Fedez: “Se fossi gay lo direi, mai avuto esperienze omosessuali e mai provato attrazione per un uomo”

Boom Auditel per la 2a puntata di Belve con il rapper superstar.

ascolta:
0:00
-
0:00
Fedez: "Se fossi gay lo direi, mai avuto esperienze omosessuali e mai provato attrazione per un uomo" - Fedez a Belve 1 - Gay.it
3 min. di lettura

Record doveva essere e record è stato.

La 2a puntata della decima stagione di Belve è stata la più vista di sempre, con 2.213.000 telespettatori e il 12,55% di share. +400.000 teste e oltre 2 punti di share in più rispetto al debutto di una settimana fa. La puntata più vista di sempre per Francesca Fagnani, autrice di una chiacchieratissima intervista con Fedez, che si è concesso in tutte le sue contraddizioni in prime time su Rai2, tra arroganza e tenerezza.

56 minuti tiratissimi in cui Fagnani ha chiesto tutto quel che doveva chiedere al rapper, utilizzando tanto il bastone quanto la carota, tra silenzi, sorrisi e repliche ficcanti, inevitabili domande sulla separazione con Chiara Ferragni e i rumor sulla sua vita privata.

Fedez ha confessato di essersi innamorato della madre dei suoi due figli grazie al “sesso. Quando trovi un’alchimia a livello intimo, una connessione a livello sessuale è già tanta roba”. Subito dopo averlo detto, il mea culpa, perché consapevole di non aver proprio espresso chissà quale romantico pensiero. In lacrime il cantante ha poi rivelato di aver vissuto tre anni sulle montagne russe. “Io e Chiara abbiamo passato tanti momenti difficili, la mia malattia. Sono stati tre anni molto complicati e purtroppo non abbiamo retto“, ha detto Fedez, che ha poi smentito tutti i rumor su presunti tradimenti e su una sua presunta omosessualità.

“Io non sono gay, se vogliamo dirlo, se fossi gay lo direi. Mai avuto esperienze omosessuali, mai nella vita. Nessuna attrazione, onestamente, so che questa cosa stupisce, ma no”. “In questo momento si vocifera che io sia stato con una ragazza, che fa un lavoro, è famosa, esposta al pubblico… ma con che leggerezza le si dà della sfasciafamiglie, facendole magari anche un danno lavorativo, d’immagine, senza alcuna prova. Dove caz*o è la verifica?”.

Inevitabilmente si è poi passati al parlare del ‘caso Balocco’, che ha travolto Chiara Ferragni e il suo matrimonio. “Io scopro di questa cosa qui quando esce”, ha precisato Fedez. “Anche io ho una fondazione, ho sempre fatto beneficenza in un certo modo, perdendo soldi. Tu scopri che viene gestito un deal in questa maniera, e ti chiedi: come è possibile? Il fatto che io mia sa preso la merda senza colpe ci sta, la cosa che mi ha fatto male, ma che non è il motivo per cui ci siamo lasciati, è stato dover rispondere di una cosa che non ho commesso. Io l’avrei gestita in altro modo. Ma mi dispiace che tutti vedano la cattiva fede. Io sono sicuro invece che non c’è cattiva fede. Lei poi ha deciso di prendersi tutte le responsabilità”. E qui il rapper ha puntato il dito contro il manager di Ferragni, ​Fabio Maria Damato, pur senza farne il nome.

Fedez ha parlato di sua mamma, che è anche sua manager, donna che come lui ha imparato questo mestiere facendolo. “Oggi la mia società vale 70 milioni di euro: e come CEO vorrei solo lei. Non è una donna «studiata»: ma l’anno in cui un fondo ha imposto che lei non fosse più alla guida del mio gruppo è stato quello in cui la mia società ha avuto il suo valore più basso“. Immancabile il passaggio nei confronti di Luis Sal, suo ex socio nonché grande amico (e c’era chi li aveva definiti amanti): “Gli ho voluto veramente bene“, ha precisato Fedez, convinto che dall’altra parte non ci fosse propriamente medesimo sentimento.

Sul finire, in lacrime e visibilmente provato, Fedez ha voluto aggiungere una postilla tutta dedicata a colei che è ancora sua “moglie”, anche se solo legalmente. “Tutti pensavano che sarei venuto qui a gettare merda su mia moglie. Non è così, lei è la madre dei miei figlie e resterà sempre la donna più importante della mia vita, comunque vada. Spero che il clima si possa distendere”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
Sanremo 2024, 4a serata. L'ordine d'uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, 4a serata. L’ordine d’uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice

Culture - Redazione 9.2.24
Federico Massaro

Federico Massaro, chi è il modello di cui tuttə parlano?

Culture - Luca Diana 16.12.23
5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo: ecco perché

Le 5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo

Culture - Emanuele Cellini 19.12.23
Mahmood Nei letti degli altri e l'amore gay

E fu così che Mahmood portò l’amore gay nel mainstream (e nei letti degli altri)

Musica - Mandalina Di Biase 19.2.24
Michele Bravi ha consegnato il nuovo disco: "Completamente scritto e arrangiato da me" - cover Michele Bravi - Gay.it

Michele Bravi ha consegnato il nuovo disco: “Completamente scritto e arrangiato da me”

News - Redazione 5.3.24
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
Lukasz Zarazowski

Lukasz Zarazowski, chi è il modello sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 13.1.24