Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

"Pensavo che per i miei genitori avere un figlio gay potesse essere un dispiacere, ma per fortuna non lo è mai stato".

ascolta:
0:00
-
0:00
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it
2 min. di lettura

Da quasi 20 anni volto televisivo, Enzo Miccio è sbarcato su Italia1 nel corso dell’ultima puntata de Le Iene, ieri sera, con un potente monologo sull’omofobia, anche interiorizzata, perché dettata dal timore del giudizio altrui, raccontando la propria esperienza personale con il coming out.

Ho lasciato il mio Paese appena ho compiuto 18 anni, quasi scappando. Lasciandomi alle spalle, gli amici, gli affetti, rinunciando a crescere con i miei fratelli e con la mia famiglia“, ha ricordato Miccio. “L’ho fatto perché in tanti mi hanno fatto sentire diverso. Sbagliato. E non ho trovato la forza di parlarne con nessuno, se non con qualche amica che fu capace di ascoltarmi senza giudicare“.

Miccio, classe 1971, è nato a San Giuseppe Vesuviano, vicino Napoli. “L’adolescenza è sempre un momento delicato della vita, e lo è ancor di più quando scopri di avere un’identità sessuale diversa“, ha proseguito il conduttore di RealTime. “Diversa da quella che gli altri si aspettano da te, da quella che piace a loro, perché le persone sono troppo spesso spaventate o semplicemente troppo impreparate per aiutarti a gestire le tue emozioni. Nella mia famiglia la regola è sempre stata la stessa. Essere bravi e responsabili senza mai portare a casa un problema. E ciò che pensavo era che il disagio che stavo vivendo potesse essere un problema, o un peso. Pensavo che per i miei genitori avere un figlio gay potesse essere un dispiacere. Ma per fortuna non lo è mai stato. Sbagliando ho taciuto, provando a tirare dritto, almeno fino a quando sono riuscito a farcela. Oggi sono fiero della persona che sono diventato, ma voglio darti un consiglio. Non fare come me, non scappare, non avere timore di chiedere aiuto. Chiunque tu sia sappi che non sei sbagliato, educa te stesso, accettati, e ti sentirai più forte nell’affrontare la discriminazione. Sii fiero di te, sempre, perché sei unico e autentico“.

Nel 2020, dopo aver vinto una puntata di Pechino Express, Enzo Miccio dedicò quel trionfo al compagno Laurent, di cui si sa poco o niente, in quanto persona ‘schiva e difficile da prendere’.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Fulvio Magni 25.4.24 - 18:05

Andare fiero di me stesso mi arricchirà, economicamente parlando? Mi renderà più agile nello schivare cazzotti? Poi, certo, fiero di me stesso sempre. Ma è davvero indispensabile mettere al corrente anche gli altri?

Trending

"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

Antonella Clerici a Belve "Ferita da Barbara D'Urso, fu sgradevole". E svela il nome cantante del sugo-gate (VIDEO) - Antonella Clerici - Gay.it

Antonella Clerici a Belve “Ferita da Barbara D’Urso, fu sgradevole”. E svela il nome cantante del sugo-gate (VIDEO)

Culture - Redazione 23.4.24
Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi - Supersex Franco Caracciolo - Gay.it

Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi

Serie Tv - Federico Boni 7.3.24
Sanremo 2024, Lorella Cuccarini: "Mia figlia Chiara dice quello che pensa e che prova. La amo e sono con lei" - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, Lorella Cuccarini: “Mia figlia Chiara dice quello che pensa e che prova. La amo e sono con lei”

Culture - Redazione 29.1.24
Peter Gomez e Roberto D’Agostino fanno outing a Mahmood e Marco Mengoni: "Sono gay dichiarati" (VIDEO) - Mengoni e Mahmood sono gay dichiarati outing in tv - Gay.it

Peter Gomez e Roberto D’Agostino fanno outing a Mahmood e Marco Mengoni: “Sono gay dichiarati” (VIDEO)

Culture - Redazione 12.2.24
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
BigMama, Striscia la notizia

Sanremo 2024, Striscia la Notizia paragona BigMama a Ursula ed è polemica: “Bullismo e body shaming”

Musica - Redazione 7.2.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Juanjo Bona e Martin Urrutia, Operación Triunfo

Operación Triunfo, scoppia l’amore tra Juanjo Bona e Martin Urrutia: la coppia è virale sui social

Culture - Luca Diana 8.1.24