Dallas, il bellissimo murale dedicato a Marsha P. Johnson e Sylvia Rivera, icone di un’intera comunità

Tra le protagoniste indiscusse dei moti di Stonewall, Marsha P. Johnson e Sylvia Rivera troneggiano su un muro di Dallas.

Dallas, il bellissimo murale dedicato a Marsha P. Johnson e Sylvia Rivera, icone di un'intera comunità - Marsha P. Johnson e Sylvia Rivera - Gay.it
2 min. di lettura

https://www.instagram.com/p/CAfW-w5A8xI/?utm_source=ig_embed

Nel fine settimana si celebreranno i 51 anni dei moti di Stonewall, e a Dallas hanno voluto festeggiare quell’epocale notte del 27 giugno del 1969 con un murale speciale, bellissimo, interamente dedicato a Marsha P. Johnson e Sylvia Rivera, icone LGBT e protagoniste di quella leggendaria rivolta.

L’opera d’arte, perché di opera d’arte si deve parlare, è stata creata da Arttitude, e va ad omaggiare proprio Marsha e Sylvia, che parteciparono alle rivolte del 1969, dopo l’ennesimo raid omofobo della polizia allo Stonewall Inn di New York. Leggenda narra che fu un tacco della Rivera, lanciato contro la polizia, a scatenare la reazione delle persone LGBT presenti nel locale.

Inaugurato l’anno scorso, il murale di Dallas si trova su un edificio a Cedar Springs. L’artista Brian Kenny ha sottolineato come “questo murale rappresenta le donne trans di colore che sono state figure fondamentali in quella rivolta, ma anche figure chiavi per la nascita del movimento di liberazione queer. Questo murale deve onorarle e dare maggiore visibilità, amore e attenzione alla comunità transgender”.

Il murale include anche una citazione della Rivera, deceduta 18 anni fa: “Ero una radicale, una rivoluzionaria. Sono ancora una rivoluzionaria … Sono contenta di aver preso parte alla rivolta di Stonewall. Ricordo che quando qualcuno lanciò una Molokov, pensai “Mio Dio, la rivoluzione è qui. La rivoluzione è finalmente arrivata!”.

Il murale di Dallas si trova al 4008 di Cedar Springs Road, sul lato del Cedar Springs Tattoo and Piercing. L’anno scorso la città di New York ha annunciato la pianificazione di un’installazione permanente per la Johnson e la Rivera. Un memoriale da 750.000 dollari prenderà vita all’angolo tra la Settima e Greenwich, vicino allo Stonewall Inn. Dovrebbe essere inaugurato nel 2021, probabilmente la prossima estate, in occasione del Pride Month. Un parco della Grande Mela, invece, avrà il nome di Marsha P. Johnson.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24

Leggere fa bene

milano pride 2024, il 29 giugno

Milano Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 18.12.23
cremona pride: 6 luglio 2024

Cremona Pride 2024: il 6 luglio

News - Giorgio Romano Arcuri 12.12.23
palermo pride

Palermo Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 20.2.24
Napoli Pride 2024 il 29 giugno - Napoli Pride - Gay.it

Napoli Pride 2024 il 29 giugno

News - Redazione 21.12.23
Taiwan Pride - Taipei, 28 ottobre 2023 - foto: IG

La Cina trema, al Taiwan Pride 180.000 per la più grande marcia LGBTQIA+ dell’Asia Orientale

News - Francesca Di Feo 30.10.23
buenos-aires-pride-2023 (3)

“Non votate l’odio”: il Buenos Aires Pride 2023 contro il possibile presidente di estrema destra Milei

News - Francesca Di Feo 7.11.23
aosta-pride-week-2023

Aosta Pride Week: dal 30 settembre al 7 ottobre, una settimana di eventi a conclusione dell’Onda Pride 2023 – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 27.9.23
padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23