Giovanni Ciacci stupendo: “sono sieropositivo HIV+ e ne parlerò al Grande Fratello Vip 7”

“Se io mi tagliassi le vene di fronte a te e tu entrassi in contatto con il mio sangue non ti accadrebbe nulla"

ascolta:
0:00
-
0:00
giovanni ciacci hiv + sieropositivo grande fratello vip 7
giovanni ciacci hiv + sieropositivo grande fratello vip 7
2 min. di lettura

Giovanni Ciacci è sieropositivo HIV+ e della sua condizione ne parlerà al Grande Fratello Vip.

Da sempre Gay.it supporta il coming out delle persone sieropositive HIV+. Qui abbiamo recentemente raccolto alcune personalità famose che convivono pubblicamente con l’HIV.

Sulle pagine di questo sito ci fu il racconto di Jonathan Bazzi, che spiegò bene come il suo annuncio “Sono sieropositivo” fu gridato al mondo come scudo di protezione. Bazzi scrisse poi l’indimenticabile romanzo “Febbre”, finalista allo Strega, naturale continuazione narrativa di quell’articolo anti-stigma.

Quello stigma che oggi è forse il principale nemico, dopo che la scienza ha fatto innalzare, e di molto, la qualità della vita delle persone HIV+. Di Aids non si muore più. E grazie ai farmaci le persone sieropositive possono condurre una vita normale.

Giovanni Ciacci, popolare creativo di moda, stylist e volto noto al pubblico televisivo, si è confidato con il direttore di “Chi” Alfonso Signorini e con lui ha parlato delle motivazioni che lo hanno spunto a partecipare al Grande Fratello Vip. Durante il reality show i Canale 5, condotto proprio da Signorini, Ciacci porterà al grande pubblico popolare un tema che ad oggi è ancora in verità oggetto di stigma.

“Sono sieropositivo, accenderò un faro su questa malattia e sarà la prima volta che si parlerà di Hiv in un programma seguitissimo di prima serata”. (Giovanni Ciacci)

Nell’intervista a CHI, Ciacci ha poi ricordato che negli anni ’80 le parole HIV e AIDS erano sinonimo di morte.

“Le cure antiretrovirali non si erano ancora trovate, moriva un sacco di gente. Per chi si infettava la sieropositività era solo l’anticamera dell’Aids che lo avrebbe condotto dritto al cimitero. Oggi, con le cure, il tasso virale nel sangue viene annullato e non ci si ammala più di Aids. Certo, si muore ancora: chi non si può o non vuole curarsi o chi si accorge troppo tardi della sua sieropositività, magari in Aids conclamato. Ecco, in questi casi è difficile intervenire con successo sulla malattia”.

Ciacci ha anche fatto un immediato esempio di quanto sarà utile, preziosa, impagabile la sua divulgazione, aggiungendo esempi concreti che avranno una portata epocale rispetto alla grande battaglia contro lo stigma:

“Se io mi tagliassi le vene di fronte a te e tu entrassi in contatto con il mio sangue non ti accadrebbe nulla, semplicemente perché nel mio sangue il virus non c’è“, spiega Ciacci. “C’è nella mia mappatura genetica, c’è se sospendo le cure, ma se mi curo nessuno corre alcun rischio“.

La partecipazione di Giovanni Ciacci al Grande Fratello Vip 7 è un sasso nello stagno anche rispetto a un certo conservatorismo che avvolge gli autori e le dirigenze dei programmi televisivi popolari. Ciacci rivela infatti di conoscere molti colleghi e molte colleghe che in un passato anche recente sono stati esclusi dai reality perché sieropositivi. “Grazie a te” ha concluso Ciacci rivolgendosi ad Alfonso Signorini “noi sieropositivi non ci sentiremo più ghettizzati. E questo è un grande passo verso la civiltà”.

Qualche settimana fa dal nostro sito avevamo spronato gli autori di Mediaset a “battere un colpo”, fantasticando sulla partecipazione di Immanuel Casto al GF Vip 7 – Leggi >

Diciamo pure che Mediaset sembra aver risposto e anzi rilanciato! Evviva Ciacci evviva il Grande Fratello! Abbasso lo stigma HIV!

 

credito foto: screenshot da Giovanni Ciacci Instagram

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24
Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale - Nemo Eurovision - Gay.it

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale

Culture - Redazione 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

PrEP Universale, l'appello per il superamento delle barriere che in Italia vengono poste all’accesso alla terapia - PrEP universale – basta barriere - Gay.it

PrEP Universale, l’appello per il superamento delle barriere che in Italia vengono poste all’accesso alla terapia

News - Redazione 20.6.24
Piero Chiambretti e il suo rapporto con la Comunità queer - Piero Chiambretti - Gay.it

Piero Chiambretti e il suo rapporto con la Comunità queer

Culture - Federico Boni 29.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della terza puntata del Serale

Culture - Luca Diana 7.4.24
Eurovision 2024, stasera con la 2a semifinale vota l'Italia e canta Angelina Mango. Ordine di uscita e ospiti. - Eurovision 2024 stasera con la 2a semifinale - Gay.it

Eurovision 2024, stasera con la 2a semifinale vota l’Italia e canta Angelina Mango. Ordine di uscita e ospiti.

Culture - Redazione 9.5.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quarta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 14.4.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24