LESBICA A 13 ANNI

di

"Già da due anni sento interesse verso le donne. La mia famiglia ha un po' di problemi. E io forse sono cresciuta in fretta. Cosa devo fare?". L'esperta:...

2194 0

Salve. Sono una ragazza di 13 anni e già da due anni provo interesse verso persone del mio stesso sesso, in particolare per una mia compagna di classe che non riesco proprio a togliermi dalla testa.Vivo malissimo questa situazione e soffro tantissimo.
I miei genitori non lo sanno e a me dispiace di dovergli mentire… La mia famiglia ha un po’ di problemi: mia madre ha avuto un tumore, mia sorella è bulimica, non abbiamo molti soldi anche se mio padre lavora molto duramente, i nonni stanno tutti male e hanno bisogno di qualcuno che stia loro dietro… Così fin da piccola ho imparato ad arrangiarmi, e sono cresciuta molto in fretta, tanto che i miei professori dicono che sono matura rispetto alle altre ragazzine della mia età. Ma se essere matura vuol dire provare questo genere di cose, preferirei non esserlo!
Ho cercato in tutti i modi di ripetere a me stessa che è troppo presto per queste cose, che non è ancora il momento, ma ormai sono due anni e io mi sto piano piano rassegnando… Potrebbe essere una ricerca di identità? A questa età è possibile che si cerchi di fare esperienze di tutti i tipi, anche del genere?
Marta

Cara Marta,
dalle poche righe che mi scrivi traspare in effetti una grande maturità da parte tua, probabilmente da legare al fatto che le esperienze che hai affrontato finora, lungo la tua giovane vita, ti hanno portato ad “arrangiarti”, come dici tu, cioè a sviluppare un grande spirito di adattamento e l’abitudine a contare sulle tue sole forze. Questo non vuol dire, però, che tu sia “destinata” a vivere la vita in fretta.
Da quello che racconti è evidente un’attrazione, da parte tua, di tipo omosessuale, ovvero diretta a persone del tuo stesso sesso. Tuttavia, la piena definizione della propria identità sessuale è un percorso piuttosto lungo ed elaborato, che si compie attraverso diverse fasi, e che di certo non può dirsi completato a soli 13 anni. Non avere fretta, dunque, e prendi tutto il tempo che ti sarà necessario per capire fino in fondo che tipo di attrazione provi per le ragazze (amicale, sentimentale, sessuale, le tre cose insieme?).
Allo stesso tempo, ti consiglio di non reprimere le tue emozioni e le tue spontanee inclinazioni, e di non farti condizionare dai messaggi “culturali” che potrebbero arrivarti negli anni a venire, i quali sempre ci indicano l’omosessualità come un orientamento “sbagliato”, “negativo”, “anormale”. La verità è invece che l’omosessualità è una normale inclinazione sessuale di alcuni esseri umani. Ma soprattutto, in questo momento ti consiglio di non concedere poco spazio, presa dai mille problemi della tua vita quotidiana, all'”ascolto” dei tuoi sentimenti, e di non trascurare la tua vita in tutte le sue sfaccettature. In questo momento della tua vita, cerca il più possibile di vivere seneramente le tue esperienze, senza strappi in avanti ma allo stesso tempo senza paure e freni, cercando il più possibile di capire quali sono le cose che posso renderti serena e felice.
Auguri di cuore.

di Antonella Montano

Leggi   Diritti gay, nell'est Europa anche i giovani dicono no: la mappa dell'odio
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...