Tifoso gay chiede all’ambasciatore del Qatar di abolire la pena di morte prima della Coppa del Mondo di calcio

"Il calcio è per tutti. Non importa se sei lesbica, se sei gay. È per tutti. Per i ragazzi. Per le ragazze. E per tutti quelli che stanno nel mezzo".

ascolta:
0:00
-
0:00
qatar 2022 mondial di calcio tifosi lgbtq+
qatar 2022 mondial di calcio tifosi lgbtq+ world cup 2022
2 min. di lettura

Mancano meno di due mesi al primo storico mondiale di calcio invernale, che prenderà via il 20 novembre in Qatar, con l’Italia grande assente per la 2a volta di fila. Da mesi l’omotransfobia qatariota è al centro del dibattito sportivo e politico, perché i tifosi dichiaratamente LGBTQ hanno il terrore di essere perseguitati in un Paese in cui l’omosessualità è ancora oggi illegale, con pene che vanno dai 7 anni di carcere alla morte, secondo la legge della Sharia.

Ebbene Dario Minden, tifoso di calcio, si è pubblicamente rivolto all’ambasciatore del Qatar, Abdulla bin Mohammed bin Saud Al Thani, ospite di un congresso di Francoforte, chiedendo lui di depenalizzare l’omosessualità prima del via al mondiale.

“Sono un uomo e amo gli uomini”, ha detto Dario. “Ed io, ti prego di non restare di sasso, faccio sesso con altri uomini. Ed è normale. Quindi, per favore, abituati a tutto questo o stai fuori dal calcio. Perché la regola più importante nel calcio è che il calcio è per tutti. Non importa se sei lesbica, se sei gay. È per tutti. Per i ragazzi. Per le ragazze. E per tutti quelli che stanno nel mezzo”.

Minden ha poi chiesto ad Al Thani di “abolire la pena di morte” e “tutte le sanzioni riguardanti l’orientamento sessuale e l’identità di genere”. E ha aggiunto: “La regola che il calcio è per tutti è importantissima. Non possiamo permettervi di romperlo, non importa quanto siate ricchi. Siete più che benvenuti ad unirvi alla comunità calcistica internazionale e anche, ovviamente, ad ospitare un grande torneo“.

Ad Al Thani è stata data la possibilità di rispondere, ma non è chiaro cosa e come abbia risposto. Questo perché solo i 90 minuti di apertura del congresso sono stati mostrati al pubblico e nessun giornalista è stato autorizzato a partecipare all’evento. Il portavoce della Federazione Steffan Simon ha precisato che non è stata una decisione dell’organizzazione tenere la maggior parte del congresso “al chiuso”. Letteralmente.

Prima che Minden prendesse parola, Al Thani si era lamentato del fatto che la questione dei diritti umani stesse distogliendo l’attenzione dalla Coppa del Mondo. “Ci preoccupiamo tutti dei diritti umani. Ma mi sarei divertito di più se avessi visto un po’ di attenzione non solo su un solo argomento, ma anche sul divertimento del calcio e sull’effetto del calcio sulle persone di tutto il mondo. Ok, non siamo perfetti. Non stiamo affermando di essere perfetti, ma stiamo scrivendo una pagina di storia”.

Nei mesi scorsi anche l’ex stella della Germania Oliver Bierhoff ha duramente criticato la scelta di tenere i mondiali in Qatar, mentre due calciatori dichiaratamente gay come Josh Cavallo e Collin Martin si sono detti preoccupati di un’eventuale convocazione in nazionale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jonathan Bailey per @orlebarbrown

Jonathan Bailey, chi è l’attore gay sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 22.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. "Mi hanno detto che sono stravaganti" - Yan Couto - Gay.it

Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. “Mi hanno detto che sono stravaganti”

Corpi - Redazione 24.6.24

Leggere fa bene

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico - Lia Thomas - Gay.it

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico

Corpi - Federico Boni 26.1.24
open-milano-torneo-contro-le-discriminazioni-23-marzo

Lo sport a servizio dell’inclusività: il torneo di calcio Open contro le discriminazioni

Corpi - Francesca Di Feo 16.3.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme” - Francesca Schiavone e Sileni 5 - Gay.it

Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme”

Corpi - Redazione 15.2.24
Christian, Dastan e la proposta di nozze tra le nuvole a 6.190 metri di altezza sulla vetta del Denali - Christian Dastan e la magnifica proposta di nozze a 6190 metri di altezza sulla vetta del Denali - Gay.it

Christian, Dastan e la proposta di nozze tra le nuvole a 6.190 metri di altezza sulla vetta del Denali

News - Redazione 5.6.24
La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: "L'amore per il pallone la batte" - Campagna social contro lomofobia 1200x686 copia - Gay.it

La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: “L’amore per il pallone la batte”

Corpi - Redazione 16.5.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24