Fedez ha parlato del suo rapporto con l’omosessualità

di

Il cantante a ruota libera su stereotipi e rappresentazioni di genere.

CONDIVIDI
278 Condivisioni Facebook 278 Twitter Google WhatsApp
36607 4

Su Vanity Fair, Fedez ha parlato del suo rapporto con l’omosessualità e ha spiegato come mai, secondo lui, molti pensano che lui sia gay.

Perché molti pensano che io sia gay? Perché ho un’estetica fra il tronista di Uomini & Donne e lo spacciatore del quartiere. In Italia poi è considerato virile non azzeccare i congiuntivi. Io non sono un maschio alfa, non mi interessa fare a gara a chi piscia più lontano, sono l’antirapper. E poi forse ho tratti effeminati quando parlo e gesticolo. Non ho mai avuto esperienze omosessuali, ma mi accorgo di essere diverso da tanti miei coetanei: se metti il ragazzo italiano medio a vedere un porno gay, ti dice che fa schifo, a me non eccita sessualmente, ma non ho bisogno di fare la scena di quello che prova ribrezzo. Non mi interessa rivendicare la mia eterosessualità, se fossi omosessuale non sarebbe importante“.

Leggi   Come vestirsi al Pride? Ecco 15 + 1 capi arcobaleno!
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...