QUESTO GRANDE MONDO GAY

di

Vacanze 1 - Idee di viaggio, guida molto profana alle mete internazionali più gay, fashion e trendy. Da Sydney a Beirut, da Mykonos a Berlino. Per un'estate very...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
996 0
996 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


L’estate è vicina. E con l’estate anche i dubbi sui luoghi dove trascorrere le ferie. Gay.it, con questo servizio inaugura una mini guida turistica molto profana, per aiutare i lettori indecisi a scegliere i luoghi, nazionali ed internazionali, più suggestivi, più interessanti e più queer.

Cominciano con l’estero, partendo dalla (per la) la meta più lontana: Sydney, Australia. Più hip di New York, è la nuova meta gay di oltreoceano. Voli Alitalia e Quantas dal costo di circa 750 Euro, ma le tariffe sono soggette ad aumenti e diminuzioni secondo il periodo e secondo i pacchetti di volo. Di rado, infatti, chi si reca in Australia visita una città sola e siccome le distanze sono enormi si acquista in una volta, oltre al viaggio di andata e ritorno, anche un certo numero di voli interni.

Sydney è estremamente gay friendly e sono molti i luoghi propizi ad interessanti incontri. Ogni hotel internazionale accoglie volentieri ospiti gay. Si dice, anche, che una volta all’Hilton lavorava un portiere eterosessuale, ma è solo un pettegolezzo! Se volete un soggiorno da full – ghetto experience contattate la Australian Gay and Lesbian Travel Assosiation (AGLTA) su Internet. Le zone da frequentare sono centrali. Darlinghurst (Darlo, abbreviato) è il posto ideale per i maschietti: in Oxford Street si trovano librerie e negozi trash & trendy come Tool Sheld. Fra i pub da segnalare The Oxford e il Flinders (Flinders Street). Fra le disco per i nottambuli, sempre in Flinders Street, c’è il Taxi Club, che serve i drinks al prezzo più basso della città. Frequentato anche da drag queens in dopolavoro. Se, invece avete voglia di "get down and dirty" fate un salto a The Den (Oxford Street): per emozioni forti e affaires multipli.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...