Il Registro di Genere per le persone transgender approvato a Milano arriva in altre città d’Italia

L'annuncio di Monica J. Romano, consigliera transgender e ideatrice del registro.

ascolta:
0:00
-
0:00
Il Registro di Genere per le persone transgender approvato a Milano arriva in altre città d’Italia
Il Registro di Genere per le persone transgender approvato a Milano arriva in altre città d’Italia
2 min. di lettura

Bologna, Roma, Venezia, Padova e tanti altri piccoli comuni presenteranno mozioni per l’istituzione del Registro di Genere, il mese scorso approvato a Milano grazie a Monica J. Romano, prima storica consigliera transgender della città e ideatrice del registro: «Felice che la mia proposta abbia riscosso grande interesse in tanti comuni d’Italia».

Mercoledì 22 giugno Romano presenterà la mozione approvata a Milano presso la Commissione Pari Opportunità del Comune di Bologna, con la partecipazione della Vicesindaca Emily Clancy e della Presidente della Commissione Porpora Marcasciano, storica attivista transgender.

«Sono molto contenta dell’interesse dimostrato dal Comune di Bologna, dalla vicesindaca Clancy e dalla presidente di commissione Marcasciano. Milano e Bologna sono città che storicamente hanno orientato la bussola dei diritti», ha dichiarato la consigliera dem. Ma anche con il Comune di Roma si sta lavorando in questo senso.

«Recentemente ho avuto modo di confrontarmi con Marilena Grassadonia – che guida l’ufficio LGBT+ istituito dal sindaco Gualtieri – e abbiamo convenuto di organizzare un incontro presso la Commissione Pari Opportunità di Roma Capitale, presieduta da Michela Cicculli», ha aggiunto Monica Romano. Anche da consiglieri comunali e assessori di Padova, Venezia e Lecce sono arrivate richieste di informazioni e di collaborazione, così come da comuni come Livorno, Bollate, Verbania, Chieri.

«Coordineremo i nostri lavori sfruttando i collegamenti da remoto. Ieri, ad esempio, abbiamo organizzato una call di allineamento durante la quale – con la collaborazione del professore di Diritto Pubblico Comparato all’Università Sapienza di Roma Angelo Schillaci – abbiamo fornito informazioni e chiarimenti ai consiglieri comunali e assessori collegati dalle varie città.»

Il Registro approvato lo scorso 17 maggio a Milano consentirà ai cittadini transgender milanesi di avere documenti di riconoscimento di competenza del Comune (abbonamento ATM, tessere delle biblioteche, badge e documenti di riconoscimento aziendali per i dipendenti del Comune di Milano e delle aziende partecipate) che riportino il nome da loro scelto e non più il nome anagrafico. La mozione approvata prevede inoltre misure per rendere effettivo il diritto di voto delle persone transgender che – a causa del problema dei seggi elettorali suddivisi in base al sesso – spesso disertano le urne per evitare situazioni di imbarazzo. D’ora in poi, per ottenere i documenti con il nome scelto, per i cittadini transgender sarà quindi sufficiente fare una dichiarazione davanti a un ufficiale di stato civile.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
coppia gay roma eur aggressione via delle tre fontane

Pestaggio coppia gay a Roma: individuati i 4 responsabili, non hanno precedenti – articolo in aggiornamento

News - Redazione 20.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24

Continua a leggere

Presero a calci e manganellate Bruna, donna trans di Milano. 5 agenti a processo, uno rischia condanna di 10 mesi - Presero a calci e manganellate Bruna donna trans di Milano - Gay.it

Presero a calci e manganellate Bruna, donna trans di Milano. 5 agenti a processo, uno rischia condanna di 10 mesi

News - Redazione 2.7.24
18-maggio-manifestazione-trans

Contro la violenza istituzionale sui corpi trans*: perché la comunità T scende in piazza il 18 maggio

News - Francesca Di Feo 16.5.24
The People's Joker (2024)

Joker transgender è reale! Guarda il trailer della rivoluzionaria parodia di Vera Drew, VIDEO

Cinema - Redazione Milano 7.3.24
Marciona Pride 2024 il 21 Giugno a Milano

Marciona Pride 2024: venerdì 21 giugno torna la “marcia in/festa/zione” di Milano

News - Redazione 27.5.24
x-politiche-deadnaming-misgendering

X reintroduce le politiche di moderazione contro deadnaming e misgendering

News - Francesca Di Feo 6.3.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Mahmood inSAFE FROM HARM A FILM BY WILLY CHAVARRIA

Mahmood, il video integrale di Willy Chavarria designer di collezioni non binarie

Lifestyle - Mandalina Di Biase 13.2.24
star-t-trans-visibility-night-torino (5)

Star.T, le stelle della visibilità trans* illuminano il Cinema Massimo di Torino alla Trans Visibility Night

News - Francesca Di Feo 25.3.24