiamo forse schiere di cuochi uomini? Non serve forse anche a loro imparare a cucinare per sopravvivere, magari anche da piccoli per divertirsi? Una polemica inutile che è forse anche il momento di superare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Leggere fa bene

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Berrettini, Tovey, Mengoni e Timberlake - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Berrettini, Tovey, Mengoni e Timberlake

News - Redazione 28.3.24
frasi che non voglio sentire a natale

Le frasi che non vorremmo sentire al pranzo di Natale

Lifestyle - Redazione Milano 15.12.23
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
5 look perfetti per le feste con Astra Make-Up

Ecco il trucco perfetto ispirato ai film LGBTQIA+ con Astra Make-Up

Lifestyle - Redazione Milano 21.12.23
Hannah Gadsby Gender Agenda, arriva lo special Netflix con comicə genderqueer. Il trailer - Hannah Gadsbys Gender Agenda 1 - Gay.it

Hannah Gadsby Gender Agenda, arriva lo special Netflix con comicə genderqueer. Il trailer

Serie Tv - Redazione 15.2.24
x-politiche-deadnaming-misgendering

X reintroduce le politiche di moderazione contro deadnaming e misgendering

News - Francesca Di Feo 6.3.24
"Io gay e musulmano, immigrato e cittadino: il futuro è dei meticci" Saif ur Rehman Raja racconta il suo romanzo d'esordio "Hijra" - intervista

“Io gay e musulmano, immigrato e cittadino: il futuro è dei meticci” Saif ur Rehman Raja racconta “Hijra” il suo romanzo d’esordio – intervista

Culture - Lorenzo Ottanelli 29.4.24
5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo: ecco perché

Le 5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo

Culture - Emanuele Cellini 19.12.23