Nuovo Olimpo è in streaming, Ozpetek: “Non ho mai dato centralità a una vera storia d’amore”

Dopo aver collezionato 80 candidature ai David (vincendone 14) con i precedenti 13 film, Nuovo Olimpo sarà il primo titolo del regista non poter competere per gli Oscar del cinema italiano.

ascolta:
0:00
-
0:00
Damiano Gavino Gay.it Andrea Di Luigi Nuovo Olimpo
Damiano Gavino Gay.it Andrea Di Luigi Nuovo Olimpo
4 min. di lettura

Finalmente ci siamo. A quasi 4 anni dall’uscita di La Dea Fortuna, Ferzan Ozpetek è tornato con Nuovo Olimpo, suo 14esimo film, il primo a non arrivare sul grande schermo bensì direttamente su Netflix. Da domani in streaming in oltre 200 Paesi del mondo, con un’altra novità a traino. Non uscendo al cinema, Nuovo Olimpo non potrà essere candidato ai David di Donatello, Oscar del Cinema italiano. Una prima volta assoluta per il regista, che con i precedenti 13 film ha raccolto ben 80 candidature, vincendone 14. Con La finestra di Fronte il vero exploit, con 5 David vinti tra i quali quello come miglior film dell’anno, andato anche allo stesso Ferzan.

Nuovo Olimpo è in streaming, Ozpetek: "Non ho mai dato centralità a una vera storia d’amore" - Nuovo Olimpo 5 - Gay.it

Presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma e da noi già recensito, Nuovo Olimpo è ambientato a Roma, raccontando una storia d’amore che attraversa tre decenni a partire dalla fine degli anni ‘70. Al centro della trama due giovani venticinquenni, interpretati dal lanciatissimo Damiano Gavino e dall’esordiente Andrea Di Luigi, che si incontrano per caso e si innamorano perdutamente, destinati poi a perdersi e a cercarsi per i trent’anni a seguire.

Damiano Gavino risponde sul proprio orientamento affettivo e dà una lezione ai furbetti dei click

Nel cast del film, scritto da Ozpetek assieme a Gianni Romoli, figurano anche una sublime Luisa Ranieri, Aurora Giovinazzo, Greta Scarano, l’ex rugbista Alvise Rigo, Giancarlo Commare e Jasmine Trinca. La colonna sonora del film abbraccia il brano “Povero Amore”, interpretato da Mina e inserito nel suo nuovo album, “Ti amo come un pazzo”, rinnovando il sodalizio fra il regista e la cantante dopo le recenti collaborazioni ne La dea fortuna e Le fate ignoranti – La serie.

Nuovo Olimpo, il nudo integrale di Damiano Gavino e Andrea Di Luigi, a Ozpetek avevano detto “saranno c…. tuoi”

Dopo avervi riportato le parole pronunciate in conferenza stampa, passiamo alle dichiarazioni ufficiali di Ferzan Ozpetek, che ha preso spunto per il film da “una storia vera che mi è successa negli anni ’70” e che da tanto tempo voleva usare.

“Avevo però regolarmente rimandato forse perché, pur raccontando sempre in altri film i sentimenti che nascono da dinamiche relazionali, non ho mai dato centralità a una vera e propria storia d’amore”, ha proseguito il regista. “Eccesso di pudore? Probabile dato che mi ha sempre più interessato il riflesso che i sentimenti hanno su una coralità di persone anziché il semplice gioco a due. E poi, per quanto qualsiasi cosa si racconti è sempre in qualche modo autobiografica, non ho mai voluto essere così diretto. Inoltre circoscrivere un racconto nei confini di una ‘love story’ mi sembrava un po’ limitante. Iniziando a lavorarci però questa volta mi sono subito accorto che piano piano la storia si allargava comunque, si staccava dal suo nodo iniziale così personale e dilagava verso altre dinamiche e altri temi che non riguardavano più soltanto me. Perché non raccontava solo un amore a due attraverso il tempo ma pure l’amore per il Cinema, come memoria del desiderio e della passione. I confini autobiografici si sono così scoloriti e la storia non è più stata soltanto mia, ma credo anche di tanti altri“.

Ozpetek ha poi raccontato come si sia svolta la produzione.

Nel corso delle riprese sia io che Gianni Romoli, con cui ho scritto il film, iniziavamo a provare una strana nostalgia, che non era più ‘quella di un tempo’ (citando Simone Signoret). È allora che ci siamo accorti che stavamo facendo un film sulla Memoria come unica fedeltà possibile e che, nella messa in scena del Ricordo, diventa un linguaggio comune. La divisione in quattro atti che corrispondono a quattro epoche diverse mi ha fatto anche lavorare sulle ellissi come salti temporali. sui fuori campi narrativi, sull’emozione delle assenze molto più che nei miei film precedenti che erano più compatti sia a livello di tempo che di spazio. Quello che parte come un vero e proprio ‘Romance’ (la nascita di un amore dal classico colpo di fulmine) si stempera così, nel corso della narrazione, in un vero e proprio Melò, quando l’amore diventa impossibile perché contrastato dagli eventi della Storia. Non cerco mai però, quando faccio un film, di agganciarmi alle regole di un Genere ma solo a quelle delle emozioni che ogni personaggio, ogni scena e ogni ripresa mi suscitano. Pur con mille dubbi, alla fin fine mi fido soprattutto di me, come fossi il primo spettatore di me stesso. Quando poi scopro che anche altri, vedendo il film, hanno provato le mie stesse emozioni o addirittura sono andati oltre, verso cose che io nemmeno avevo immaginato, allora credo che – riuscito o no che sia il film – il mio desiderio narrativo alla fine io lo abbia soddisfatto“.

24 ore per capire se anche il pubblico sia stato soddisfatto da Nuovo Olimpo, 14esima fatica di Ferzan Ozpetek.

Damiano Gavino Gay.it Andrea Di Luigi Nuovo Olimpo
Damiano Gavino Gay.it Andrea Di Luigi Nuovo Olimpo

Filmografia Ferzan Ozpetek

Il bagno turco – Hamam – 1997
Harem Suaré – 1999
Le fate ignoranti – 2001 (1 nomination ai David)
La finestra di fronte – 2003 (12 nomination ai David, 5 vinti)
Cuore sacro – 2005 (12 nomination ai David, 2 vinti)
Saturno contro – 2006 (8 nomination ai David, 1 vinto)
Un giorno perfetto – 2008
Mine vaganti – 2010 (13 candidature ai David, 2 vinti)
Magnifica presenza – 2012 (8 nomination ai David)
Allacciate le cinture – 2014 (11 nomination ai David)
Rosso Istanbul – 2017
Napoli Velata – 2017 (11 candidature ai David, 2 vinti)
La Dea Fortuna – 2019 (4 nomination ai David, 2 vinti)
Nuovo Olimpo – 2023

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Katy Perry nuovo singolo

Katy Perry annuncia il singolo “Woman’s World” e punta a tornare nell’Olimpo del pop. Ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24

Hai già letto
queste storie?

I film LGBTQIA+ della settimana 8/14 gennaio tra tv generalista e streaming - film tv gennaio - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 8/14 gennaio tra tv generalista e streaming

Culture - Redazione 8.1.24
Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024 - Teddy Award 2024 film - Gay.it

Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024

Cinema - Federico Boni 22.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 17/23 giugno tra tv generalista e streaming - film queer 1 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 17/23 giugno tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 17.6.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
Challengers, Josh O'Connor, Mike Faist e la nascita di una tensione omoerotica - Challengers - Gay.it

Challengers, Josh O’Connor, Mike Faist e la nascita di una tensione omoerotica

Cinema - Redazione 30.4.24
The People's Joker (2024)

Joker transgender è reale! Guarda il trailer della rivoluzionaria parodia di Vera Drew, VIDEO

Cinema - Redazione Milano 7.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 6/12maggio tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 6/12maggio tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 6.5.24
Ghostbusters: Minaccia Glaciale, un primo amore queer nel nuovo capitolo degli Acchiappafantasmi? - Ghostbusters Minaccia Glaciale - Gay.it

Ghostbusters: Minaccia Glaciale, un primo amore queer nel nuovo capitolo degli Acchiappafantasmi?

Cinema - Federico Boni 28.3.24