Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto. Ti suggeriamo anche  Ricordando Mapplethorpe: 73 anni fa nasceva l’iconico fotografo gay

Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 1/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 1 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 2/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 2 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 3/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 3 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 4/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 4 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 5/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 5 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 6/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 6 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 7/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 7 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 8/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 8 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 9/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 9 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 10/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 10 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 11/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 11 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre 12/12 Justin Woltering è il coverboy di DNA di ottobre
Foto 12 - Sul magazine australiano il modello americano spiega i diversi look che ha voluto adottare negli ultimimesi, cominciando da capelli, da lunghi e selvaggi a corti e aggressivi e peli. Ecco le foto.
Lesbiche

Mamma organizza festa a sorpresa per la figlia trans di 6 anni: “Voleva tagliarsi la gola, ora è felice”

La commovente storia vera di Lynn e di sua figlia Avery, a 5 anni appena disperata perché consapevole di essere nata nel corpo sbagliato.

di Federico Boni