Nazismo: la Germania chiede scusa ai gay

Il Parlamento tedesco ha approvato una legge che chiede scusa a circa 50.000 uomini gay, (anche se post-mortem) che furono perseguitati dai nazisti a causa della loro sessualità.

BERLINO – Il Parlamento tedesco ha approvato una legge che chiede scusa a circa 50.000 uomini gay, (anche se post-mortem) che furono perseguitati dai nazisti a causa della loro sessualità.