Bagheria: la biblioteca di Ormando al Comune

di

Piero Montana, Consulente del Sindaco per la realtà omosessuale della Città di Bagheria, annuncia che la libreria di Alfredo Ormando è stata donata alla Civica Biblioteca di Bagheria.

694 0

BAGHERIA – Piero Montana, Consulente del Sindaco per la realtà omosessuale della Città di Bagheria, annuncia che la libreria di Alfredo Ormando è stata donata alla Civica Biblioteca di Bagheria dal custode dei libri e degli oggetti, appartenenti al poeta e scrittore nisseno, morto suicida, all’età di 39 anni, dandosi fuoco a Piazza San Pietro a Roma il 13 gennaio del 1998. Il donatore ha espresso la volontà di restare nell’anonimato.
L’Amministrazione della Città di Bagheria su proposta della Direzione della Biblioteca “F. Scaduto” si è espressa con un suo atto deliberativo immediatamente esecutivo sull’accettazione della donazione, consistente in 325 volumi ed oggetti, quali targhe, coppe, diplomi. La consultazione del materiale da parte degli utenti ed eventuali studiosi servirà sicuramente a far meglio conoscere la personalità e lo spessore culturale dello scrittore omosessuale, in considerazione anche dell’attenzione che da più parti ed a livello internazionale, soprattutto in seno alle comunità glbt ( gay , lesbiche, bisessuali, transessuali, transgender) si presta attualmente alla sua figura.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...