DDL Zan, i deputati di Fratelli d’Italia si imbavagliano in aula: “La furia ideologica del Pd e del M5S non ha limiti”

Il solito circo parlamentare ad opera dei deputati di Giorgia Meloni.

DDL Zan, i deputati di Fratelli d'Italia si imbavagliano in aula: "La furia ideologica del Pd e del M5S non ha limiti" - DDL Zan i deputati di Fratelli dItalia con il bavaglio in aula - Gay.it
2 min. di lettura

Dopo due settimane di dichiarazioni il più delle volte vergognose, i deputati di Fratelli d’Italia hanno dato spettacolo anche oggi in aula alla Camera dei Deputati, dinanzi all’approvazione della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo.

A pochi minuti dal voto, infatti, i deputati capitanati da Giorgia Meloni si sono imbavagliati, dando vita al solito circo. “Vergogna“, ha tuonato Alessandro Zan, relatore della legge. “I deputati di Fratelli d’Italia bloccano il voto finale della legge imbavagliandosi e contravvenendo a qualsiasi norma di distanziamento, senza indossare le mascherine“.

Da parte dei deputati FDI, ovviamente, nessun passo indietro. Anzi, una rivendicazione con orgoglio pubblicata anche sui social.

State introducendo dei reati di opinione“, hanno insistito. “La legge Zan vuole imporre la propaganda dell’ideologia gender nelle scuole anche ai bambini e mettere in carcere chi la pensa diversamente. Questo non è accettabile“.

A stretto giro Giorgia Meloni, sui social, è tornata all’attacco. “Mentre la scuola è nel caos, mancano i professori e i docenti di sostegno, gli spazi sono insufficienti, la didattica a distanza è un disastro, cosa fa la maggioranza nel Palazzo? Parla di temi surreali e oggi con il ddl Zan istituisce addirittura la Giornata dell’indottrinamento gender, anche alle elementari. La furia ideologica del Pd e del M5S non ha limiti“.

Non dimentichiamo che la scorsa settimana Edmondo Cirielli, ex ufficiale dell’Arma dei Carabinieri da 20 anni deputato e attuale questore della Camera grazie a Fratelli d’Italia, aveva così attaccato il DDL: “dite quello che volete ma la discriminazione è un’opinione”. Sempre Meloni, invece, si era incredibilmente domandata: “ma siete sicuri che gli omosessuali di questa nazione non avrebbero voluto vedervi al lavoro per difendere le loro attività, piuttosto che su questa roba qui?“, dando il via alla campagna #ZanSiamoSicuri, con risposta virale di nonna Melina.

https://www.facebook.com/gaypuntoit/posts/3814246938628209

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 4.11.20 - 16:45

Ecco, bravi, imbavagliatevi così magari la smettete di sparare stronzate e di vomitare odio omotransfobico.

Trending

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

educazione affettiva educazione sessuale

Educazione all’affettività e alla sessualità nelle scuole definita “porcheria” dal leghista Sasso: bocciata dalla Camera

News - Redazione Milano 6.10.23
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
Matteo Salvini a Firenze per il meeting di Identità e Democrazia

Gli imbarazzanti alleati europei di estrema destra della Lega di Salvini

News - Lorenzo Ottanelli 4.12.23
Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
finale Non sono una signora

Non sono una Signora faceva ascolti che oggi Rai Flop Meloni si sogna, ma nessuno rinnova il drag show condotto da Alba Parietti

Culture - Federico Boni 2.11.23