È la fine di un’era, a Londra chiude il leggendario G-A-Y Late di Soho

Tra le motivazioni anche la sempre più crescente insicurezza per clienti e dipendenti nelle vie adiacenti al locale.

ascolta:
0:00
-
0:00
È la fine di un’era, a Londra chiude il leggendario G-A-Y Late di Soho - g a y late london - Gay.it
2 min. di lettura

Un tweet improvviso, che ha scosso la comunità LGBTQIA+ britannica. Il leggendario G-A-Y Late di Soho, storico locale queer di Londra aperto tutti i giorni fino alle 4 di notte, chiuderà il 10 dicembre.Ad annunciarlo il suo proprietario Jeremy Joseph, che ha rivelato di aver preso simile drastica decisione con “grande tristezza”. Consapevole di aver “scioccato” i propri fedeli clienti, ha spiegato anche le ragioni che l’hanno portato a simile clamorosa conclusione, ovvero un picco di attacchi ai clienti stessi e al personale che lascia il locale a tarda notte, nonché lo sconsiderato aumento dei lavori di costruzione e sviluppo nell’area circostante, che ha spesso creato ulteriori problemi di sicurezza, perché a suo dire sia l’ingresso del bar che l’uscita antincendio sarebbero il più delle volte bloccati.

“A causa del fatto che a volte è l’unico locale aperto fino a tarda notte, i clienti e il personale vengono attaccati nel loro tragitto da e verso il locale”, ha scritto Joseph. “Nonostante i tanti tentativi di convincere la polizia a visitare e a sostenere il G-A-Y, non ci sono controlli regolari. La polizia è seriamente a corto di personale, il fatto è che non ci sono abbastanza poliziotti per proteggere Westminster, e quando sei un locale autonomo è impossibile garantire la sicurezza dei clienti e del personale una volta che lasciano i locali”. “La criminalità continua a essere uno dei maggiori problemi per i luoghi LGBT, ma è ancora più difficile quando si tratta di un luogo senza altri locali attorno”, ha aggiunto.

Joseph sostiene di aver fatto “tutto il possibile per cercare di continuare a combattere e a far andare avanti il G-A-Y”, soprattutto dopo il lockdown da Covid-19, ma ora non ce la fa più, anche psicologicamente. Jeremy ha voluto precisare che nessun membro dello staff perderà il lavoro a causa della chiusura, trovando altre occupazioni presso il G-A-Y Bar e l’Heaven. “Voglio ringraziare tutti i clienti che hanno supportato G-A-Y Late e tutto lo staff che lo ha reso uno dei locali LGBT di maggior successo del Regno Unito”. “Questo è qualcosa di cui sono molto orgoglioso e qualcosa che non potrà mai essere cancellato”.

Lo scrittore Nick Levine ha parlato di “fine di un’era”: “È praticamente un rito di passaggio LGBTQ+ aver ballato sul palco del G-A-Y Late al ritmo di Starships almeno una volta nella vita”. Quanti turisti, anche italiani, l’avranno fatto? Dal prossimo 11 dicembre sarà impossibile.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Angelina Mango tra le favorite dei bookmakers. Le quote ufficiali - Angelina Mango 1 - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango tra le favorite dei bookmakers. Le quote ufficiali

Culture - Redazione 14.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
Vittorio Menozzi, Grande Fratello

Vittorio Menozzi, dopo il Grande Fratello in arrivo un nuovo programma tv: di cosa si tratta?

News - Luca Diana 14.2.24
Lorenzo Licitra torna in radio con Il Mio Giusto Momento: "L'avevo presentata ad Amadeus per Sanremo 2024" (VIDEO) - Lorenzo Licitra - Gay.it

Lorenzo Licitra torna in radio con Il Mio Giusto Momento: “L’avevo presentata ad Amadeus per Sanremo 2024” (VIDEO)

Culture - Redazione 19.2.24

Continua a leggere

madonna celebration tour london

Madonna canta “I will survive”, ecco reazioni social e video della prima del Celebration Tour a Londra

Musica - Mandalina Di Biase 15.10.23