Maiorino (M5S) smaschera l’ipocrisia di Lega e FDI sul DDL Zan: “Calendarizziamolo subito al Senato”

"Come componente della commissione Giustizia al Senato, con il mio gruppo stiamo chiedendo la calendarizzazione della legge contro l'omotransfobia", ha annunciato la senatrice pentastellata.

Maiorino (M5S) smaschera l'ipocrisia di Lega e FDI sul DDL Zan: "Calendarizziamolo subito al Senato" - Alessandra Maiorino 3 - Gay.it
2 min. di lettura

Portavoce del Movimento 5 Stelle al Senato della Repubblica nonché vicepresidente vicario del gruppo M5S, Alessandra Maiorino è tornata nelle ultime 24 ore a chiedere a gran voce l’approvazione rapida della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo. Dopo l’aggressione omofoba di Valle Aurelia, a Roma, Maiorino ha sottolineato come non sia stata altro che “l’ennesima dimostrazione dell’esistenza reale del fenomeno, che qualcuno invece si ostina a negare o a ridurre a “normalità”. Questa è una normalità che uno Stato di diritto non può accettare. Che suoi cittadini e cittadine siano aggrediti, bullizzati e ridotti alla paura di essere sé stessi per via del loro orientamento sessuale o identità di genere è una cosa che uno Stato fondatore dell’Unione Europea, quale è l’Italia, non può permettersi. Per questo come componente della commissione Giustizia al Senato, con il mio gruppo M5S stiamo chiedendo a gran voce la calendarizzazione della legge contro l’omolesbobitransfobia. Ieri la Turchia ha scelto di uscire dalla Convenzione di Istanbul, perché propaganderebbe, tra l’altro, l’omosessualità, vista come disvalore e deviazione. Ecco, l’Italia sia baluardo a questo tipo di derive antiumane: approvi la legge in tempi brevi!“.

Non contenta, Maiorino ha poi smontato pezzo dopo pezzo l’ipocrisia di Giorgia Meloni e della Lega. La senatrice ha rimarcato il “cortocircuito logico per i capigruppo Lega di Camera e Senato Molinari e Romeo: parlano correttamente di “episodio omofobo” riferendosi all’aggressione di Valle Aurelia, ma poi sostengono che “il nostro Codice penale prevede già condanne e sanzioni adeguate per chi compie simili orribili atti”. No, ho cercato di spiegarglielo tante volte! Il nostro codice penale è attrezzato contro “la discriminazione per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi”, ma non contro l’omofobia. Possono leggere gli art. 604 bis e ter, se non mi credono! Ora, dal momento che finalmente anche la Lega, abbandonando le sue posizioni ideologiche e, quelle sì, strumentali, ha finalmente riconosciuto che l’omofobia esiste e colpisce duramente nel nostro Paese, convincano il presidente di commissione Giustizia Ostellari, della Lega, appunto, ad avviarne finalmente l’iter e votino anche loro la legge. L’Italia non può restare al palo sui diritti perché ostaggio di posizioni preconcette e antistoriche. Difendere adeguatamente tutte e tutti i suoi cittadini è un preciso dovere di uno Stato di diritto“.

La senatrice ha poi duramente attaccato Giorgia Meloni, che a suo dire ha la possibilità “di dimostrare di essere davvero scioccata dalle scene dell’aggressione omofoba di Roma, votando a favore della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo ferma da novembre in Senato proprio a causa dell’ostruzionismo delle forze di destra. Schierarsi dalla parte del rispetto dei diritti umani non può essere una scelta ideologica, e gli steccati politici su questi temi dovrebbero cadere. Speriamo che Meloni scelga la coerenza e favorisca l’approvazione di una legge che offre tutela alla comunità LGBT proprio da personaggi come il vile aggressore del video. C’è bisogno di concretezza, non di parole vuote che lasciano il tempo che trovano”.

Un’ipocrisia, quella di Giorgia Meloni, che si può riassumere in questi due stati social da lei stessa condivisi.

Maiorino (M5S) smaschera l'ipocrisia di Lega e FDI sul DDL Zan: "Calendarizziamolo subito al Senato" - Giorgia Meloni - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 22.3.21 - 18:45

Sono contento che la Maiorino abbia dichiarato di voler fare in modo che il gruppo del m5s sostenga l'immediata calendarizzazione del ddl Zan al senato. Spero che a questa dichiarazione di intenti seguano i fatti. Alle parole seguono i fatti quando chi parla è operoso e sincero. Aspetto che, con la calendarizzazione del ddl Zan, la Maiorino mi dia l'opportunità di poterla ritenere persona sincera ed operosa quando parla di lotta contro l'omofobia.

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24

Hai già letto
queste storie?

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
THE GENDER SPECTRUM COLLECTION

Regno Unito, transfobia in ospedale: donne trans bandite dai reparti femminili

Corpi - Redazione Milano 4.10.23
Grecia, l'accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO) - Kyriakos Mitsotakis - Gay.it

Grecia, l’accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO)

News - Federico Boni 16.2.24
Libri omocausto Gay.it

Storie dall’omocausto: cinque libri per saperne di più

Culture - Federico Colombo 24.1.24
Vannacci nominato Capo di Stato maggiore, Zan: "Vergogna, è un pericolo per la Costituzione" - Vannacci - Gay.it

Vannacci nominato Capo di Stato maggiore, Zan: “Vergogna, è un pericolo per la Costituzione”

News - Redazione 4.12.23
Padova, via alle cause contro le famiglie arcobaleno: "Sarà una battaglia di civiltà giuridica e umana" - Padova via alle cause contro le famiglie arcobaleno - Gay.it

Padova, via alle cause contro le famiglie arcobaleno: “Sarà una battaglia di civiltà giuridica e umana”

News - Redazione 14.11.23
Maurizio Landini

CGIL, diritti LGBTIQ+ non menzionati nella manifestazione di Sabato 7 ottobre a Roma

News - Redazione Milano 5.10.23
Xavier Espot Zamora, il premier di Andorra fa coming out: “Se può servire, sono felice di farlo” - Xavier Espot Zamora - Gay.it

Xavier Espot Zamora, il premier di Andorra fa coming out: “Se può servire, sono felice di farlo”

News - Redazione 13.9.23