MUSCOLI SU DUE RUOTE

di

Spinning, cyclette, uscite in bici. Pedalando si può costruire una forma invidiabile. E d'estate, c'è più gusto. Ecco i vantaggi e le indicazioni più utili per un corretto...

851 0

Ormai lo conosciamo tutti. Inventato con lo scopo di riprodurre l’allenamento su una bici da strada in un centro fitness, lo spinning si è già diffuso in quasi tutte le palestre, coniugando i benefici della classica cyclette al coinvolgimento e divertimento che solo un’attività di gruppo può dare.

Il cuore di questa nuova attività è l’attrezzo utilizzato, evoluzione tecnologica della tradizionale cyclette da camera. La principale differenza consiste nella presenza di un pesante disco di ghisa (volano) che essendo messo in rotazione dai pedali, simula con maggiore fedeltà della cyclette, le condizioni di sforzo di una pedalata in bicicletta. Inoltre sul volano agisce un freno, che riesce a simulare condizioni di salita e discesa, con relativa differenza di sforzo sui pedali.

Un’altra particolarità è costituita dal manubrio, che grazie alla sua forma permette di cambiare posizione di impugnatura durante la pedalata.

^SCome si svolge una lezione di spinning?^s

o Una lezione di spinning dura circa un’ora, e comprende una fase iniziale di riscaldamento della durata di circa dieci minuti, durante la quale si effettuano anche esercizi con le braccia.

o La lezione vera e propria, prevede l’alternanza di momenti di grande sforzo (salite) ad altri in cui il ritmo è più blando e si lasciano così riposare i muscoli.

o Inoltre è previsto di pedalare sia in piedi che da seduti, per non affaticare troppo la schiena.

^SI vantaggi^s

o Lo spinning è un’attività completa dal punto di visto cardiaco. L’alternanza di momenti di sforzo intenso, ad altri più leggeri, consente di variare la frequenza cardiaca, ottenendo un ottimo allenamento.

o Fa lavorare in maniera omogenea la muscolatura delle cosce, potenziandole e rassodandole.

o Rinforza anche i muscoli delle braccia.

^SLe precauzioni^s

o Come tutte le attività fortemente impegnative per l’apparato cardio-circolatorio, è sconsigliata agli anziani e a chi soffre di problemi cardiaci.

o Bisogna prestare attenzione anche alle articolazioni delle ginocchia e ai tendini, che possono infiammarsi, soprattutto durante le prime lezioni.

o Se si soffre di particolari patologie, o si è scarsamente allenati, è bene effettuare una visita medica da uno specialista in medicina dello sport, prima di iniziare gli allenamenti.

Se preferite correre sulle vostre gambe invece che su una cyclette e vi piace allenarvi all’aria aperta invece che in palestra, l’estate è forse la stagione migliore per scegliere il running, un’altra utilissima attività per mantenersi in forma.

Iscriviti su Bellezza.it

di Bellezza.it

Leggi   La lettera di un papà contro le bambine che giocano a calcio: "Mio figlio ha diritto a una squadra di soli maschi"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...