Sabina Guzzanti non sarà processata

Il ministro della Giustizia ritiene che il Papa abbia perdonato la comica per le dure parole nei confronti del pontefice. Non serve dunque procedere col processo come chiesto dai giudici.

Sabina Guzzanti non sarà processata - guzzantiliberaBASE - Gay.it
< 1 min. di lettura

Il ministro della Giustizia Angelino Alfano ha deciso: Sabina Guzzanti non deve essere processata. Spettava a lui pronunciare l’ultima parola – requisito indispensabile per poter proseguire gli accertamenti – sulla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dai pm. La volontà dei giudici di processare la comica aveva creato non poche titubanze per quel reato di "vilipendio al Papa" a lei contestato per le frasi dette in un comizio a piazza Navona. Alcuni passaggi del discorso "incriminato" riguardavano addirittura il nostro presidente della Repubblica ma i pm avevano fatto rientrare quei passaggi nell’ambito della satira politica al contrario di quanto detto verso Joseph Ratzinger.

«Nonostante il parere favorevole sulla procedibilità – ha spiegato Alfano – nei confronti di Sabina Guzzanti, ho deciso di non concedere l’autorizzazione ben conoscendo lo spessore e la capacità di perdono del Papa che prevalgono alle offese stesse». Il ministro della Giustizia ha quindi aggiunto che la decisione è stata presa anche perchè «la Guzzanti si è assunta le responsabilità di ciò che ha detto. La stagione delle riforme impone di spegnere i focolai e di non appiccare nuovi incendi».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24

Continua a leggere