World Pride 2019, Grace Jones sul palco di New York

La leggendaria Grace Jones presenzierà al World Pride di New York, che si terrà a fine giugno.

L’iconica Grace Jones sarà tra i protagonisti dell’attesissimo Pride di New York che si terrà a fine giugno. Un World Pride che vedrà milioni di persone sbarcare nella Grande Mela per celebrare i 50 anni dei Moti di Stonewall, con la quasi 71enne cantante, attrice e modella giamaicana che si esibirà sul palco del Pier 97 all’Hudson River Park il 29 giugno.

“Non potrei essere più entusiasta di esibirmi di fronte ai miei amici LGBTI e alla comunità che mi ha supportata per così tanti anni, nel corso del WorldPride 2019”, ha dichiarato la Jones.

Una line-up, quella del Pride Island, che si preannuncia stellare, con alcuni rumor che hanno riguardato persino Madonna, madrina ufficiale dello Stonewall INN. Chris Frederick, Managing Director di NYC Pride, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di poter realizzare questa esperienza di più giorni, durante uno dei più grandi eventi Pride di sempre. Con l’iconica presenza di Grace Jones e l’incredibile lista di altri cantanti, questa esperienza musicale sarà assolutamente da non perdere.”

Il direttore di Pride Island, Jose Ramos, ha dichiarato: “Stiamo pianificando un weekend ricco di spettacoli dal vivo, in onore del WorldPride 2019 | Stonewall 50. Sarà una festa davvero indimenticabile. “

Protagonista della scena musicale di New York degli anni ’70, la Jones ha realizzato 10 dischi in 50 anni. L’ultimo dei quali, Hurricane, nel 2008.

Ti suggeriamo anche  Non solo World Pride a NYC: cosa fare a New York?