Milano, è allarme omotransfobia dopo il weekend di botte e insulti

"La comunità LGBTQIA+ di Milano è sotto attacco", hanno denunciato le associazioni LGBTQIA+ della città.

Milano, è allarme omotransfobia dopo il weekend di botte e insulti - Milajo Pride - Gay.it
2 min. di lettura

Un barista sfregiato al volto in via Lecco, una coppia pesantemente aggredita in via Manzoni, un 12enne insultato e aggredito in pieno giorno vicino Parco Sempione, e non poche altre notizie di insulti e sbeffeggi ricevuti. Nel weekend del Milano Pride la città si è inaspettatamente svegliata sotto una coltre di omotransfobia, come denunciato dal Coordinamento Arcobaleno di Milano, che riunisce le associazioni LGBTQIA+ di Milano.

“Questo non è accettabile in un paese civile e democratico dove ogni cittadino, ogni persona deve avere il diritto alla propria integrità fisica e alla dignità qualsiasi sia la sua condizione personale. Questi atti ripetuti in un ristretto giro di tempo rivelano una vera emergenza sociale”.

Nel pieno del dibattito sul DDL Zan, con le destre che continuano ad avvelenare i pozzi riempiendoli di fake news, la cronaca quotidiana incontra sempre più spesso la piaga dell’omotransfobia. CIG Arcigay Milano ha già dato disponibilità per assistere le persone aggredite fisicamente e verbalmente nel fine settimana, anche legalmente, e nel rivendicare giustizia.

Ma le istituzioni non possono delegare all’associazionismo i propri compiti. Mentre risulta sempre più evidente la necessità e l’urgenza di una legge che, come il ddl Zan, contrasti i crimini di odio e promuova campagne di educazione alla non discriminazione, ci attendiamo subito e reclamiamo adeguate misure delle Forze dell’Ordine finalizzate a individuare i responsabili e consegnarli alla giustizia, intensificare i pattugliamenti per garantire un ambiente sicuro a tutti i cittadini, una presa di posizione netta, pubblica, e gesti concreti di vicinanza e assistenza anche dal Comune di Milano, dal Sindaco. La comunità LGBTQIA+ di Milano è sotto attacco. La società civile e le istituzioni non restino indifferenti. E’ in gioco il patto di convivenza civile e democratica, dobbiamo difenderlo tutti.

Sindaco Beppe Sala presente al Pride di sabato, sul palco, dichiaratamente orgoglioso di guidare una “città contemporanea, accogliente e inclusiva dove si è liberi di essere e di amare“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

studenti musulmani LGBTIQ

200 studenti musulmani lasciano la scuola per protesta contro personaggi LGBTQI+ sui libri

News - Francesca Di Feo 17.10.23
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
libano-diritti-lgbtqia

Libano: il deterioramento dei diritti LGBQIA+ come specchio di una crisi multidimensionale

News - Francesca Di Feo 14.9.23
milano gay friendly

Locali gay a Milano 2024: la guida completa alla movida LGBTQ+ milanese

Viaggi - Giorgio Romano Arcuri 15.1.24
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
omofobia

Foggia, minacce di morte e botte al figlio gay di 20 anni. Arrestato padre 57enne

News - Redazione 25.9.23
aggressione-omofoba-andria

Perse un occhio dopo aggressione omofoba, condannato a sei anni l’aggressore

News - Redazione 31.10.23