Pallavolo, Chris Voth: “Senza lavoro per il mio coming out”

L'ennesimo caso di discriminazione nello sport.

Pallavolo, Chris Voth: "Senza lavoro per il mio coming out" - voth - Gay.it
< 1 min. di lettura

Lo schiacciatore canadese Christopher Voth (26 anni) era senza contratto dal mese d’agosto, pur avendo giocato ad altissimi livelli, vestendo anche la maglia della nazionale di pallavolo del suo Paese. Il motivo della sua disoccupazione sarebbe l’omosessualità – dichiarata con un coming out pubblico – dell’atleta.

È proprio con questa motivazione che un club che aveva preso contatti col pallavolista non ha voluto tesserare Voth, che cercava una nuova occasione dopo aver giocato per due anni in Olanda nel Lycurgus Groningen. Dopo essere stato respinto, Voth è stato costretto a proseguire i suoi allenamenti al Centro di Gatineu (Quebec), insieme ad altri professionisti senza ingaggio.

Ora, quasi tre mesi dopo il tentativo fallito di trovare una squadra, è arrivata la proposta da parte del Lakkapaa Rovaniemi, società finlandese che a breve dovrebbe farlo debuttare. Voth si è laureato all’Università di Manitoba nel 2014 periodo a cui risale anche il suo coming out. Voth è il primo atleta di una nazionale canadese ad essersi dichiarato gay.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24

Leggere fa bene