Corea: riabilitato l’attore gay espulso

di

Il famosissimo attore sudcoreano Hong Suk-chon, che era stato escluso dalle apparizioni televisive tre anni fa dopo aver dichiarato la sua omosessualità, tornerà sul piccolo schermo.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
737 0
737 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il famosissimo attore sudcoreano Hong Suk-chon, che era stato escluso dalle apparizioni televisive tre anni fa dopo aver dichiarato la sua omosessualità, tornerà sul piccolo schermo con un nuovo programma. Interpreterà un designer gay nella miniserie della rete SBC Perfect Love, in onda due volte alla settimana.
“La notte prima [che cominciassimo a girare], non ho dormito, ero troppo bervoso – ha detto Hong al New York Times – Ero pessimo… ho fatto un sacco di papere. Ma gli altri attori, hanno capito. Prima che io facessi il coming out, nessuno parlava di omosessualità in Corea. Ma sopo, tutti ne hanno parlato. Penso che i coreani stiano cominciando ad accettare l’omosessualità”.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...