Padre omofobo arrestato dopo 3 anni di insulti al figlio gay

Minacce e insulti, con epiteti omofobi. Poi le aggressioni fisiche e gli appostamenti sotto casa del ragazzo.

padre omofobo
2 min. di lettura

Sono stati 3 anni di inferno per il ragazzo, la cui unica colpa era essere omosessuale.

Roma, 2018. Il padre omofobo non poteva sopportare l’orientamento sessuale del figlio, scoperto nel gennaio del 2015. Da quel momento sono iniziate prima le minacce e gli insulti, poi anche le violente aggressioni. Di fronte a tanta violenza il ragazzo, che all’epoca aveva 21 anni, non ha mai potuto fare nulla, se non subire.

L’uomo, 43 anni, aveva l’ordine di non avvicinarsi alla famiglia, ma nonostante questo si appostava sotto l’abitazione del ragazzo solo per aggredirlo e minacciarlo. Il gip che ha seguito il caso, Corrado Cappello, ha spiegato che l’uomo teneva quasi ogni sera delle vere e proprie imboscate al figlio, nascondendosi dietro un’auto, attendendo il momento giusto per inseguirlo, lanciargli sassi, e urlargli i peggiori insulti omofobi. Lo prendeva a testate, lo afferrava per il collo, gli urlava frasi del tipo “F*ocio di m….“, “Sei un infame“, oltre alle minacce, del tipo “Il prossimo funerale è il tuo“.

L’ultima aggressione a giugno, poi l’arresto

L’ultima aggressione segnalata dal ragazzo è avvenuto sempre a Roma il 20 giugno di quest’anno. Poi il gip ha finalmente convalidato l’arresto, durante il quale l’uomo omofobo si è scagliato sia contro il ragazzo che contro i carabinieri. Quest’ultimi hanno dovuto usare la forza per immobilizzarlo. Ora, si trova nel carcere di Regina Coeli con l’accusa di stalking. 

Per il ragazzo, però, è solo una mezza vittoria. Dopo le continue minacce e aggressioni del padre, aveva dovuto installare una telecamera di sicurezza davanti la porta di casa, e aveva modificato il suo stile di vita quando usciva, per la paura di incontrare l’uomo. Ancora oggi sta seguendo una terapia con uno psicologo, assume tranquillanti e sta affrontando un periodo di depressione, con continue perdite di peso.

La fine di un vero e proprio incubo, forse, lo aiuterà a riprendere il controllo della sua vita, una volta per tutte.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
lollosette66gmailcom 11.10.18 - 15:30

posso solo immaginare cosa ha subito il ragazzo che ha il mio sostegno. adesso che hanno arrestato il padre buttassero la chiave

Avatar
Monsi67 11.10.18 - 12:15

Povero figlio, come potrà mai avere una vita serena con un padre così? L'unica possibilità sarebbe allontanare in forma definitiva il padre, prima che commetta un (altro) omicidio a stampo omofobico. Che tristezza

Avatar
soluzioniaziendaliyahooit 11.10.18 - 10:32

è uno schifo che nessuno si indigni e prenda provvedimenti per una violazione dei diritti umani addirittura in famiglia, non bastavano i femminicidi e i padri che buttano i figli dal cavalcavia...

Avatar
ernika88gmailcom 11.10.18 - 10:08

ho pensato la stessa cosa....

Avatar
Rocco Smith 11.10.18 - 9:09

Stalking... ci dobbiamo accontentare dello stalking. Cosa succede quando questo farabutto esce di galera? (immagino che non ci vorrà molto)

Trending

thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
BigMama

BigMama vola a New York, interverrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite: le ultime news

Musica - Luca Diana 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24

Hai già letto
queste storie?

Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino - Rainbow Awards 2023 - Gay.it

Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino

Culture - Federico Boni 8.11.23
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23
roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Giorgio Romano Arcuri 1.1.24
Tango Queer Roma: il ballo fluido e liberato dagli stereotipi - maxresdefault - Gay.it

Tango Queer Roma: il ballo fluido e liberato dagli stereotipi

Culture - Emanuele Cellini 3.11.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
Roma lgbtqia+

Coming Out Day 2023, il comune di Roma celebra la giornata dicendo basta all’omobitransfobia

News - Redazione 10.10.23
telefono Insulti froci checche scarti omofobia roma gay help line

“Fr*ci di m*rda, scarto della società”: a Roma insulti a coppia gay dopo la disdetta di una prenotazione

News - Redazione Milano 19.10.23