Foto

Aaron Taylor-Johnson: ecco il bellissimo “Animale Notturno” di Tom Ford

Il fascinoso attore britannico di "Avengers" ha colpito l’attenzione nel ruolo di uno stupratore assassino nell’acclamato thriller Animali Notturni.

Aaron Taylor-Johnson: ecco il bellissimo "Animale Notturno" di Tom Ford - aaron taylor johnson cover - Gay.it
3 min. di lettura

Nell’acclamato Animali Notturni diretto da Tom Ford ha il ruolo più scomodo: lo stupratore e assassino Ray, bestia crudele in fuga da ogni etica, esemplare della peggiore feccia possibile ma soprattutto immaginabile. Eppure lui, l’attore britannico Aaron Taylor-Johnson, ha invece qualcosa di angelico nello sguardo blue Klein, e non a caso due giorni fa una superfan su Twitter rispondeva così alla domanda: “Che cosa vuoi fare nella vita?” “Annegare negli occhi di Aaron Taylor-Johnson”.

Aaron Taylor-Johnson

In Italia non è ancora esploso – Animali Notturni uscirà da noi il 17 novembre, sarà la volta buona? – anche se il primo trampolino di lancio a livello mondiale è stato il fumettistico Avengers: Age of Ultron dell’anno scorso, tratto da un celebre comic della Marvel, in cui interpretava, con sfoggio di muscoli apollinei, il supereroe dalla corsa rapidissima e accento russo sottilmente sexy Quicksilver alias Pietro Maximoff, fratello gemello dell’ipnotista Wanda incarnata da Elizabeth Olsen. Molti fan sono rimasti choccati dalla triste fine di Quicksilver sul grande schermo, ma tant’è.

Aaron Taylor-Johnson 4La predilezione di Aaron per i fumetti l’ha portato sul set di Kick Ass, del suo seguito, e di Captain America: The Winter Soldier – appare come Quicksilver nella scena finale dopo i titoli di coda – ma la credibilità attoriale l’ha conquistata grazie al ruolo di protagonista concessogli dalla moglie regista Sam Taylor-Wood. Lei è di 23 anni più grande (i maligni hanno criticato questa unione, affibbiando a lei il nomignolo di ‘cougar con toy boy da tappeto rosso’), ha già avuto da lui due figlie, e l’ha strenuamente voluto come protagonista dell’intimista Nowhere Boy, dove interpreta nientemeno che John Lennon da piccolo.

Noi lo ricordiamo anche nel ruolo di Joe del gender Albert Nobbs in cui Glenn Close si spaccia per maggiordomo nella Londra vittoriana. In realtà si trattò di un rimpiazzo all’ultimo minuto, poiché il ruolo doveva essere di Orlando Bloom che rinunciò per seguire la gravidanza di sua moglie.

Aaron Taylor-Johnson 5Altro step d’autore, il classico Anna Karenina di Joe Wright, dove era un Vronsky da immaginario erotico-fiabesco: lui stesso si definisce in quel ruolo “la versione maschile della classica bionda: ero l’affascinante giovane ufficiale in uniforme bianca”.

Ma è stato Tom Ford a cogliere la capacità di Aaron nel trasformarsi in maniera credibile in un personaggio negativo, grazie anche a qualche suggerimento: lo stilista/regista texano gli ha chiesto di non tagliarsi barba, capelli e unghie per i tre mesi precedenti alle riprese di Nocturnal Animals. “Una cosa disgustosa: alla fine avevo i capelli così unti che erano diventati lisci” ha dichiarato a Vogue Italia. Poi è stato rasato da Tom Ford in persona: aveva deciso che la sua pelle sarebbe dovuta apparire sempre lucida. Gli ha dato un paio di stivali da cowboy verde elettrico ed è apparso sul set anche lui con stivali texani e cappello da cowboy: “Ero abituato a vederlo sempre impeccabile, con questa allure da divo anni ’50, e invece…”.

Aaron Taylor-Johnson 3Lo rivedremo prossimamente in un altro film ad alto budget, The Wall di Doug Liman (The Bourne Identity), thriller psicologico bellico in cui interpreta un soldato americano intrappolato in una situazione di stallo snervante con uno sniper iracheno, ossia un tiratore scelto. Shooting veloce, solo due settimane. E un altro personaggio faccia a faccia col concetto di ‘morale’, sicuramente al di là di quello della banalità. Che stia nascendo davvero una stella?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia! - Grecia Mamma Mia - Gay.it

Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia!

News - Redazione 4.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Hai già letto
queste storie?