Robbie Williams tra gli alcolisti gay

di

Robbie Williams partecipa per errore a una serata di alcolisti omosessuali, ma, per nulla turbato, la segue fino alla fine e decide di tornarci.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il sensualissimo Robbie Williams, che da tempo sta cercando di farla finita col vizio di bere, è finito per errore in una riunione di alcolisti gay anonimi (che nel suo caso, evidentemente, tanto anonimi non son restati…). Un suo amico, secondo quanto rivelato dal tabloid americano Daily Star, gli avrebbe suggerito un annuncio trovato su un giornale che informava della riunione del gruppo di alcolisti di Los Angeles, al quale l’ex-Take That si sarebbe rivolto. Solo a riunione iniziata Robbie si sarebbe reso conto che si trattava di un gruppo di alcolisti gay; ma la cosa non lo ha turbato più di tanto. Ha continuato a seguire la riunione e si è anche ripromesso di ritornarvi.

Robbie Williams è stato qualche mese fa al centro delle attenzioni dei giornalisti di gossip, per aver ripetutamente affermato di essere gay…

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...