“Stop alle terapie riparative in Europa”: La richiesta di All Out alla Commissione Europea

Attualmente tali pericolosissime pratiche sono state bandite solo in Germania, Malta e in alcune regioni della Spagna.

consiglio d'europa
< 1 min. di lettura

L’organizzazione internazionale LGBT+ All Out sta conducendo una campagna che chiede alla Commissione Europea di agire contro le “terapie riparative” ed esortare gli Stati membri e dichiararle illegali. Il Parlamento europeo, le Nazioni Unite e tutte le principali organizzazioni di salute mentale e fisica hanno condannato queste pratiche, ancora oggi praticate in oltre 69 Paesi in tutto il mondo, inclusi alcuni Stati membri dell’UE.

Attualmente, tali pratiche sono state bandite solo in Germania, Malta e in alcune regioni della Spagna. Altri Stati membri dell’UE, come la Francia e il Regno Unito, stanno pianificando di farlo. Tuttavia, poiché molti Stati membri non si stanno ancora muovendo in questa direzione, la Commissione europea ha la responsabilità di passare all’azione.

In pochi giorni All Out ha raccolto oltre 28.000 firme (qui la raccolta), inviate via e-mail il 9 novembre 2020 alla Vicepresidente della Commissione, Valori e trasparenza, Věra Jourová, alla Commissaria all’Uguaglianza, Helena Dalli, e alla Commissaria per la Salute e la Sicurezza Alimentare, Stella Kyriakides.

Queste le parole di Yuri Guaiana, Senior Campaigs Manager in Italia di All Out.

Le cosiddette “terapia riparative” sono diffusamente considerate dei trattamenti degradanti, crudeli e disumani che equivalgono alla tortura. Tenuto conto della competenza dell’UE in materia di salute pubblica, libertà, sicurezza e giustizia, la Commissione ha la responsabilità di agire contro queste pratiche pericolose. Oltre 28.000 membri di All Out chiedono alle commissarie Jourová, Dalli e Kyriakides di offrire assistenza coordinata agli Stati membri affinché forniscano delle risposte concrete per vietare qualsiasi forma di “terapia riparativa. Misure specifiche in materia dovrebbero essere incluse nella prossima Strategia LGBTI.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 10.11.20 - 20:02

Una battaglia giusta e doverosa, anche se è facilmente immaginabile la dura opposizione di diversi paesi, compresi gli europarlamentari italiani di destra.

Trending

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

turchia-libri-censura

Turchia, libri su teorie riparative e correlazione tra omosessualità e pedofilia negli scaffali delle biblioteche pubbliche

News - Francesca Di Feo 5.2.24
meglio-a-colori-terapie-riparative (3)

“Meglio a Colori”, la campagna per un disegno di legge contro le terapie riparative

News - Francesca Di Feo 17.5.24
report-amnesty-diritti-umani

Preoccupante regressione dei diritti umani, tra cui quelli LGBTQIA+, a livello globale: il desolante report di Amnesty International

News - Francesca Di Feo 29.4.24
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
Gaynet - campagna terapie riparative

L’oppressione nascosta, terapia riparativa per una persona LGBTIQ+ su quattro, il dato shock dell’Unione Europea

News - Redazione Milano 15.5.24
Marina Berlusconi: "Su aborto, fine vita e diritti Lgbtq mi sento più in sintonia con la sinistra di buon senso" - marina berlusconi - Gay.it

Marina Berlusconi: “Su aborto, fine vita e diritti Lgbtq mi sento più in sintonia con la sinistra di buon senso”

News - Redazione 26.6.24
Famiglie Arcobaleno, Corte d'Appello di Venezia "congela" i ricorsi di Padova: "Si pronunci la Corte Costituzionale" - Famiglie Arcobaleno - Gay.it

Famiglie Arcobaleno, Corte d’Appello di Venezia “congela” i ricorsi di Padova: “Si pronunci la Corte Costituzionale”

News - Redazione 11.7.24