PENE CURVO E ORGASMO

di

Esiste una correlazione tra la curvatura del pene e la difficoltà di raggiungere l'orgasmo?

2326 0

Ciao sono Sergio di 20 anni di Roma. Il mio pene in erezione non forma un angolo acuto ma retto e per di più è curvo verso il basso (ma anche in stato di quiete si nota una leggera curvatura). Vorrei sapere soprattutto se questo può comportare problemi nell’orgasmo dato che nel mio caso è un po’ scarso. Inoltre vorrei sapere se posso fare una visita da uno specialista con il quale posso parlare di problemi sessuali specifici sull’omosessualità.

Vi ringrazio anticipatamente, ciao.

Caro Sergio

anche se tu avessi una malformazione del pene comunque questa non avrebbe influenza né sull’orgasmo, cioè sul piacere che provi, né sulla quantità di sperma che eiaculi. Una malformazione potrebbe comportare, se di alto grado, ma non mi pare che questo sia il tuo caso, qualche difficoltà di tipo meccanico nella penetrazione. In questo caso può essere indicata una visita andrologica , per prima cosa per verificare se effettivamente si tratta di una malformazione e per seconda cosa per eventualmente correggerla chirurgicamente. Puoi eseguire gratis una tale visita presso la AUSL (con la richiesta del tuo medico) oppure rivolgerti ad un Centro Giovani che spesso ha un andrologo convenzionato. Per parlare con uno specialista (ma ovviamente dipende da cosa intendi con "problemi sessuali specifici sull’omosessualità") gay friendly visto che sei a Roma ti conviene chiedere qualche nome alle organizzazioni gay della Capitale (guarda nella sezione Guida di questo sito !).

Ciao !

Francesco Allegrini

di Francesco Allegrini

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...