NIENTE PIÙ OGGETTI SMARRITI

di

Arriva Dipo, il nuovo sistema wireless per la localizzazione istantanea di oggetti smarriti, che consente di ritrovare subito ciò che non trovavate più.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Presentato per la prima volta nel 2000, il dispositivo DIPO significa Localizzazione Immediata degli Oggetti Smarriti ossia «Détection Individuelle de Perte d’Objet». La società lo ha presentato alla fiera Comdex 2003 di Las Vegas. Veri concentrati di tecnologia, i dispositivi DIPO sono in grado di rintracciare nell’ambito di uno spazio domestico oggetti preventivamente dotati di chip elettronici (tags): cellulare, chiavi, valigia, borsa, carte di credito, passaporto, ecc. La tecnologia DIPO si posiziona su due assi di mercato: uno orizzontale per lo sviluppo di soluzioni basate sul suo concetto e destinate al mercato industriale e al grande pubblico e l’altro, verticale, con la commercializzazione dei prodotti sotto il proprio marchio. Basato sulla tecnologia di trasmissione radio (RF) e sulla marchiatura intelligente di oggetti, il sistema è costituito da un’unità centrale connessa simultaneamente, tramite il protocollo di comunicazione DipoCOM, ad un gran numero di tags. Per la protezione, DIPO segnala tramite allarme visivo e sonoro ogni uscita di uno o più oggetti dalla Sfera di protezione (Diposphère).
La localizzazione DIPO permette di ritrovare un oggetto perso, anche da parecchi mesi, rintracciandolo in un raggio da 3 e 5 metri. Ogni Tag è interattivo ed intelligente. Esso è in grado di segnalare il proprio smarrimento (modalità Protezione) o la propria presenza (modalità Localizzazione) tramite un allarme sonoro e visivo. Gli utenti possono attivare la protezione di uno o parecchi oggetti direttamente a partire dall’unità centrale, che controlla costantemente la presenza dei tags nel volume della DipoSphere. Grazie alle comunicazioni bi-direzionali ed al software embedded, il sistema Dipo permette di interagire con gli oggetti sotto protezione e di scambiare informazioni con le reti esistenti (Internet, Bluetooth Wi-fi…). Nato dalla riflessione sull’opportunità di controllare gli oggetti che ci circondano, questo concetto riprende una tendenza generale del mercato interessata a sviluppare le possibilità di interazione con l’ambiente. Approfittando dell’assenza dal mercato di un sistema analogo, DIPO ha l’ obiettivo di diventare il sistema standard della protezione contro la perdita, la dimenticanza o lo spostamento di oggetti personali, professionali ed industriali. Al fine di affermarsi a livello internazionale, la società vuole consolidare la propria rete di distribuzione e sviluppare nuove applicazioni in partnership con imprese leader nel settore. DIPO ricerca partner in Italia per sviluppare nuovi prodotti e sistemi che integrino la tecnologia DIPO. Per saperne di più connettersi a: www.dipo.fr

Visitate Cellulari.it

di Cellulari.it

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...