World Pride 2019, Grace Jones sul palco di New York

La leggendaria Grace Jones presenzierà al World Pride di New York, che si terrà a fine giugno.

Grace Jones
< 1 min. di lettura

L’iconica Grace Jones sarà tra i protagonisti dell’attesissimo Pride di New York che si terrà a fine giugno. Un World Pride che vedrà milioni di persone sbarcare nella Grande Mela per celebrare i 50 anni dei Moti di Stonewall, con la quasi 71enne cantante, attrice e modella giamaicana che si esibirà sul palco del Pier 97 all’Hudson River Park il 29 giugno.

“Non potrei essere più entusiasta di esibirmi di fronte ai miei amici LGBTI e alla comunità che mi ha supportata per così tanti anni, nel corso del WorldPride 2019”, ha dichiarato la Jones.

Una line-up, quella del Pride Island, che si preannuncia stellare, con alcuni rumor che hanno riguardato persino Madonna, madrina ufficiale dello Stonewall INN. Chris Frederick, Managing Director di NYC Pride, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di poter realizzare questa esperienza di più giorni, durante uno dei più grandi eventi Pride di sempre. Con l’iconica presenza di Grace Jones e l’incredibile lista di altri cantanti, questa esperienza musicale sarà assolutamente da non perdere.”

Il direttore di Pride Island, Jose Ramos, ha dichiarato: “Stiamo pianificando un weekend ricco di spettacoli dal vivo, in onore del WorldPride 2019 | Stonewall 50. Sarà una festa davvero indimenticabile. “

Protagonista della scena musicale di New York degli anni ’70, la Jones ha realizzato 10 dischi in 50 anni. L’ultimo dei quali, Hurricane, nel 2008.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24

Continua a leggere