British Airways, arriva l’opzione ‘genere non binario’ per i passeggeri

Come già avvenuto negli Usa con Delta, JetBlue, United e American Airlines, anche la British Airways abbraccia il ‘genere non binario’.

La British Airways ha annunciato che introdurrà l’opzione di genere non binario per i passeggeri, al momento della prenotazione di un volo.

Una decisione che segue quanto già deciso dalle più importanti compagnie aeree statunitensi – tra cui Delta, JetBlue, United e American Airlines – introducendo una prenotazione più inclusiva per i passeggeri che non si identificano come maschi o femmine.

Un portavoce di British Airways ha dichiarato: “Sappiamo quanto sia importante per tutti i nostri clienti sentirsi a proprio agio e benvenuti, indipendentemente da come si autoidentificano. Stiamo lavorando per modificare la nostra piattaforma di prenotazione per rendere tutto questo possibile.”

Julie Ehrt, dell’International Lesbian, Gay, Bisex, Trans and Intersex Association (ILGA), ha detto a Reuters: “È una grande presa di posizione. Le persone che si presentano come non conformi o transessuali e che potrebbero non essere riuscite a cambiare il loro nome o il tipo di genere nei passaporti hanno serie difficoltà nel viaggiare”.

Difficoltà che verrà così finalmente abbattuta.

 

Ti suggeriamo anche  Ragazzo 23enne vuole essere 'nullo' e si taglia pene e testicoli