Vladimir Luxuria e il flop Isola dei Famosi: “Bersagliata da critiche, frecciatine e gufate”

"Ora voglio rilassarmi e fare un safari in Kenya. Poi dopo sarò pronta a valutare tutte le proposte che arriveranno".

ascolta:
0:00
-
0:00
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024
2 min. di lettura

La 18esima edizione dell’Isola dei Famosi vinta da Aras Şenol è stata la meno vista di sempre nella storia del programma, con la premiere meno vista di sempre e la puntata (la decima) con meno di telespettatori di sempre.

Un disastro, da qualunque lato la si voglia guardare, con un’infinità di critiche, non pochi ritiri e un espulso, Francesco Benigno, che ha poi ceduto alla transfobia nei confronti di Vladimir Luxuria, alla sua prima prova da presentatrice in prime time. Un’esperienza a lungo attesa per l’ex parlamentare, che dalle pagine del settimanale Mio ha parlato di un’edizione “bersagliata da critiche, frecciatine e gufate”.

“Non sono un’ingenua, so che quando si conduce una trasmissione si è sotto gli occhi di tutti. Sapevo quindi che sarei stata bersagliata da critiche, frecciatine e gufate. Le critiche vanno benissimo, possono anche essere costruttive. La cosa che non sopporto sono gli insulti. E quando rispondo, non lo faccio solo per me, ma anche per chi, come me, deve imparare a reagire, non a incassare senza alzare la testa.”

Oltre a Benigno, voluto dalla stessa Vladimir come concorrente e resosi protagonista di reiterati insulti transfobici ai suoi danni una volta tornato in Italia dopo l’espulsione dal gioco, anche Fabrizio Corona ha ceduto alla gratuita transfobia, dicendo che in prima serata “un uomo vestito da donna in un prima serata” non si può tollerare. “Un uomo col pisell* truccato con le t*tte finte vestito da donna. Io lo guardo e mi sento male“. Parole indegne, quelle di Corona, a cui Vladimir aveva replicato per le rime. Ma ora che è finita l’Isola, quali sono i programmi futuri per Luxuria?

“Ho già avvisato il mio agente che per un po’ non ci sentiremo: voglio rilassarmi e fare un safari in Kenya. Poi dopo sarò pronta a valutare tutte le proposte che arriveranno. Io mi muovo in più settori, dalla radio al teatro, dalla politica alla tv… Vediamo, se arriveranno proposte, le valuterò”.

Direttrice del Lovers Film Festival di Torino anche per il 2025, Vladimir ha condotto per tutta la stagione Il rosso e il nero al fianco di Francesco Storace su Rai Radio1, mentre a teatro ha recitato in Princesa.

Nei giorni scorsi Luxuria ha preso parte al Torino Pride insieme a Michele Bravi, facendo chiarezza sulla mancata presenza degli ebrei LGBTQIA+ ai Pride italiani dopo l’annuncio della loro non partecipazione: “Sono contraria a quel mondo in cui i politici stanno facendo un casino perché qui sventolano le bandiere palestinesi. Noi siamo inclusivi, gli ebrei sono i benvenuti, gli israeliani sono i benvenuti, ma quelle bandiere che rappresentano Benjamin Netanyahu non sono benvenute. E guardate che durante i Pride a Gerusalemme o a Tel Aviv la nostra comunità ha degli slogan contro Netanyahu, che nel suo governo ha tanti omofobi, compreso un partito che vuole vietare per legge i Pride. Questo è Netanyahu. E quelle bandiere che qualche soldato israeliano ha sventolato sulle macerie della striscia di Gaza non ci rappresentano perché noi non esulteremo mai sulla sofferenza delle vittime civili che sono sotto quei palazzi. Noi siamo un movimento pacifista. E mi fanno ridere quei politici che ci accusano di essere filo-palestinesi. Quei politici che si professano filo-israeliano, che sono gli stessi che fanno il segno della X Mas che ha protetto il regime nazifascista che gli ebrei e gli omosessuali li ha portati nei campi di concentramento. Vergognatevi“.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Kylie Minogue, Bebe Rexha e Tove Lo

Kylie Minogue: il singolo ‘My Oh My’ con Bebe Rexha e Tove Lo è un “usato sicuro”, ma funziona – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24

Continua a leggere

Eurovision 2024, è il giorno della prima semifinale. Ecco ospiti e ordine d'uscita (VIDEO) - Eurovision 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, è il giorno della prima semifinale. Ecco ospiti e ordine d’uscita (VIDEO)

Musica - Redazione 7.5.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
Sanremo 2024

Amici di Maria De Filippi conquista la 74esima edizione del Festival di Sanremo

Culture - Luca Diana 26.1.24
Amadeus in fuga dalla Rai perché stanco delle pressioni. Volevano imporgli Povia a Sanremo - Amadeus - Gay.it

Amadeus in fuga dalla Rai perché stanco delle pressioni. Volevano imporgli Povia a Sanremo

Culture - Federico Boni 12.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24
C'è Posta per Te e l'ostinata omofobia di una mamma che non accetta l'omosessualità di sua figlia - VIDEO - ce posta per te - Gay.it

C’è Posta per Te e l’ostinata omofobia di una mamma che non accetta l’omosessualità di sua figlia – VIDEO

Culture - Federico Boni 14.1.24