Nuova Zelanda, il governo conferma: “Vieteremo le terapie di conversione entro il 2022”

L'avevano promesso in campagna elettorale, e ora lo faranno. Anche la Nuova Zelanda dichiarerà illegali le pericolosissime terapie di conversione. E in Italia quando?

Nuova Zelanda, il governo conferma: "Vieteremo le terapie di conversione entro il 2022" - nuovazelanda - Gay.it
2 min. di lettura

Il Partito Laburista alla guida della Nuova Zelanda ha promesso che dichiarerà illegali le terapie di conversione entro febbraio 2022. Kris Faafoi, ministro della Giustizia neozelandese, ha sottolineato il piano del governo di dare assoluta priorità al divieto delle pericolosissime terapie.

Il governo ha in corso lavori parlamentari per sviluppare una politica che porterà la legge in Aula entro la metà di quest’anno, con l’obiettivo di far passare il divieto entro la fine di quest’anno, o al più tardi entro febbraio 2022.

Faafoi ha precisato come il governo abbia imposto “un livello di priorità” nel portare avanti la legge che “bandirà queste pratiche crudeli e dannose“. Lo scorso anno, in piena campagna elettorale, il Partito Laburista aveva promesso nuove leggi in difesa della comunità LGBT.

Sappiamo che questa è una questione importante, motivo per cui abbiamo preso un impegno prima delle elezioni dello scorso anno“, ha rimarcato il ministro della Giustizia. “Vogliamo che la legge passi il più rapidamente possibile, in modo che la comunità rainbow e tutte le persone colpite da queste pratiche abominevoli siano protette“. “Non c’è scopo terapeutico o base medica per queste pratiche di conversione, che possono causare danni reali e duraturi, in particolare per i giovani vulnerabili che sono spesso vittime”. “Siamo lieti che sia il Partito dei Verdi che il Partito Nazionale sembrino condividere la posizione del governo contro le pratiche di conversione, ci auguriamo che vogliano lavorare in modo costruttivo insieme a noi per garantire una legge solida. ”

Il 10% dell’attuale parlamento neozelandese si è identificato come appartenente alla comunità LGBT. Alla guida del Paese c’è Jacinda Ardern, con Grant Robertson storico primo vicepremier dichiaratamente gay.

In Spagna e Canada ci sono attualmente serie proposte di legge per un imminente divieto a queste indegne pratiche, con Boris Johnson, premier del Regno Unito, che ha promesso di volerle ufficialmente bandire. Più recentemente Messico, Israele e Germania le hanno vietate, seguendo quanto già fatto da Malta, Ecuador, Brasile e Taiwan. In Italia, purtroppo, ancora non esiste una legge che le consideri illegali. All Out ha dato vita ad una campagna per chiedere ufficialmente alla Commissione Europea di agire contro le “terapie riparative”, esortando gli Stati membri e dichiararle illegali.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Stefano De Martino

Stefano De Martino, da ballerino di Amici a volto di punta della nuova Rai

Culture - Luca Diana 27.5.24

Continua a leggere

romania-unioni-civili

Romania in ritardo sul riconoscimento delle coppie omo, cresce l’estrema destra: l’allarme dellə attivistə

News - Francesca Di Feo 18.12.23
gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24
Scalfarotto: "Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito" - Ivan Scalfarotto e Matteo Renzi - Gay.it

Scalfarotto: “Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito”

News - Redazione 13.3.24
Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
Elon Musk: "Chiedo ai gay di avere figli per il proseguimento della civiltà". Per la gioia di Meloni e Salvini - Giorgia Meloni a Montecitorio con Elon Musk - Gay.it

Elon Musk: “Chiedo ai gay di avere figli per il proseguimento della civiltà”. Per la gioia di Meloni e Salvini

News - Redazione 25.3.24