Eurovision 2022, le città in ballo e il ricordo delle due edizioni italiane

Il concorso musicale più seguito del mondo sbarca in Italia con la vittoria dei Måneskin: sapremo fare meglio del 1965 e del 1991?

eurovision 2022, luoghi
2 min. di lettura

Eurovision 2022, sempre più vicino. Dopo Ferragosto è un attimo a Natale, poi Sanremo, arriva Pasqua e good evening Europe! Se ne sono resi conto anche gli organizzatori dell’evento, che in accordo con la Rai stanno selezionando la città che dovrà accogliere l’evento musicale più visto al mondo. Nella shortlist attuale dei luoghi che potrebbero ospitare Eurovision 2022 figurano undici città, quelle che sono riuscite a superare la prima fase di selezione: Acireale (Catania), Alessandria, Bologna, Genova, Milano, Palazzolo Acreide (Siracusa), Pesaro, Rimini, Roma, Sanremo (Imperia) e Torino.

Nord, Centro, Sud e Isole. Tutti vogliono l’Eurovision nei propri palazzetti, spettacolo televisivo ma anche importante opportunità per lo sviluppo turistico cittadino. Per settimane, infatti, l’attenzione mediatica è tutta concentrata sul concorso, meta ambita dai cantanti di più di un continente. La scelta, stando alle consuetudini, avverrà entro la fine di agosto, così da concedere alla European Broadcast Union, alla Rai e alle amministrazioni locali oltre 9 mesi per portare avanti i lavori. Eurovision Song Contest torna in Italia dopo trentuno anni, per la terza volta della sua decennale storia.

1965 e 1991, due le edizioni che sono andate in scena sul suolo tricolore, memorabili per motivi opposti. La prima affonda le propri radici nei gloriosi anni che seguono il miracolo economico italiano, allestita nella Sala di Concerto della Rai di Napoli; la seconda è invece passata alla storia come una delle annate peggiori, soprattutto dal punto di vista organizzativo e produttivo. L’Italia ospita l’Eurovision per la prima volta a seguito della vittoria nell’anno precedente di Gigliola Cinquetti, che conquista il pubblico europeo con la sua Non ho l’età. L’edizione 1965 dell’Eurovision Song Contest – che in Italia prende il nome di Gran Premio Eurovisione della Canzone, condotta dalla cantante e conduttrice Renata Mauro – viene ricordata per essere la prima ad essere trasmessa anche in Unione Sovietica e in tutto l’Est Europa. In gara per noi Bobby Solo, che arriva quinto con Se piangi, se ridi. Al primo posto il Lussemburgo di France Gall.

Per l’edizione 1991 si vola a Roma, nello studio 15 di Cinecittà. La vittoria precedente di Toto Cutugno consente all’artista di conquistare il ruolo di conduttore dell’edizione, in compagnia proprio dell’altra vincitrice Gigliola Cinquetti. A dirla tutta, lo spettacolo sarebbe dovuto andare in scena a Sanremo, tempio della musica leggera italiana, ma per via di ragioni politiche ed organizzative si dovette spostare il carrozzone nella Capitale. Vince Carola per la Svezia con Fångad av en stormvind, arrivata di fatti a pari punteggio con la Francia di Amina. In concorso per l’Italia Peppino Di Capri con Come è ddoce ‘o mare, che resiste a differenza dell’indifendibile produzione e conduzione italiana e italofona. Un trentaseiesimo Concorso Eurovisione della Canzone che non lascia un ottimo testimone all’edizione ventura, che pure non potrà deludere le aspettative dell’affezionato pubblico eurovisivo. Gli standard, d’altronde, sono altissimi.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
The History of Sound, il film d'amore con Paul Mescal e Josh O'Connor sarà a Venezia? Parla il regista - The History of Sound il film damore con Paul Mescal e Josh OConnor sara a Venezia - Gay.it

The History of Sound, il film d’amore con Paul Mescal e Josh O’Connor sarà a Venezia? Parla il regista

Cinema - Redazione 12.6.24
Cristian Imparato, Io Canto Family 2024

Cristian Imparato ospite a “Io Canto Family”: com’è cambiato negli anni?

Culture - Luca Diana 11.6.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24

Leggere fa bene

Amadeus, Affari Tuoi

Amadeus, l’ultimo saluto alla Rai: “È stato tutto fantastico”

Culture - Luca Diana 2.6.24
Cortesie per gli ospiti con Tommaso Zorzi, l'anteprima video. Ecco quando andrà in onda la nuova edizione - Tommaso Zorzi - Gay.it

Cortesie per gli ospiti con Tommaso Zorzi, l’anteprima video. Ecco quando andrà in onda la nuova edizione

Culture - Redazione 18.3.24
5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo: ecco perché

Le 5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo

Culture - Emanuele Cellini 19.12.23
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Star di Desperate Housewives conferma i rumor su un ipotetico reboot: “Ne abbiamo parlato” - desperate housewives - Gay.it

Star di Desperate Housewives conferma i rumor su un ipotetico reboot: “Ne abbiamo parlato”

Serie Tv - Redazione 12.3.24
Logo Isola dei Famosi

Isola dei Famosi 2024, tutto quello che sappiamo sulla nuova edizione

Culture - Luca Diana 12.3.24
Sanremo 2024, Lorella Cuccarini: "Mia figlia Chiara dice quello che pensa e che prova. La amo e sono con lei" - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, Lorella Cuccarini: “Mia figlia Chiara dice quello che pensa e che prova. La amo e sono con lei”

Culture - Redazione 29.1.24
Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker? - Grande Fratello 2023 - Gay.it

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker?

News - Luca Diana 3.3.24