Sydney Mardi Gras 2018, aereo scrive ‘Gesù Salva’ in cielo

Aereo traccia provocatoria scritta nel cielo d’Australia nella domenica di festa del Mardi Gras, Festival LGBT.

Migliaia di australiani e di turisti si sono ritrovati a Sydney, negli ultimi giorni, per i 40 anni del mitologico Mardi Gras, celebre Festival LGBT mai come quest’anno particolarmente atteso vista la recente approvazione dei matrimoni gay.

Domenica pomeriggio, in cielo, è incredibilmente comparsa una scritta chiaramente provocatoria, tracciata da un aeroplano: ‘Gesù Salva‘. A divulgare l’informazione, non a caso, il sito cristiano Premier.

Su Twitter a decine hanno pubblicato scatti con il viso all’insù, deridento gli ideatori. ‘Gesù ci AMA TUTTI‘, la risposta più cinguettata, nel corso di un’epocale edizione del Festival. Tra i presenti non solo Cher, madrina e protagonista di un seguitissimo concerto, ma anche il Primo Ministro Malcolm Turnbull, sorridente al fianco della popstar in un selfie social presto diventato virale.

Ti suggeriamo anche  Sydney Mardi Gras: la festa LGBT celebra le nozze gay