Gay.it app / Termini e condizioni di servizio

INTRODUZIONE; ACCETTAZIONE DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI DI SERVIZIO

Benvenuti nell’applicazione software “Gay.it” di Com.ma s.r.l., nel sito Web e in qualsiasi altro servizio mobile, Web o applicazione detenuto, controllato o offerto da Gay.it, ora o in futuro (collettivamente, “Gay.it“), erogati da Com.ma s.r.l.

Per maggiore chiarezza, occorre specificare che qualsiasi riferimento nel presente documento ai “Servizi di Gay.it” comprende l’applicazione Gay.it distribuita attraverso browser, applicazione per smartphone, applicazione di messaggistica di terze parti e piattaforme di distribuzione.

Gli utenti che accedono, scaricano, utilizzano, acquistano e/o sottoscrivono i Servizi di Gay.it (collettivamente o individualmente “Utente” o “Utenti”) devono farlo nel rispetto dei seguenti Termini e condizioni di servizio e dell’Informativa sulla privacy (consultare)

L’UTENTE POTRÀ SOLO FAR VALERE I PROPRI DIRITTI NEI CONFRONTI DI Gay.it SU BASE INDIVIDUALE E NON IN EVENTUALI PROCESSI DI CLASSE O AZIONI RAPPRESENTATIVE; E DOVRÀ RINUNCIARE AL DIRITTO DI RIVOLGERSI A UN TRIBUNALE E RICHIEDERE UN PROCESSO CON GIURIA PER LE AZIONI LEGALI.

QUESTO CONTRATTO COSTITUISCE UN ACCORDO GIURIDICAMENTE VINCOLANTE TRA L’UTENTE E Com.ma s.rl., proprietaria e gerente di Gay.it

LEGGERE ATTENTAMENTE IL CONTRATTO PRIMA DI UTILIZZARE QUALSIASI SERVIZIO DI Gay.it.

ACCEDENDO, SCARICANDO, UTILIZZANDO, ACQUISTANDO E/O EFFETTUANDO LA SOTTOSCRIZIONE AI SERVIZI DI Gay.it, L’UTENTE RICONOSCE DI AVER LETTO, CAPITO E ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DAI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO.

SE L’UTENTE NON INTENDE ACCETTARE IL PRESENTE CONTRATTO, È PREGATO DI CESSARE IMMEDIATAMENTE L’UTILIZZO DEI SERVIZI DI Gay.it.

Si consiglia di salvare una copia del presente contratto per future necessità.

  1. LIMITAZIONI DI ETÀ E SICUREZZA. I SERVIZI DI Gay.it SONO DISPONIBILI SOLO PER GLI ADULTI (CON ETÀ SUPERIORE AI 18 ANNI).
    1. USO VIETATO AI MINORENNI. NESSUNA PERSONA CHE NON ABBIA COMPIUTO DICIOTTO (18) ANNI (O VENTUNO (21) LADDOVE QUESTA SIA LA MAGGIORE ETÀ) PUÒ VISUALIZZARE, POSSEDERE O UTILIZZARE I SERVIZI DI Gay.it, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE.
    2. È NECESSARIO ESSERE MAGGIORENNI. CON IL PRESENTE CONTRATTO, L’UTENTE AFFERMA E GARANTISCE DI AVERE ALMENO DICIOTTO (18) ANNI (O VENTUNO (21) LADDOVE QUESTA SIA LA MAGGIORE ETÀ), DI ESSERE IN GRADO DI ASSUMERE GLI OBBLIGHI GIURIDICI DEL PRESENTE CONTRATTO E DI RISPETTARNE TUTTI GLI OBBLIGHI CHE NE CONSEGUONO.
    3. SICUREZZA. Gay.it NON È RESPONSABILE PER L’USO DEI SERVIZI Gay.it O PER LE AZIONI DI ALTRI UTENTI CON CUI L’UTENTE PUÒ SCAMBIARE INFORMAZIONI O AVERE CONTATTI. Gay.it NON EFFETTUA CONTROLLI SUI PRECEDENTI PENALI DEI PROPRI UTENTI. Gay.it NON VERIFICA LE INFORMAZIONI FORNITE DAGLI UTENTI PER QUANTO RIGUARDA SALUTE, CONDIZIONE FISICA O QUALSIASI ALTRO ASPETTO.
    4. Gay.it, INOLTRE, NON È RESPONSABILE DI ATTIVITÀ O CONSEGUENZE GIURIDICHE DOVUTE ALL’UTILIZZO DA PARTE DELL’UTENTE IN LUOGHI CHE POTREBBERO RAPPRESENTARE UN TENTATIVO DI CRIMINALIZZAZIONE O LIMITARE LE INTERAZIONI PERSONALI. L’UTENTE DEVE PRENDERE DECISIONI INFORMATE SULL’UTILIZZO DELL’APPLICAZIONE NEL SUO PAESE E VALUTARE LE POTENZIALI CONSEGUENZE NEGATIVE.
  1. AVVISO IMPORTANTE SULL’ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ IN MERITO AI DATI DI LOCALIZZAZIONE.I SERVIZI DI Gay.it SONO DA INTENDERSI ESCLUSIVAMENTE COME SERVIZI PERSONALI E DI LOCALIZZAZIONE PER USO INDIVIDUALE E NON DEVONO ESSERE UTILIZZATI O CONSIDERATI COME UN SISTEMA DI LOCALIZZAZIONE DI EMERGENZA DURANTE LA GUIDA O CON VEICOLI OPERATIVI, NÉ DEVONO ESSERE UTILIZZATI IN AMBIENTI PERICOLOSI CHE RICHIEDONO PRESTAZIONI A PROVA DI ERRORE O QUALSIASI ALTRA APPLICAZIONE IN CUI IL GUASTO O L’IMPRECISIONE DI TALE APPLICAZIONE O DEI SERVIZI DI Gay.it POTREBBE CAUSARE DIRETTAMENTE MORTE, LESIONI PERSONALI O GRAVI DANNI A PERSONE O BENI. Gay.it NON È DESTINATA NÉ ADATTA AL RITROVAMENTO DI FAMILIARI, AL CONTROLLO DELLA FLOTTA O A QUALSIASI ALTRO TIPO DI UTILIZZO COMMERCIALE O AZIENDALE. ESISTONO ATTUALMENTE ALTRI PRODOTTI CHE POSSONO ESSERE UTILIZZATI APPOSITAMENTE PER QUESTI SCOPI.
  1. UTENTI INTERNAZIONALI.
    1. Utilizzo al di fuori dell’Italia. I Servizi di Gay.it sono controllati e offerti da Gay.it dall’Italia e, indipendentemente dal luogo di residenza, il loro utilizzo è disciplinato dalla legge Italiana.
    2. Gay.it non rilascia alcuna dichiarazione relativamente all’utilizzo appropriato dei Servizi di Gay.it in altri luoghi o alla loro legalità in tutte le giurisdizioni. Coloro che accedono o utilizzano i Servizi di Gay.it da altri luoghi lo fanno a proprio rischio e sono responsabili della conformità alle leggi locali. L’Utente acconsente al trasferimento e al trattamento dei dati in Italia e in qualsiasi altra giurisdizione del mondo qualora si renda necessaria ai fini del corretto espletamento del servizio.
    3. Termini speciali. Gli Utenti che risiedono in determinati paesi, tra cui quelli dell’Unione europea, potrebbero avere diritti supplementari o alcune parti del presente Contratto potrebbero non applicarsi all’Utente se previsto dalla legge della giurisdizione di appartenenza.
  1. REGISTRAZIONE E UTILIZZO DELL’ACCOUNT.
    1. Registrazione dell’Account. Se l’Utente crea un account in uno qualsiasi dei Servizi Gay.it (un “Account utente”) e invia informazioni a Gay.it, l’Utente deve assicurarsi che tali informazioni siano accurate. Se le informazioni dovessero cambiare, l’Utente dovrà provvedere ad aggiornarle tempestivamente.
    2. Gli account sono personali. In nessun caso è consentito l’utilizzo di account di altri utenti. L’Utente non può acquistare, vendere, affittare o noleggiare l’accesso al suo Account utente né il nome utente senza autorizzazione scritta di Gay.it. L’Utente non può condividere né trasferire in altro modo il proprio Account utente o le proprie credenziali.
    3. Sicurezza dell’Account. L’utente è l’unico responsabile del mantenimento della riservatezza della password e delle informazioni del proprio account. L’utente è inoltre l’unico responsabile di tutte le attività che avvengono in collegamento col proprio account e si impegna a notificare immediatamente a Gay.it qualsiasi uso non autorizzato del proprio account o qualsiasi altra violazione della sicurezza. Gay.it non è responsabile per eventuali perdite, danni, responsabilità, costi o spese legali che possano derivare a causa dell’utilizzo, da parte di altri, della password e dell’account dell’Utente, con o senza l’autorizzazione dell’Utente stesso. L’Utente sarà responsabile di perdite, danni, responsabilità, costi e spese legali sostenute da Gay.it o da terzi a causa dell’utilizzo dell’account da parte di altri, indipendentemente dal fatto se queste persone siano autorizzate.
    4. Gay.it non ha alcun obbligo di conservare i dati dell’Account dell’Utente. Gay.it non ha alcun obbligo di conservare i dati dell’account o qualsiasi altro dato o informazione che l’Utente possa aver memorizzato mediante l’account o i Servizi di Gay.it per sua comodità. I Servizi di Gay.it non sono destinati alla conservazione dei dati. L’Utente è l’unico responsabile del backup dei dati (ad es., salvando separatamente le informazioni di contatto delle persone conosciute tramite i Servizi di Gay.it).
  1. INFORMATIVA SULLA PRIVACYLa raccolta, l’utilizzo e la condivisione dei dati personali e di altre informazioni relative all’Utente sono soggette all’Informativa sulla privacy di Gay.it. L’Utente riconosce che utilizzando i Servizi di Gay.it accetta la raccolta, la conservazione, l’utilizzo e la condivisione delle informazioni come indicato nell’Informativa sulla privacy di Gay.it, compreso il trasferimento dei dati personali dal proprio paese di residenza all’Italia o ad altri paesi nei quali le leggi sulla privacy possono differire.
  1. MODIFICHE AL SERVIZIOGay.it si riserva il diritto, a propria discrezione, di modificare, aggiungere o interrompere i Servizi di Gay.it o qualsiasi loro porzione, in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo e senza preavviso o responsabilità nei confronti dell’Utente. Gay.it si riserva il diritto in qualunque momento di addebitare le spese di accesso per tutti i Servizi di Gay.it o parte di essi e di modificare tali prezzi in qualsiasi momento.
  1. PROPRIETÀ E DIRITTI DI PROPRIETÀI Servizi di Gay.it sono di proprietà di Gay.it dal quale sono gestiti. I Servizi di Gay.it, i contenuti, le interfacce visuali, le informazioni, la grafica, il design, la compilazione, il codice per computer, i prodotti, il software, i servizi, comprese le applicazioni per dispositivi mobili, e tutti gli altri elementi dei Servizi di Gay.it (collettivamente, i “Materiali”) sono protetti da copyright, immagine commerciale, brevetto e leggi sui marchi, leggi e convenzioni internazionali e tutte le altri proprietà intellettuali e diritti proprietari rilevanti e leggi applicabili. Tutti i Materiali contenuti nei Servizi di Gay.it sono di proprietà di Gay.it o delle sue società controllate o collegate e/o concessori di licenza terzi. Tutti i marchi, marchi di servizio e nomi commerciali visualizzati nei Servizi di Gay.it sono di proprietari di Gay.it o delle sue collegate e/o concessori di licenza terzi. Tranne se espressamente autorizzato da Gay.it nell’ambito del presente Contratto, l’Utente accetta di non vendere, concedere in licenza, distribuire, copiare, modificare, eseguire o mostrare pubblicamente, trasmettere, pubblicare, modificare, adattare, creare opere derivate da o fare uso non autorizzato dei Materiali.
  1. LINEE GUIDA DI UTILIZZO, REGOLE DI UTILIZZO E COMPORTAMENTI E USI VIETATI

    1. LE LINEE GUIDA PER IL PROFILO UTENTE DI Gay.it, disponibili all’indirizzo Linee guida profilo (“Linee guida”), periodicamente modificate, sono incorporate per riferimento nel presente Contratto. Leggere attentamente le Linee guida prima di fornire qualsiasi immagine, testo o collegamento ai Servizi di Gay.it. Queste Linee guida sono soggette a modifica in qualsiasi momento e per qualunque motivo senza preavviso o responsabilità nei confronti dell’Utente.
    2. Gay.it PUÒ ELIMINARE QUALSIASI MATERIALE INVIATO E PROVVEDERE ALL’ELIMINAZIONE DELL’ACCOUNT. Gay.it può richiedere di eliminare, o Gay.it stessa può cancellare, qualsiasi Contenuto dell’utente (come definito di seguito) in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo o senza un motivo specifico. Se il Contenuto dell’utente viola in qualsiasi modo le Linee guida del presente Contratto, come stabilito da Gay.it, tale violazione può dar luogo all’eliminazione dell’Account utente e comportare l’interruzione dell’accesso ai Servizi di Gay.it.
    3. L’UTENTE COMPRENDE, RICONOSCE E ACCETTA I SEGUENTI TERMINI RELATIVI AI COMPORTAMENTI E AGLI USI VIETATI ELENCATI DI SEGUITO:
      1. l’Utente NON utilizzerà i Servizi di Gay.it o qualsiasi informazione visualizzata all’interno dei Servizi di Gay.it per “perseguitare”, molestare, abusare, diffamare, minacciare o frodare altri utenti; violare la privacy o gli altri diritti degli utenti; o raccogliere, tentare di raccogliere, memorizzare o divulgare senza autorizzazione informazioni personali o sulla posizione di altri utenti;
      2. l’Utente NON includerà materiali pornografici o offensivi, né materiali dannosi nella pagina del profilo personale dei Servizi di Gay.it;
      3. l’Utente NON utilizzerà i Servizi di Gay.it per scopi pubblici o commerciali, quali la vendita o la pubblicità di beni o servizi, e riconosce che i Servizi di Gay.it sono offerti esclusivamente per uso personale e non commerciale nelle modalità e per le finalità che Gay.it si propone;
      4. l’Utente NON utilizzerà i servizi di Gay.it per commissionare o incoraggiare finalità illecite o in violazione di qualsiasi legge locale, statale, nazionale o internazionale, incluse le leggi che disciplinano atti criminali, sostanze vietate o controllate, proprietà intellettuale e altri diritti di proprietà, protezione dei dati e privacy nonché controllo delle attività di import ed export;
      5. l’Utente NON includerà nella sua pagina personale del profilo, materiali contenenti video, audio, fotografie o immagini di qualsiasi persona di età inferiore ai diciotto (18) anni o di qualsiasi persona di età superiore ai diciotto (18) anni senza la sua esplicita autorizzazione;
      6. l’Utente NON effettuerà offerte, comunicazioni pubblicitarie e proposte non richieste né invierà posta indesiderata ad altri utenti dei Servizi di Gay.it. Ciò include pubblicità, materiali promozionali o altro materiale pubblicitario non richiesto, invii di massa di pubblicità commerciale, spam, annunci informativi, richieste di beneficenza e di firme per petizioni, sondaggi o richieste di partecipazione a sondaggi o studi;
      7. l’Utente NON si presenterà per conto di un’altra persona o entità, sostenendo falsamente un’affiliazione con un’altra persona o entità o accedendo agli account utenti di Gay.it di altri utenti;
      8. l’Utente NON rappresenterà erroneamente la fonte, l’identità o i contenuti delle informazioni trasmesse tramite i Servizi di Gay.it;
      9. l’Utente NON visualizzerà l’applicazione di Gay.it o i dati del profilo su qualsiasi monitor o display esterno o in qualsiasi luogo pubblico;
      10. l’Utente NON rimuoverà, eluderà, disattiverà, danneggerà o interferirà in alcun modo con le funzionalità relative alla sicurezza dei Servizi di Gay.it, le funzionalità che impediscono o limitano l’uso o che copiano qualsiasi contenuto accessibile tramite i Servizi di Gay.it o le funzionalità che impongono limiti all’uso dei Servizi di Gay.it;
      11. l’Utente NON ostacolerà intenzionalmente o danneggerà il funzionamento dei Servizi di Gay.it o qualsiasi utilizzo da parte dell’Utente, in qualsiasi modo, incluso il caricamento o la diffusione di virus, worm o altri codici dannosi;
      12. l’Utente NON pubblicherà, memorizzerà, invierà, trasmetterà o diffonderà informazioni o materiali che una persona ragionevole potrebbe reputare discutibili, diffamatori, calunniosi, offensivi, osceni, indecenti, pornografici, molesti, minacciosi, imbarazzanti, angoscianti, volgari, denigratori, offensivi dal punto di vista razziale, etnico o in qualsiasi altro modo, per qualsiasi gruppo o individuo, intenzionalmente fuorvianti, falsi o comunque impropri, indipendentemente dal fatto che tali materiali o la loro diffusione siano illegali o meno;
      13. l’Utente NON pubblicherà, memorizzerà, invierà, trasmetterà o diffonderà informazioni o materiali che violino brevetti, marchi, segreti commerciali, copyright o altri diritti di qualsiasi persona;
      14. l’Utente NON utilizzerà i Servizi di Gay.it con prodotti, sistemi o applicazioni installati, altrimenti collegati o in comunicazione con veicoli abilitati alla navigazione, posizionamento, spedizione, guida stradale in tempo reale, gestione parchi macchine o applicazioni simili;
      15. l’Utente NON utilizzerà i Servizi di Gay.it in relazione ad ambienti pericolosi che richiedono prestazioni a prova di errore o qualsiasi applicazione in cui il guasto o l’imprecisione di tale applicazione o dei Servizi di Gay.it potrebbe provocare morte, lesioni personali o danni a persone o beni;
      16. l’Utente NON tenterà di accedere in modo non autorizzato ai Servizi di Gay.it, o ad alcuna parte di essi, ad altri account, sistemi informatici o reti collegate ai Servizi di Gay.it, o ad alcuna parte di essi, tramite hacking, password mining o qualsiasi altro mezzo, né interferirà o tenterà di interferire con il corretto funzionamento dei Servizi di Gay.it o con qualsiasi attività svolta dai Servizi di Gay.it;
      17. l’Utente NON esplorerà, analizzerà o testerà la vulnerabilità dei Servizi di Gay.it o di qualsiasi sistema o rete; non utilizzerà qualsiasi robot, spider, scraper o qualsiasi altro strumento automatizzato per accedere ai Servizi di Gay.it per qualsiasi scopo senza espressa autorizzazione scritta; ignorerà le intestazioni di esclusione dei robot o qualsiasi altra misura utilizzata da Gay.it per impedire o limitare l’accesso ai Servizi di Gay.it; non modificherà i Servizi di Gay.it in alcun modo o in alcuna forma; non utilizzerà o svilupperà applicazioni che interagiscono con i Servizi di Gay.it né fornirà l’accesso ai contenuti degli altri Utenti o alle informazioni senza l’autorizzazione scritta di Gay.it; non utilizzerà versioni modificate dei Servizi di Gay.it, anche allo scopo di ottenere accesso non autorizzato ai Servizi Gay.it;
      18. l’Utente NON ostacolerà gli utenti durante l’utilizzo o la fruizione dei Servizi di Gay.it né supporterà o incoraggerà le attività vietate dal presente Contratto.
  1. SERVIZI PREMIUM E ACQUISTI
    1. Servizi Premium. Alcuni Servizi possono essere accessibili soltanto attraverso la creazione di un Account utente e il pagamento di una quota (“Servizi Premium”). Attraverso questi account, l’utente potrà accedere a tali Servizi Premium per un determinato periodo, che verrà automaticamente rinnovato. Le informazioni sul periodo di rinnovo e sul costo totale di ciascuna offerta dei Servizi Premium saranno disponibili all’interno dei Servizi di Gay.it o altrove dove vengono offerti i Servizi Premium.
    2. RINNOVO AUTOMATICO DEI SERVIZI PREMIUM. RINNOVO AUTOMATICO E CONTINUO DEI SERVIZI PREMIUM. L’UTENTE RICONOSCE E ACCETTA CHE I SERVIZI PREMIUM SI RINNOVINO AUTOMATICAMENTE, A MENO CHE L’UTENTE NON RICHIEDA L’ANNULLAMENTO DEL RINNOVO O Gay.it DECIDA LA SUA SOSPENSIONE O CESSAZIONE CONFORMEMENTE AL PRESENTE CONTRATTO
    3. Prova del Servizio Premium. L’accesso ai Servizi Premium di Gay.it può essere periodicamente disponibile per un breve periodo di prova gratuito (“Prova” o “Prova del Servizio Premium”). Il presente Contratto si applica anche a tutti i periodi di Prova. All’utente potrebbe essere richiesto di fornire i dati della carta di credito o di debito al momento della registrazione per il periodo di Prova. In questo caso, l’importo corrispondente verrà addebitato sulla carta di credito o di debito dell’utente solo se non si effettua la cancellazione prima della fine del periodo di prova. Se Gay.it richiede i dati della carta di credito o di debito e l’Utente non effettua la cancellazione prima della fine del periodo di Prova, la Prova può essere convertita in un abbonamento a pagamento e l’importo del canone di abbonamento richiesto al momento dell’inizio della Prova potrà essere addebitato sulla carta di credito o di debito. La Prova del servizio Premium non è disponibile per gli Utenti che hanno già usufruito dei Servizi Premium o per gli Utenti che hanno effettuato precedentemente una prova gratuita del servizio e hanno effettuato la cancellazione prima di pagare il canone relativo ai Servizi Premium.
    4. POLITICA DI ANNULLAMENTO. L’UTENTE PUÒ ANNULLARE LA SOTTOSCRIZIONE AI SERVIZI PREMIUM IN QUALSIASI MOMENTO, FATTO SALVO IL RISPETTO DEI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO. PER EFFETTUARE LA CANCELLAZIONE, È NECESSARIO SEGUIRE LE ISTRUZIONI RIPORTATE NEI SERVIZI DI Gay.it.
    5. Acquisti.Gay.it si riserva il diritto di correggere gli errori (modificando le informazioni relative ai Servizi di Gay.it o comunicando l’errore all’Utente in modo da permettergli di annullare l’ordine) o di aggiornare le informazioni in qualsiasi momento senza preavviso. Gay.it può accettare o rifiutare le richieste di annullamento dei singoli ordini a sua assoluta discrezione. Tutte le vendite sono definitive.
    6. Codici promozionali. Gay.it può, di volta in volta e a sua esclusiva discrezione, offrire alcuni codici promozionali che danno diritto a sconti. I codici promozionali non sono trasferibili e non sono convertibili in denaro contante, buoni o utilizzabili per acquisti precedenti. Non c’è alcuna possibilità di sostituirli con denaro. Inoltre, i codici promozionali non possono essere utilizzati in combinazione con altre offerte o sconti promozionali e devono essere riscattati entro la data pubblicata, se disponibile. I codici promozionali inutilizzati non possono essere sostituiti. È consentito un codice promozionale per cliente. I codici promozionali non sono validi laddove il loro uso sia vietato. Gay.it può interrompere o modificare qualsiasi programma promozionale, in qualsiasi momento e a propria discrezione.
    7. I pagamenti non sono rimborsabili. Tutti i pagamenti effettuati a favore di Gay.it sono definitivi e gli addebiti non sono rimborsabili. Le cancellazioni sono valide a partire dal periodo di fatturazione successivo al momento in cui il pagamento è dovuto. L’Utente non riceverà il rimborso di alcun importo corrisposto, anche se il pagamento effettuato riguarda più periodi di fatturazione.
    8. Tasse. Se non diversamente specificato al momento dell’acquisto, tutti i pagamenti a favore di Gay.it non comprendono tasse, imposte o dazi richiesti dalle autorità fiscali, pertanto l’Utente è responsabile del pagamento di tali tasse, imposte o dazi.
  1. UTILIZZO
    1. L’Utente riconosce che l’accesso ad alcuni dei Servizi di Gay.it è possibile soltanto scaricando l’applicazione Gay.it su un dispositivo mobile o accedendo a piattaforme rese disponibili da Gay.it. L’Utente non potrà visualizzare i Contenuti (chat compresa) senza aver registrato un account.
    2. Gay.it SI RISERVA IL DIRITTO, MA NON L’OBBLIGO, DI MONITORARE L’UTILIZZO DEI SERVIZI DI Gay.it DA PARTE DI QUALSIASI UTENTE, COMPRESA LA REGISTRAZIONE O LA FUNZIONE DI MESSAGGISTICA, COSÌ COME L’UTILIZZO O L’ACCESSO ALLE INFORMAZIONI CHE RIGUARDANO LA POSIZIONE E I PROFILI DEGLI ALTRI UTENTI. DI CONSEGUENZA, Gay.it SI RISERVA ANCHE IL DIRITTO DI (A) DISATTIVARE QUALSIASI UTILIZZO O ACCESSO AI SERVIZI DI Gay.it DA PARTE DELL’UTENTE, COMPRESE LE INFORMAZIONI CHE RIGUARDANO LA POSIZIONE O I PROFILI DEGLI ALTRI UTENTI, O DI (B) ELIMINARE QUALSIASI ACCOUNT UTENTE, PER QUALSIASI MOTIVO E SENZA ALCUN PREAVVISO O RESPONSABILITÀ NEI CONFRONTI DELL’UTENTE.
    3. L’Utente è il solo responsabile del suo coinvolgimento con gli altri utenti. L’Utente accetta che Gay.it non sarà responsabile di eventuali perdite o danni subiti come risultato di tali interazioni. Gay.it si riserva il diritto, ma non l’obbligo, di monitorare i disaccordi tra più utenti.
    4. Gay.it non controlla il contenuto degli Account e i dei profili dell’Utente. Gay.it ha il diritto, ma non l’obbligo, di monitorare tali contenuti per qualsiasi scopo. L’Utente riconosce di essere l’unico responsabile di tutti i contenuti e del materiale che fornisce ai Servizi di Gay.it.
  1. RIFIUTO O SOSPENSIONE DEL SERVIZIO DA PARTE DI Gay.it

    1. L’Utente può eliminare l’Account in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, seguendo le istruzioni riportate nei Servizi di Gay.it. Il presente Contratto si risolverà immediatamente al momento della cancellazione dell’account, salvo quanto previsto nella sezione 25.4 sotto riportata.
    2. Gay.it SI RISERVA IL DIRITTO DI RIFIUTARE O SOSPENDERE L’ACCESSO A QUALSIASI UTENTE, PER QUALSIASI MOTIVO O SENZA ALCUN MOTIVO E PREAVVISO.
    3. Gay.it può eliminare qualsiasi Account che l’Utente possiede all’interno dei Servizi di Gay.it o cessare l’utilizzo dei Servizi di Gay.it o di qualsiasi loro porzione, se Gay.it ritiene che l’utente abbia violato il presente Contratto, o per qualsiasi altra ragione, a sua esclusiva discrezione. Gay.it può anche rimuovere e eliminare tutto o parte dell’Account utente o qualsiasi Contenuto (come definito di seguito), in qualsiasi momento. L’Utente accetta che si possa verificare l’interruzione dell’accesso ai Servizi di Gay.it o dell’Account in suo possesso o parte di esso senza preavviso, e accetta che Gay.it non avrà alcuna responsabilità nei suoi confronti o nei confronti di terzi in caso di eliminazione. Ad esempio, Gay.it potrebbe disattivare l’Account utente in caso di periodi prolungati di inattività. Senza limitazione sugli altri suoi diritti, Gay.it si riserva il diritto di eliminare tutti i Contenuti utente dai Servizi di Gay.it in caso di eliminazione o cancellazione dell’Account utente. Qualsiasi attività fraudolenta sospetta, offensiva o illegale che può comportare la cessazione dell’utilizzo dei Servizi di Gay.it può essere affidata alle autorità giudiziarie competenti. Questi provvedimenti si aggiungono a qualsiasi altro provvedimento che Gay.it può adottare ai sensi di legge o in via equitativa.
    4. Se l’Utente ritiene che Gay.it abbia sospeso o eliminato il suo Account utente per errore, può contattare Gay.it all’indirizzo helpdesk@gay.it in qualsiasi momento.
  1. CONTENUTI DELL’UTENTE

    1. I Servizi di Gay.it permettono a tutti gli Utenti di inviare contenuti e materiali (ad esempio immagini, idee, note, concetti o suggerimenti creativi) a Gay.it e agli altri utenti (“Contenuti utente”) e consentono l’hosting, la condivisione e/o la pubblicazione di tali Contenuti utente con Gay.it e con gli altri utenti.
    2. L’Utente è l’unico responsabile dei propri Contenuti e delle conseguenze del loro caricamento online o della loro pubblicazione. Relativamente ai Contenuti dell’utente, l’Utente afferma, dichiara e garantisce quanto segue: (i) di possedere o disporre delle necessarie licenze, diritti, autorizzazioni e permessi all’uso e autorizza Gay.it a utilizzare diritti di proprietà intellettuale e altri diritti proprietari relativi ai Contenuti dell’utente al fine di consentire l’inclusione e l’uso degli stessi secondo quanto previsto dai Servizi di Gay.it e dal presente Contratto; e (ii) di essere in possesso del consenso scritto, della liberatoria e/o dell’autorizzazione di ciascuna singola persona identificabile nei Contenuti dell’utente per l’uso del nome o dell’immagine di ciascun individuo indicato nei Contenuti dell’utente, al fine di consentire l’inclusione e l’uso degli stessi secondo quanto previsto dai Servizi di Gay.it e dal presente Contratto. Per ragioni di chiarezza, l’Utente detiene tutti i diritti di proprietà sui propri Contenuti dell’utente.
    3. L’Utente è consapevole che, utilizzando i Servizi di Gay.it, sarà esposto ai Contenuti dell’utente provenienti da una varietà di fonti, e che Gay.it non è responsabile di accuratezza, utilità, sicurezza o diritti di proprietà intellettuale relativi a tali Contenuti dell’utente. L’Utente inoltre riconosce e accetta di poter essere esposto a Contenuti dell’utente imprecisi, offensivi, indecenti o soggetti a obiezione.
    4. Gay.it non si assume alcuna responsabilità in relazione con o derivante dai Contenuti dell’utente. Gay.it non si assume alcuna responsabilità per le attività di monitoraggio attivo dei Contenuti dell’utente al fine di verificare la presenza di contenuti impropri. Gay.it può decidere, a propria esclusiva discrezione, di eseguire controlli sui Contenuti dell’utente senza comunque assumersi alcuna responsabilità per i Contenuti dell’utente, senza avere alcun obbligo di modificare o rimuovere Contenuti impropri e senza alcuna responsabilità riguardo alla condotta dell’utente che ha inviato tali Contenuti. Inoltre, Gay.it non offre alcuna garanzia e non esercita alcun controllo sui Contenuti dell’utente inviati da altri utenti. Gay.it non rilascia alcuna garanzia, esplicita o implicita, in relazione ai Contenuti dell’utente o alla precisione e affidabilità di tali Contenuti dell’utente. Ciò nonostante, Gay.it si riserva il diritto di impedire all’Utente di inviare Contenuti dell’utente e di modificare, limitare o rimuovere tali Contenuti per qualsiasi motivo e in qualsiasi momento.
    5. I Contenuti dell’utente appartengono all’utente che li ha inviati e sono soggetti alle condizioni di licenza di Gay.it relativamente a tali Contenuti e ai sensi del presente Contratto.
    6. L’utente concede, e sin d’ora dichiara e garantisce, di avere il diritto di concedere a Gay.it una licenza internazionale irrevocabile, non esclusiva, gratuita e da considerarsi già integralmente remunerata dalla stipula del presente contratto per la riproduzione, la distribuzione, la pubblica esibizione ed esecuzione, la realizzazione di opere derivate, l’incorporazione in altre opere nonché per qualsivoglia altro utilizzo del proprio Contenuto dell’utente, (tramite sublicenze a livelli illimitati), esclusivamente al fine di includere i Contenuti dell’Utente nei Servizi di Gay.it e se non altrimenti specificato dal presente Contratto. L’Utente accetta di rinunciare irrevocabilmente (e di essere escluso da) a eventuali reclami e asserzioni dei diritti morali o attribuzione in relazione ai Contenuti dell’utente. L’Utente concede inoltre a Gay.it, in relazione a una vendita di Gay.it o alle attività di Gay.it, il diritto di vendere o trasferire i Contenuti dell’utente a terzi. Consultare l’informativa sulla privacy per ulteriori informazioni su uso, raccolta o condivisione delle informazioni, compresi i Contenuti dell’utente.
    7. Se l’utente fornisce a Gay.it qualsiasi commento o suggerimento relativo ai Servizi di Gay.it (“Feedback”), l’Utente cede a Gay.it tutti i diritti su quel Feedback e acconsente che Gay.it avrà il diritto di utilizzare tale Feedback e le relative informazioni nella maniera che riterrà più opportuna. Gay.it considera ogni Feedback fornito come non confidenziale e non di proprietà dell’Utente. Gay.it non avrà alcun obbligo, in alcun caso, di offrire una ricompensa all’utente per qualsiasi Feedback ricevuto. L’Utente accetta di non inviare a Gay.it nessuna informazioni o idea che considera confidenziale o di proprietà, o per la quale si aspetta di essere ricompensato.
  1. SITI DI TERZI, PRODOTTI E SERVIZI; COLLEGAMENTI

    1. I Servizi di Gay.it possono includere collegamenti ad altri siti Web o servizi, sia attraverso la pubblicità che in altro modo, (“Siti Web di terzi”) esclusivamente per la comodità degli Utenti. Gay.it declina, non avalla nessuno di questi siti collegati né le informazioni, i materiali, i prodotti o i servizi contenuti in tali siti o accessibili attraverso i siti collegati. Inoltre, Gay.it non fornisce alcuna garanzia, esplicita o implicita, per quanto riguarda informazioni, materiali, prodotti o servizi che sono contenuti o accessibili attraverso i siti collegati. L’accesso e l’utilizzo dei siti collegati, comprese le informazioni, i materiali, i prodotti e i servizi disponibili sui siti collegati o accessibili tramite i siti collegati è esclusivamente a proprio rischio e pericolo. Gay.it non controlla questi siti terzi e il presente Contratto non si applica alle aziende che Gay.it non possiede o non controlla né alle azioni delle persone non legate a Gay.it da un contratto di lavoro dipendente. L’Utente dovrebbe sempre controllare i termini di utilizzo pubblicati sui siti Web di terzi.
    2. La corrispondenza o le trattative commerciali con terzi o la partecipazione alle promozioni degli inserzionisti trovati all’interno o tramite i Servizi di Gay.it sono esclusivamente tra l’Utente e l’inserzionista. L’Utente accetta che Gay.it non sia ritenuta responsabile di eventuali perdite o danni di qualsiasi natura risultanti da tali transazioni o come risultato della presenza di tali inserzionisti sui Servizi di Gay.it.
    3. Altre parti all’infuori di Gay.it possono fornire servizi o vendere prodotti tramite i Servizi di Gay.it. Gay.it non si ritiene responsabile dell’esame o della valutazione di tali servizi e non può garantire per le offerte di nessuna di queste aziende né dei contenuti dei prodotti e servizi offerti. Gay.it non si assume alcuna responsabilità per le azioni, i prodotti e i contenuti di tutti questi o qualsiasi altro soggetto terzo. L’utente dovrà leggere attentamente la loro informativa sulla privacy e gli altri termini e condizioni d’utilizzo.
    4. Utilizzo di applicazioni di terzi che sono collegate ai Servizi di Gay.it (“Applicazioni di terzi”). L’Utente riconosce e accetta che Gay.it possa trasmettere i Contenuti dell’utente ai Siti Web di terzi o alle Applicazioni di terzi attraverso interfacce di protocolli sull’applicazione sviluppati e gestiti da quei Siti Web di terzi o Applicazioni di terzi. Gay.it non è responsabile per la trasmissione dei Contenuti dell’utente dai Servizi di Gay.it ai Siti Web di terzi o alle Applicazioni di terzi, né dell’utilizzo dei Contenuti dell’utente su qualsiasi sito Web di terzi o Applicazione di terzi. L’utente deve leggere i termini di servizio e l’informativa sulla privacy dei Siti Web di terzi o delle Applicazioni di terzi. Gay.it non è responsabile e non avalla nessuna funzione, contenuto o altro materiale presente o disponibile sui Siti Web o Applicazioni di terzi. Gay.it inoltre non sorveglia, ispeziona né avalla Siti Web o Applicazioni di terzi. Di conseguenza, se l’Utente decide di accedere ai Siti Web di terzi o alle Applicazioni di terzi, lo fa a proprio rischio e accetta che l’utilizzo di tali Siti Web o le Applicazioni di terzi avvenga “così come sono” senza alcuna garanzia riguardo ai Siti Web o Applicazioni di terzi, e che il presente Contratto non si applichi all’utilizzo di Siti Web o Applicazioni di terzi da parte dell’Utente.
    5. L’utente riconosce e accetta che Gay.it può inserire le informazioni ottenute tramite i Servizi di Gay.it che riguardano i Contenuti dell’utente e la posizione dei suoi Account, tra le fonti di informazione di terzi e le applicazioni di terzi durante la fornitura dei Servizi di Gay.it.
  1. PUBBLICITÀ Gay.it e i suoi licenziatari possono mostrare pubblicamente annunci pubblicitari e altre informazioni inerenti i Contenuti dell’utente. L’Utente non ha diritto ad alcun compenso per tali annunci. Il modo e l’entità di tale pubblicità sono soggette a cambiamento senza un avvertimento specifico o senza ritenere Gay.it responsabile per l’Utente.
  1. LICENZE DELL’UTENTE FINALE
    1. Dispositivo mobile. Per utilizzare l’applicazione Gay.it è necessario avere un dispositivo mobile compatibile con i Servizi di Gay.it. Gay.it non garantisce che i Servizi di Gay.it siano compatibili con il dispositivo mobile dell’Utente. L’utente è responsabile del pagamento di eventuali tariffe telefoniche dovute all’utilizzo dei Servizi di Gay.it, comprese le spese per sms, roaming, traffico dati. Se l’Utente non possiede le informazioni corrette sulle tariffe che verranno applicate, può contattare il suo gestore di telefonia mobile prima di utilizzare i Servizi di Gay.it.
    2. Concessione della licenza. Subordinatamente al rispetto dei termini del presente Contratto da parte dell’Utente, con il presente Gay.it garantisce all’Utente in questione una licenza a carattere non esclusivo, non trasferibile e revocabile che consente di: (i) utilizzare una copia compilata del codice del l’applicazione Gay.it per il proprio Account su un dispositivo mobile di proprietà dell’Utente o da quest’ultimo preso in leasing, per uso personale e non commerciale e (ii) utilizzare i Servizi di Gay.it per uso personale e non commerciale.
    3. Limitazioni. L’utente NON può: (i) modificare, disassemblare, decompilare o retroingegnerizzare i Servizi di Gay.it, eccetto nel caso in cui tale restrizione sia espressamente proibita dalla legge; (ii) affittare, dare in leasing, prestare, rivendere, sublicenziare, distribuire o altrimenti trasmettere i Servizi di Gay.it a terzi o utilizzare i Servizi di Gay.it per fornire un servizio di multiproprietà o simili a terzi; (iii) fare copie dei Servizi di Gay.it; (iv) rimuovere, eludere, disabilitare, danneggiare o in qualche modo interferire con le funzioni di sicurezza dei Servizi di Gay.it, le funzioni che impediscono o limitano l’uso o la copia di qualsiasi contenuto accessibile tramite i Servizi di Gay.it, o le funzioni che impongono limiti all’uso dei Servizi di Gay.it; o (v) cancellare il copyright e altre segnalazioni di diritti di proprietà sui Servizi di Gay.it.
    4. Aggiornamenti. L’Utente riconosce che Gay.it può rilasciare periodicamente versioni aggiornate dei Servizi di Gay.it e che può automaticamente aggiornare elettronicamente la versione dei Servizi di Gay.it che utilizza sul proprio dispositivo mobile o su qualsiasi altro dispositivo. L’Utente accetta che tale aggiornamento automatico venga effettuato sul suo dispositivo mobile e che i termini e le condizioni del presente Contratto vengano applicati a tali aggiornamenti. L’Utente accetta che Gay.it non sia ritenuta responsabile di tali modifiche.
    5. Open Source. Con riferimento a qualsiasi codice open source o di terzi che può essere incorporato nei Servizi di Gay.it, tale codice è coperto dalla licenza di terzi o EULA applicabile, se presenti, che autorizza l’utilizzo di tale codice. Nessuna disposizione del presente Contratto limita i diritti dell’utente o concede all’utente diritti che sostituiscono i termini e le condizioni di qualsiasi licenza dell’utente finale per tale software open source. L’utente può contattare Gay.it all’indirizzo helpdesk@gay.it (mettendo “Open Source” nell’oggetto dell’e-mail) per ulteriori informazioni.
    6. Diritti riservati. La licenza sopra descritta concessa ai sensi del presente Contratto non costituisce una vendita dei Servizi di Gay.it né una sua copia e Gay.it, i suoi partner terzi o fornitori mantengono ogni diritto, titolo e interesse sui Servizi di Gay.it (e qualsiasi sua copia). Qualsiasi tentativo da parte dell’Utente di trasferire i diritti, le competenze o gli obblighi di seguito indicati, salvo quanto espressamente previsto nel presente Contratto, non sarà ritenuto valido. Gay.it si riserva tutti i diritti non espressamente concessi dal presente Contratto.
    7. Marchi registrati, di servizio e logo. I nomi e i logo associati ai Servizi di Gay.it sono di proprietà di Gay.it. In nessun caso è consentito l’uso di questi marchi, fatta eccezione dei casi in cui si possiede l’autorizzazione scritta e il consenso di Gay.it. Tutti i diritti sono riservati.
    8. Utenti finali appartenenti a organizzazioni. I Servizi di Gay.it sono destinati all’utilizzo da parte di individui e non dagli enti governativi, enti, associazioni, aziende o altre organizzazioni costituite. Se Gay.it autorizza l’utilizzo dei Servizi di Gay.it per conto di enti governativi, di pubblica sicurezza, enti o associazioni, o aziende senza autorizzazione, l’utilizzo, la copia, la visualizzazione, la modifica, la riproduzione, la pubblicazione, l’esecuzione, la distribuzione e la divulgazione dei Servizi di Gay.it (o parte di essi) da parte del Governo italiano è soggetto alle limitazioni stabilite nel presente Contratto. In caso contrario, nessuna disposizione del presente Contratto darà agli utenti appartenenti ad organizzazioni diritti maggiori nei confronti dei Servizi di Gay.it di quanto previsto nel presente Contratto.
    9. Controllo dell’esportazione. I Servizi di Gay.it hanno origine in Italia e sono soggetti alle leggi e normative di esportazione Italiane. I Servizi di Gay.it non possono essere esportati o ri-esportati dall’Utente in determinati paesi o verso persone o entità non autorizzate a ricevere materiale di esportazione dall’Italia. Inoltre, i Servizi di Gay.it possono essere soggetti alle leggi di importazione ed esportazione di altri paesi. L’utente accetta di ottemperare a tutte le leggi italiane ed estere sull’utilizzo dei Servizi di Gay.it.
    10. App Store. L’utente riconosce e accetta che la disponibilità dei Servizi di Gay.it dipende da terzi, ovvero dalle parti da cui ha ricevuto i Servizi di Gay.it all’Utente, ad esempio, Android Market o App store di Apple (ciascuno definito “App Store”). L’Utente riconosce che il presente Contratto non è stipulato con App Store ma tra l’Utente e Gay.it. Ogni App Store può avere i propri termini e condizioni che l’Utente deve accettare prima di scaricare i Servizi di Gay.it da esso. L’utente si impegna a rispettare tutti i termini e le condizioni dell’App Store applicabili e accetta che la licenza all’utilizzo dei Servizi di Gay.it sia soggetto alla sua accettazione di tali termini e condizioni.
  1. ESCLUSIONI DI RESPONSABILITÀ; NESSUNA GARANZIA PER L’UTENTE
    1. I SERVIZI DI Gay.it E QUALSIASI SOFTWARE, SERVIZIO O APPLICAZIONE DISPONIBILI IN COMBINAZIONE CON O TRAMITE I SERVIZI DI Gay.it VENGONO FORNITI, NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE,”COSÌ COME SONO”, “COME DISPONIBILI” E “CON TUTTI I DIFETTI” E SENZA GARANZIE DI ALCUN TIPO, ESPLICITE O IMPLICITE. Gay.it E I PROPRI FORNITORI E PARTNER, DECLINANO TUTTE LE GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, COMPRESE LE GARANZIE IMPLICITE DI TITOLO, COMMERCIALIZZAZIONE, ADEGUATEZZA A UN PARTICOLARE SCOPO, E NON-INFRAZIONE DI DIRITTI PROPRIETARI.
    2. Gay.it E I PROPRI FORNITORI E PARTNER NON GARANTISCONO CHE LE FUNZIONI CONTENUTE NEI SERVIZI DI Gay.it SIANO PRIVE DI INTERRUZIONI O DI ERRORI, CHE I DIFETTI SIANO CORRETTI O CHE SERVIZI DI Gay.it O IL SERVER SU CUI SONO DISPONIBILI SIANO PRIVI DI VIRUS O DI ALTRE COMPONENTI DANNOSE.
    3. Gay.it E I PROPRI FORNITORI E PARTNER (TRA CUI GLI OPERATORI TERZI DI Gay.it) NON GARANTISCONO NÉ RILASCIANO ALCUNA ASSICURAZIONE RIGUARDO L’UTILIZZO O I RISULTATI DELL’UTILIZZO DELLE INFORMAZIONE SULLA POSIZIONE O SUGLI ALTRI SERVIZI DI Gay.it IN TERMINI DI SICUREZZA, CORRETTEZZA, PRECISIONE, AFFIDABILITÀ O ALTRO. L’UTENTE (E NON Gay.it O I PROPRI FORNITORI O PARTNER) SI FA CARICO DELL’INTERO COSTO DI QUALSIASI SERVIZIO O EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO PER ACCEDERE AI SERVIZI DI Gay.it. L’UTENTE RICONOSCE E ACCETTA DI SCARICARE O OTTENERE IN ALTRO MODO MATERIALE O DATI ATTRAVERSO L’UTILIZZO DEI SERVIZI DI Gay.it A PROPRIA DISCREZIONE E RISCHIO.
    4. ALCUNI REGOLAMENTI STATALI, PROVINCIALI E NAZIONALI NON CONSENTONO LIMITAZIONI SULLE GARANZIE IMPLICATE. SE TALI LEGGI SONO IN VIGORE OVE RISIEDE L’UTENTE, È POSSIBILE CHE ALCUNE O TUTTE LE ESCLUSIONI DI CUI SOPRA, LE ESCLUSIONI DI RESPONSABILITÀ O LIMITAZIONI POTREBBERO NON ESSERE APPLICABILI ALL’UTENTE, IL QUALE POTREBBE AVERE DIRITTI AGGIUNTIVI.
  1. MANLEVA E esenzione da responsabilità di Gay.it L’Utente accetta di tenere indenne e manlevare Gay.it (e le sue società controllate, gli appaltatori, i dipendenti, gli agenti, i fornitori e i partner) da eventuali pretese, cause, azioni, perdite, costi, danni e qualsiasi altra responsabilità, incluse le spese legali, presentati da terzi e derivanti da o relativi a: (a) l’utilizzo o l’abuso da parte dell’Utente di qualsiasi informazione sulla posizione o degli altri Servizi di Gay.it in generale, (b) qualsiasi violazione dei diritti nei confronti di un’altra persona o entità da parte dell’Utente, (c) qualsiasi presunta infrazione o violazione del presente Contratto o (d) l’utilizzo da parte dell’Utente dei Servizi di Gay.it per incontrare un altro utente di persona o per individuare e partecipare a qualsiasi evento o luogo offline. Gay.it si riserva il diritto, a spese dell’Utente, di assumere la difesa esclusiva e il controllo in questioni in cui l’Utente è tenuto a risarcire Gay.it e l’Utente accetta di collaborare con Gay.it in merito a tali affermazioni. Tale obbligo di difesa e risarcimento si estende nella misura massima consentita dalla legge e dovrà sopravvivere al presente Contratto e all’utilizzo dei Servizi di Gay.it da parte dell’Utente.
  1. LIMITAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ DA PARTE DI Gay.it E DANNI DELL’UTENTE
    1. L’UTENTE RICONOSCE E ACCETTA CHE, NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, IN NESSUN CASO, IVI COMPRESA LA NEGLIGENZA, Gay.it (CHE INCLUDE, AI FINI DELLA PRESENTE, CONTROLLATE, APPALTATORI, DIPENDENTI, AGENTI, PARTNER TERZI O FORNITORI) SARÀ RITENUTA RESPONSABILE DI DANNI SPECIALI, INDIRETTI, INCIDENTALI, PUNITIVI, DI CREDIBILITÀ, CONSEGUENTI O ESEMPLARI RELATIVI A O DERIVANTI DA: (A) L’UTILIZZO DEI SERVIZI DI Gay.it DA PARTE DELL’UTENTE; (B) LA DIVULGAZIONE, L’ESPOSIZIONE O IL MANTENIMENTO DELLE INFORMAZIONI SULLA POSIZIONE DA PARTE DI Gay.it; (C) L’UTILIZZO O L’INCAPACITÀ DI UTILIZZARE I SERVIZI DI Gay.it; (D) I SERVIZI DI Gay.it IN GENERALE (COMPRESO IL SOFTWARE DI Gay.it) O I SISTEMI CHE RENDONO DISPONIBILI I SERVIZI DI Gay.it; O (E) QUALSIASI ALTRA INTERAZIONE CON Gay.it O CON QUALSIASI ALTRO UTENTE DEI SERVIZI DI Gay.it, ANCHE SE Gay.it O UN RAPPRESENTANTE AUTORIZZATO DI Gay.it È STATO INFORMATO RIGUARDO LA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI. L’UTENTE ACCETTA CHE LE LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ INDICATE IN QUESTA SEZIONE VERRANNO MANTENUTE INDIPENDENTEMENTE DALLA CONCLUSIONE O SCADENZA DEL PRESENTE CONTRATTO E, NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, VERRÀ APPLICATA ANCHE SE UNA SOLUZIONE LIMITATA SPECIFICATA NEL PRESENTE CONTRATTO AVESSE FALLITO IL SUO PROPOSITO ORIGINALE.
    2. IN NESSUN CASO, Gay.it (O LE SUE CONTROLLATE, GLI APPALTATORI, I DIPENDENTI, GLI AGENTI, I FORNITORI, I PARTNER O FORNITORI TERZI) SARÀ TENUTO A RISARCIRE L’UTENTE PER EVENTUALI DANNI, PERDITE E CAUSE SORTE O RELATIVE AL PRESENTE ACCORDO, O AD ESSO COLLEGATE, O RELATIVE ALL’UTILIZZO DEI SERVIZI DI Gay.it (CHE SIA DI CARATTERE CONTRATTUALE, IN CASO DI ILLECITO (COMPRESA LA NEGLIGENZA), GARANZIA O DI ALTRO TIPO) PER UNA SOMMA MAGGIORE DELL’AMMONTARE CORRISPOSTO DALL’UTENTE PER ACCEDERE AI SERVIZI DI Gay.it NELL’ARCO DEGLI ULTIMI DODICI (12) MESI PRECEDENTI ALLA DATA DEL RECLAMO DA PARTE DELL’UTENTE O CINQUANTA euro, SE TALE VALORE È SUPERIORE
  1. RICONOSCIMENTO DEL BENEFICIO DELL’ACCORDO CON Gay.it L’UTENTE RICONOSCE E ACCETTA CHE Gay.it HA OFFERTO I SERVIZI DI Gay.it, NE HA STABILITO I PREZZI E STIPULATO IL PRESENTE CONTRATTO SULLA BASE DELLE ESCLUSIONI DI GARANZIA E DELLE LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ SOPRA DEFINITE. L’UTENTE RICONOSCE E ACCETTA CHE LE ESCLUSIONI DI GARANZIA E LE LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ INDICATE NEL PRESENTE CONTRATTO RIFLETTONO UNA RAGIONEVOLE ED EQUA RIPARTIZIONE DEL RISCHIO TRA L’UTENTE E Gay.it E FORMANO LA BASE ESSENZIALE DELL’ACCORDO TRA L’UTENTE E Gay.it. Gay.it NON SAREBBE IN GRADO DI FORNIRE I SERVIZI DI Gay.it ALL’UTENTE SU UNA BASE ECONOMICA RAGIONEVOLE SENZA TALI LIMITAZIONI ED ESCLUSIONI DI RESPONSABILITÀ.
  1. RINUNCIA DA PARTE DELL’UTENTE A FAVORE DI Gay.it Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, l’Utente libera ed esonera sin d’ora e per sempre Gay.it (nonché i suoi dirigenti, impiegati, agenti, successori e cessionari) da, e con la presente abbandona e rinuncia a, qualsiasi controversia, reclamo, contenzioso, domanda, diritto, obbligo, responsabilità, azione e azione legale, presente e futura, di qualsiasi tipo e natura (comprese lesioni personali, stress emotivo, furto di identità, morte, perdita di proprietà e danni), che sia derivato o derivi direttamente o indirettamente da, o che si riferisca direttamente o indirettamente a (1) qualsiasi interazione con, o qualsiasi atto o omissione di, o Contenuto dell’utente fornito da, altri utenti dei Servizi di Gay.it o (2) qualsiasi sito di terzi, prodotto, servizio e collegamento incluso o accessibile tramite i Servizi di Gay.it.
  1. RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE L’Utente e Gay.it accettano che qualsiasi controversia insorta o che possa insorgere tra le parti e in qualsiasi modo connessa all’utilizzo o all’accesso ai Servizi di Gay.it, qualsiasi validità, interpretazione, violazione, esecuzione o risoluzione del presente Contratto, o comunque connessa a Gay.it in qualsiasi modo (collettivamente, “Questioni relative a controversie coperte da assicurazione”) sarà risolta in conformità alle disposizioni stabilite nella presente Sezione 21.
    1. Risoluzione informale. In caso di controversia, l’Utente e Gay.it convengono che, prima di intraprendere qualsiasi iniziativa formale, l’Utente contatterà Gay.it all’indirizzo helpdesk@gay.it, fornirà una breve descrizione scritta della controversia e le proprie informazioni di contatto (incluso l’indirizzo e-mail associato all’Account utente, se la controversia si riferisce a un account) e attenderà un periodo di sessanta (60) giorni, durante il quale Gay.it cercherà di raggiungere una risoluzione amichevole per ogni problema con l’Utente.
    2. Legge applicabile. L’Utente e Gay.it convengono che la legge Italiana disciplinerà tutte le Questioni relative a controversie coperte da assicurazione. Tale legislazione si applica indipendentemente dalla residenza dell’Utente o dalla posizione in cui si utilizzano i Servizi di Gay.it.
    3. L’utente riconosce che per qualsiasi controversia sarà competente il foro di Milano
    4. RINUNCIA AD ALCUNI DIRITTI. ACCETTANDO IL PRESENTE CONTRATTO, L’UTENTE RINUNCIA IRREVOCABILMENTE A QUALSIASI DIRITTO (i) A UN PROCESSO IN TRIBUNALE (DIVERSO DAI TRIBUNALI DELLE LITI MINORI SOPRA RIPORTATI), (ii) DI AGIRE IN VESTE DI RAPPRESENTANTE, DI Avvocato – Legale O ALTRO RUOLO DI RAPPRESENTANZA E AL DIRITTO DI PARTECIPARE QUALE MEMBRO DI UNA CLASSE DI ATTORI, IN QUALSIASI CAUSA, ARBITRATO O ALTRO PROCEDIMENTO GIUDIZIARIO CONTRO Gay.it E/O TERZI COLLEGATI E (iii) A UN PROCESSO CON GIURIA ANCHE SE NON È RICHIESTO ALCUN ARBITRATO DAL PRESENTE ACCORDO.
    5. NORMATIVA SULLA PRESCRIZIONE DEI RECLAMI. INDIPENDENTEMENTE DA QUALSIASI STATUTO O LEGISLAZIONE CONTRARIA, QUALSIASI RECLAMO O AZIONE LEGALE DERIVANTE O CORRELATO ALL’UTILIZZO DEL SITO, DEI SERVIZI O DEL PRESENTE CONTRATTO, DEVE ESSERE PRESENTATO ENTRO UN (1) ANNO DAL VERIFICARSI DI TALE RECLAMO O AZIONE LEGALE, PENA LA DEFINITIVA SOSPENSIONE.
  1. POLITICA DI NOTIFICA E RIMOZIONE.

    1. Gay.it rispetta i diritti di proprietà intellettuale e si aspetta che i suoi Utenti facciano lo stesso. Gay.it eliminerà immediatamente e senza preavviso gli account degli Utenti che sono considerati da Gay.it dei “trasgressori recidivi”. Un trasgressore recidivo è un Utente che è stato avvisato da Gay.it di aver infranto la legge più di due volte e/o a cui è stato rimosso il Contenuto dell’utente dai Servizi di Gay.it per più di due volte. (Gay.it si riserva il diritto di eliminare gli account per un’unica infrazione ai sensi della Sezione 8.3).
    2. Se l’Utente è proprietario o agente di copyright e crede che un contenuto ospitato sui Servizi di Gay.it infranga il suo copyright, l’Utente può inviare una notifica indicando in forma scritta le seguenti informazioni all’Agente designato di Gay.it:
      1. Una firma fisica o elettronica della persona autorizzata ad agire per conto del proprietario di un diritto esclusivo presumibilmente violato;
      2. L’identificazione dell’opera protetta da copyright che si ritiene sia stata violata o, se la singola notifica riguarda più opere protette da copyright nei Servizi di Gay.it applicabili, un elenco rappresentativo di tali opere sui Servizi di Gay.it applicabili;
      3. L’identificazione del materiale che si ritiene sia stato violato o sia oggetto di violazione e che dovrebbe essere rimosso, o per il quale l’accesso dovrebbe essere disattivato, e informazioni ragionevolmente esaustive da permettere a Gay.it di localizzare tale materiale;
      4. Informazioni ragionevolmente esaustive da permettere a Gay.it di contattare la parte reclamante, come indirizzo, numero di telefono e, se disponibile, un indirizzo di posta elettronica al quale la parte reclamante possa essere contattata;
      5. Una dichiarazione che affermi che la parte reclamante crede, in buona fede, che l’utilizzo del materiale come in presunta violazione non sia autorizzato dal proprietario del copyright, dai suoi agenti o dalla legge (ad esempio, “credo in buona fede che il contenuto protetto da copyright identificato nel presente contratto non sia autorizzato dal proprietario del copyright, dal suo agente o dalla legge”);
      6. Una dichiarazione che affermi che le informazioni di notifica siano corrette e, pena accusa di falsa testimonianza, che la parte reclamante sia autorizzata ad agire per conto del proprietario di un diritto esclusivo presumibilmente violato (ad esempio, “giuro, pena accusa di falsa testimonianza, che le informazioni contenute nella presente notifica sono corrette, e di essere il proprietario del copyright, o di essere autorizzato ad agire per conto del titolare del copyright o del copyright che viene asserito di violazione nel suddetto contenuto”).
    3. L’agente di Gay.it designato per il copyright che riceve le notifiche di asserita violazioni può essere contattato al seguente indirizzo:

      Com.ma s.r.l., Campo San Cosmo 624 – 30133 Venezia | E-mail: helpdesk@gay.it

    4. Per maggiore chiarezza, solo le comunicazioni della presente Sezione devono essere inviate all’Agente di Gay.it designato per il copyright.
  1. ULTERIORI TERMINI E CONDIZIONI DELL’APP STORE DI APPLE
    I seguenti ulteriori termini e condizioni si applicano all’Utente in caso di utilizzo del applicazione Gay.it dall’App Store di Apple. Nella misura in cui gli altri termini e condizioni del presente Contratto sono meno restrittivi o in conflitto con i termini e le condizioni della presente Sezione 23, si applicano i termini e le condizioni più restrittive o in conflitto in questa Sezione 23, ma unicamente rispetto al applicazione Gay.it prelevato dall’App Store di Apple:

    1. Riconoscimento. L’Utente e Gay.it riconoscono che il presente Contratto è stipulato esclusivamente tra Gay.it e l’Utente e non con Apple, e che Gay.it, non Apple, sia l’unico responsabile del applicazione Gay.it e dei relativi contenuti. Nella misura in cui tale Contratto prevede regole d’uso per l’applicazione Gay.it che siano meno restrittive delle Regole d’uso stabilite per l’applicazione Gay.it o in conflitto con i termini di servizio dell’App Store di Apple, si applicano i termini di Apple più restrittivi o in conflitto.
    2. Ambito della licenza. La licenza concessa all’Utente per l’applicazione Gay.it è esclusivamente una licenza non trasferibile per l’utilizzo del applicazione Gay.it su un prodotto di iOS di proprietà dell’Utente o sotto il suo controllo e secondo quanto previsto dalle Regole d’uso stabilite nei Termini di servizio dell’App Store di Apple.
    3. Manutenzione e supporto. Gay.it è il solo responsabile per la fornitura di servizi di manutenzione e supporto relativamente al applicazione Gay.it, come specificato nel presente Contratto (se presente), o come richiesto dalla legge applicabile. Gay.it e l’Utente riconoscono che Apple non ha alcun obbligo a fornire servizi di manutenzione e supporto al applicazione Gay.it.
    4. Garanzia. Gay.it è l’unico responsabile per la garanzia dei prodotti, espressa o implicita per legge, nella misura in cui non vi sia rinuncia esplicita. In caso di malfunzionamento del applicazione Gay.it in contraddizione con eventuali garanzie applicabili, l’Utente può avvisare Apple che provvederà al rimborso del prezzo di acquisto del applicazione Gay.it; e fino alla misura permessa dalla legge applicabile, Apple non avrà nessun obbligo di garanzia relativo al applicazione Gay.it, e qualsiasi altro reclamo, perdita, passività, danni, costi o spese attribuibili a malfunzionamenti in contraddizione a una garanzia, saranno ad esclusiva responsabilità di Gay.it.
    5. Reclami sul prodotto. Gay.it e l’Utente riconoscono che Gay.it, non Apple, è responsabile di qualsiasi reclamo dell’Utente o di terzi relativo al applicazione Gay.it o al possesso e/o all’utilizzo del applicazione Gay.it, tra cui: (i) reclami sulla responsabilità dei prodotti; (ii) reclami nel caso in cui l’applicazione Gay.it non sia conforme a leggi o regolamenti applicabili; e (iii) reclami sorti sotto la legislazione che protegge il consumatore o simili. Questo Contratto non limita la responsabilità di Gay.it verso l’Utente oltre quanto consentito dalla legge applicabile.
    6. Diritti di proprietà intellettuale. Gay.it e l’Utente riconoscono che, nel caso in cui terzi reclamassero che l’utilizzo o il possesso del applicazione Gay.it infranga i diritti di proprietà intellettuale di suddetti terzi, Gay.it, non Apple, sarà l’unica responsabile per l’indagine, la difesa, il regolamento e l’adempimento di tale reclamo di infrazione della proprietà intellettuale.
    7. Nome e indirizzo dello sviluppatore. Le informazioni di contatto di Gay.it per gli utenti finali in caso di domande, lamentele o reclami riguardo l’applicazione Gay.it sono disponibili nella Sezione 25.7 di seguito riportata.
    8. Termini degli Accordi con terzi. L’Utente deve sempre rispettare i termini degli accordi con terzi ove applicabile quando utilizza l’applicazione Gay.it.
    9. Beneficiario terzo. Gay.it e l’Utente riconoscono e concordano che Apple e le sue sussidiarie sono beneficiari terzi del presente Contratto e che, con l’accettazione da parte dell’Utente dei termini e condizioni del presente Contratto, Apple avrà il diritto (considerato come diritto accettato) di applicare questo Contratto contro l’Utente in qualità di beneficiario terzo dello stesso.
  1. DECESSO O INVALIDITA’
    In caso di decesso prima della fine del periodo di abbonamento a pagamento, l’Utente ha diritto al rimborso della somma corrisposta per l’abbonamento a pagamento attribuibile al periodo successivo al decesso dell’Utente. In caso di invalidità (tale da non riuscire a utilizzare l’abbonamento a pagamento e da ottenere un certificato scritto da un medico che attesti la condizione) prima della fine del periodo di abbonamento a pagamento, l’Utente ha diritto al rimborso della somma corrisposta per l’abbonamento attribuibile al periodo successivo all’invalidità, inviando una notifica a Gay.it allo stesso indirizzo sopra elencato.
  1. DISPOSIZIONI VARIE
    1. Divisibilità, rinuncia a disposizioni di contratto. L’Utente e Gay.it concordano che se qualsiasi disposizione del presente Contratto sarà ritenuta illegale, non valida o per qualsiasi ragione non applicabile, tale disposizione sarà considerata divisibile dal presente Contratto e non pregiudicherà la validità e l’applicabilità di tutte le altre disposizioni. Una disposizione del presente Contratto può essere esclusa soltanto tramite un atto scritto presentato dalla parte legittimata a ricevere il beneficio esplicitato nella disposizione. La mancata richiesta di una delle parti, in qualsiasi momento, di far valere una disposizione qualsiasi del presente Contratto non potrà pregiudicare il alcun modo il diritto di tale parte di far valere tale disposizione in seguito. La rinuncia a far valere la violazione di qualsiasi disposizione del presente Contratto non deve essere interpretata come una rinuncia a qualsiasi altra violazione della stessa o di altre disposizioni del presente Contratto.
    2. Avvisi. Gay.it può inoltrare degli avvisi all’Utente, inclusi quelli relativi alle modifiche al presente Contratto, tramite e-mail o tramite gli annunci sui Servizi di Gay.it. L’Utente acconsente all’uso delle comunicazioni elettroniche.
    3. Assegnazioni esclusivamente riservate a Gay.it. Il presente Contratto e qualsiasi diritto e licenza ivi garantiti, non possono essere trasferiti o assegnati all’Utente. Tuttavia, Gay.it può in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo trasferire o assegnare, senza limitazioni, il presente Contratto e gli obblighi in esso contenuti a terzi. L’Utente riconosce e accetta che se un’altra società acquisisce Gay.it, la sua attività o i suoi beni, tale transazione può includere una vendita o il trasferimento dei Contenuti dell’utente, e l’Utente accetta tale trasferimento senza ulteriori azioni o conferme.
    4. Permanenza delle disposizioni. Le Sezioni seguenti sopravvivranno a qualsiasi risoluzione del presente Contratto o qualsiasi cessazione di utilizzo o disdetta dell’abbonamento dei Servizi di Gay.it: 1-3, 4.3, 4.4, 5-7, 9.6, 9.7, 10, 12-14, 15 (esclusa 15.2), 16-23 e 25.
    5. Nessun beneficiario terzo. Non ci sono beneficiari terzi del presente Contratto.
    6. Intestazioni; intero accordo. I riferimenti delle intestazioni sono presenti in questo Contratto solo per praticità, non costituiscono una parte di questo Contratto e non devono rappresentare un limite o influenzare alcuna delle disposizione qui presenti. La parola “incluso” significa “incluso senza limitazione”. Questo è il Contratto completo tra l’Utente e Gay.it in merito all’argomento trattato nel presente documento e non può essere modificato se non per iscritto, firmato da entrambe le parti.
    7. Divulgazioni di Gay.it; richieste dell’Utente. I servizi riportati qui di seguito sono offerti da Com.ma s.r.l., Campo San Cosmo 624, Venezia. E-mail helpdesk@gay.it.

Data effettiva: 1 luglio 2018