Olanda: polizia "cordiale" con i gay

Europa: tanto vicina eppure lontana. In una zona di battuage gay olandese, la polizia invita cordialmente i frequentatori a collaborare per non disturbare i vicini.

Olanda: polizia "cordiale" con i gay - bosco2 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Durante un recente viaggio in auto attraverso l’Europa, un turista gay italiano si riposa su una panchina lungo uno dei moltissimi parcheggi autostradali olandesi. Molti di questi parcheggi, tra l’altro bellissimi, pulitissimi oltre che dotati di ogni comfort per l’automobilista stanco, sono anche luogo di incontro di una notevole popolazione gay amante del cruising.

Il turista vede avvicinarsi un’auto della polizia. Ne discendono due giovani poliziotti che, molto gentilmente, gli chiedono se possono disturbarlo per mostrargli qualcosa.

Così, uno dei due poliziotti presenta un foglio al turista, stampato in olandese e in inglese, che diceva più o meno: "Caro cittadino, abbiamo ricevuto alcune lamentele da persone che abitano poco distante da questo parcheggio in cui sono soliti ritrovarsi molti gay. I vicini si lamentano del fatto che alcuni visitatori sono soliti amoreggiare troppo visibilmente e, soprattutto, durante le ore di luce. Se anche tu sei gay, ti chiediamo gentilmente di aiutarci in questo frangente, rispettando questa richiesta e garantendo così i diritti di entrambi".

Esterrefatto per la cordialità e la sincerità del messaggio, il turista italiano annuisce e saluta i due poliziotti che si incamminano verso altri visitatori del parcheggio.

Se la stessa cosa fosse successa in Italia, il parcheggio sarebbe probabilmente già chiuso. Diversamente, la nostra forza pubblica si sarebbe mobilitata organizzando retate con denunce, arresti, schedature e chissà quant’altro. Nel contempo, il parroco del paese più vicino avrebbe sollecitato sentimenti di rigetto e di vergogna nei suoi fedeli, lanciando anatemi dal pulpito.

L’Olanda dista 1000 Km da Milano, meno della distanza tra Milano e Reggio Calabria. L’Europa civile, quindi, è vicinissima… ma allo stesso tempo così lontana!

Marco Bargigia

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24

Continua a leggere

Olanda, vince l'estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+? - Geert Wilders - Gay.it

Olanda, vince l’estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+?

News - Federico Boni 23.11.23
olanda-rifugiato-lgbtqia

Olanda, rifugiato LGBTQIA+ dalla Russia si toglie la vita dopo 14 mesi di attesa per il visto

News - Francesca Di Feo 16.12.23