Costringe il figlio gay a spogliarsi, poi lo frusta. La colpa: stava usando Grindr

Frustare un ragazzo, il proprio figlio, per un'app. Non c'è limite al peggio.

figlio gay
Un ragazzo è stato frustato dal padre, solo perché gay.
2 min. di lettura

Il mondo è impazzito. A sentire una storia del genere, deve essere così. Nel sud dell’Inghilterra, un uomo di 40 anni ha scoperto che il figlio gay usava l’app per incontri Grindr. E per il 15enne è iniziato l’inferno, perché il padre lo ha costretto a spogliarsi, per poi frustarlo con un cavo elettrico.

Nella ricostruzione fatta dal giudice, secondo Plymountlive,  dopo le testimonianze del ragazzo e del padre, quest’ultimo avrebbe chiesto in prestito il cellulare del figlio, trovando all’applicazione e scoprendo così che il ragazzo cercava incontri e amicizie gay. Non si sa se l’uomo conoscesse già l’orientamento sessuale del 15enne, ma  la scoperta di Grindr è bastata per scatenare la sua furia. Prima, l’uomo ha offeso in tutto i modi il ragazzo, che per la paura è uscito di casa, tornando solo la sera.

Alla mattina dopo, prima di andare a scuola, il padre lo aspettava, per concludere. Gli ha ordinato di togliersi il pigiama che ancora indossava, lasciandolo in mutande e umiliandolo ulteriormente. A quel punto, con un cavo delle televisione, lo ha colpito più volte, almeno una ventina, in tutto il corpo e in particolare sul braccio, dove gli rimarranno anche delle cicatrici. Mentre lo frustava, gli urlava insulti omofobi, definendolo anche una donna.

Solo con la scusa di bere dell’acqua, il ragazzo è scappato di casa, raccontando quanto successo a scuola.

La difesa del padre dopo le frustate al figlio gay

L’avvocato dell’uomo ha spiegato che la violenza non era data per la sessualità del figlio, ma la testimonianza del ragazzo non lascia dubbi. Gli insulti, le frustate dopo aver scoperto Grindr, in generale la violenza subita, ha convito tutti che il movente di quell’attacco era proprio l’omofobia.

Il padre del figlio gay si è poi dichiarato colpevole della violenza, senza però aggiungere altro. Ora sarà incriminato per danni fisici, mentre per i legali che hanno seguito il caso, il 15enne dovrà combattere anche con dei danni psicologici, per a violenza subita da una persona che avrebbe dovuto solamente amarlo ed essergli vicino in qualsiasi circostanza.

Cover: www.freepik.com

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 20.8.20 - 16:00

E' veramente stupefacente che sia successo in Inghilterra. Meno stupefacente mi risulterebbe se si venisse a sapere l'etnia di questo cd. "padre". Non dimentichiamo quella povera ragazza Pakistana uccisa dal padre e dai familiari che vivevano in Italia perché era di costumi troppo occidentali.

Trending

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24

Leggere fa bene

Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l'estremista di destra - Alain Soral - Gay.it

Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l’estremista di destra

News - Redazione 3.10.23
I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
"Non vogliamo lesbiche in squadra": la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt - ebrar karakurt turchia omofobia - Gay.it

“Non vogliamo lesbiche in squadra”: la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt

Corpi - Francesca Di Feo 23.9.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
turchia spot lgbtiq erdogan

Turchia, minacce di morte per lo spot contro l’omobitransfobia, che è stupendo – VIDEO

News - Redazione 29.9.23
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24