Anni 20, servizio folle Rai sul DDL Zan tra fake news e la musica dei Village People – VIDEO

Servizi faziosi, menzogneri, che nulla hanno a che vedere con il DDL Zan già approvato alla Camera, ieri gettati in pasto ai telespettatori Rai.

Anni 20, servizio folle Rai sul DDL Zan tra fake news e la musica dei Village People - VIDEO - Anni 20 servizio folle Rai sul DDL Zan tra fake news e la musica dei Village People - Gay.it
2 min. di lettura

Anni 20, su Rai2, è uno dei flop più roboanti di stagione. In prima serata si assesta sotto il 2% di share. Ieri sera ha ‘calamitato’ 453.000 telespettatori, con uno share dell’1,91 %. Numeri imbarazzanti per un programma imbarazzante, inaccettabile per la tv di Stato. Abbiamo già dato conto della sfuriata di Anna Paola Concia, che si è detta “schifata di questa trasmissione”.

Quanto andato in onda ieri sera, in prima serata, è infatti indifendibile. Anni 20 ha presentato il DDL Zan con un servizio accompagnato dalle note di YMCA dei Village People, come se si stesse parlando di capodanni in piazza e non di violenze nei confronti di disabili, donne e persone LGBT. Direttamente da Roma, l’inviato Salvatore Dama ha posto domande del tutto gratuite ai passanti, chiedendo loro commenti sul DDL Zan.

Ad un ragazzo che si è detto favorevole alla legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, l’inviato ha così risposto: “C’è però un problema di libertà di espressione, la difesa della famiglia tradizionale potrebbe essere perseguita, lo sa? Lo sa che il DDL Zan apre alla possibilità dell’educazione gender nelle scuole? La legge prevede iniziative educative nelle scuole, si parlerà anche di temi come l’utero in affitto, è d’accordo? La difesa della famiglia tradizionale può essere considerata una discriminazione?”.

Domande faziose, menzognere, che nulla hanno a che vedere con il DDL Zan già approvato alla Camera, ieri gettate in pasto ai telespettatori Rai. Servizi da Vigilanza Rai nei confronti di una trasmissione ai più sconosciuta, ancora in onda per non si sa quale motivo e perfettamente inquadrata dall’ex deputata Anna Paola Concia nel suo sfogo ormai diventato virale. A seguire un altro incredibile esempio di serata, con un servizio anti UE a dir poco discutibile.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 14.5.21 - 19:41

Questo non è giornalismo ma bieca propaganda omotransfobica. Anni 20 ma del secolo scorso!

Avatar
Franzc Dereck 14.5.21 - 13:54

Purtroppo i cosiddetti giornalisti italiani fingono di ignorare cosa sia il loro mestiere ! Loro attaccano l'asino dove vuole il loro padrone di turno. Eppure anche in " chiaro" si puo' vedere la CNN , anche se non sanno l'inglese , si capisce il tono e le domande che pongono i VERI giornalisti e non gli impiegatuzzi della RAI.

Avatar
gioric70 14.5.21 - 12:44

Vabbè gli è andata male, molto male pure sull'audience! Il popolo italiano è molto ignorante, studia molto ma ignora tutto! Questo è ben più grave di comprendere e recepire un decreto. Cos'è un decreto?

Avatar
afenicepgyahooit 14.5.21 - 12:38

ho avuto la disgrazia di vederlo. tra Platinette, indifendibile anche giustificando ogni libertà di opinione. assurde le tesi e i sorrisetti di compiacenza dell’altro giornalista. le interviste poi, così pilotate, perfettamente pilotate, escludendo ovviamente chi ne sapeva

Trending

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Bledar Dedja sarebbe stato ucciso dopo aver incontrato un 17enne via Grindr

Perché il 17enne ha ucciso il 39enne Bledar Dedja adescato su Grindr e qual è il movente?

News - Redazione Milano 29.2.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Hai già letto
queste storie?

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
L'estate italiana dell'omobitransfobia, Zan: "Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice" - alessandro zan - Gay.it

L’estate italiana dell’omobitransfobia, Zan: “Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice”

News - Federico Boni 8.9.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
nigeria-arrestate-76-persone

Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

News - Francesca Di Feo 24.10.23
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
Pioggia di drag a San Siro per Inter-Bologna contro l'omobitransfobia nel calcio e lanciare Drag Race Italia 3 - Drag Race Italia 3 pioggia di drag a San Siro per Inter Bologna per dire basta allomobitransfobia nel calcio 1 - Gay.it

Pioggia di drag a San Siro per Inter-Bologna contro l’omobitransfobia nel calcio e lanciare Drag Race Italia 3

Culture - Redazione 7.10.23
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23