Mix Milano, Trudie Styler e Alex Lawther chiudono il Festival con Freak Show

Grandi ospiti per la serata di chiusura del Mix Milano grazie ad Alex Lawther di The End Of The F***ing World e alla moglie di Sting.

Manca ormai davvero poco al via del Festival MIX Milano di Cinema Gaylesbico e Queer Culture, giunto alla sua 32esima edizione.

Nuova veste grafica e una nuova location, il Piccolo Teatro Studio Melato, che si aggiunge a quella storica del Piccolo Teatro Strehler, per il Mix 2018, inaugurato giovedì 21 giugno da Favola di Sebastiano Mauri, adattamento cinematografico dell’omonimo spettacolo scritto e interpretato da Filippo Timi. Regista e protagonista saranno presenti alla proiezione, per un film d’apertura che uscirà al cinema distribuito da Nexo Digital come evento speciale, in programma solo il 25, 26, 27 giugno.

Grandi ospiti anche per la serata di chiusura, ed è questa la novità di giornata, che vedrà sul palco il giovane attore Alex Lawther, noto al grande pubblico per la serie Netflix The End Of The F***ing World, e Trudie Styler, moglie del cantante Sting, al suo debutto registico con Freak Show. La pellicola, presentata all’interno della rassegna Alice nella Città alla Festa del Cinema di Roma e tratta dal premiato romanzo di James St. James, è un inno all’inclusione e contro ogni forma di bullismo. Al centro della vicenda Billy Bloom, un eccentrico teenager che per combattere il contesto conservatore che lo circonda e lo emargina, decide di candidarsi al ruolo di Reginetta del liceo.

Ti suggeriamo anche  Festival MIX Milano 2018, la 32esima edizione dal 21 al 24 giugno

Cinema, musica e arti performative vedranno le due prestigiose sedi del Piccolo Teatro di Milano, il Teatro Strehler e il Teatro Studio Melato animarsi di proiezioni, eventi ed appuntamenti all’insegna dell’inclusione e del “MORE LOVE” che, attraverso il Festival MIX, daranno il via ufficialmente alla Pride Week milanese.