Migliaia di cristiani a Taiwan manifestano contro il matrimonio egualitario

di

Secondo i sondaggi però, questa potrebbe essere la volta buona per la legge sul matrimonio egualitario.

CONDIVIDI
28 Condivisioni Facebook 28 Twitter Google WhatsApp
3423 1

Taiwan si appresta a diventare il primo paese asiatico a introdurre il matrimonio egualitario: la legge è attualmente in discussione e se dovesse passare rappresenterebbe un cambiamento epocale.

Circa due settimane fa si è tenuto il Pride: migliaia di persone LGBT e non hanno occupato le strade di Taipei per chiedere l’approvazione subitanea del matrimonio egualitario. Pochi giorni fa invece, le persone contrarie alla legge (perlopiù gruppi religiosi e politici conservatori) hanno organizzato manifestazioni contro il provvedimento.

Tutti vestiti in bianco e con cartelli con su scritto “lottiamo per la felicità delle prossime generazioni“, i manifestanti hanno invaso la capitale. Tuttavia, secondo le previsioni questa sarà davvero la volta buona e finalmente anche Taiwan riconoscerà l’amore di tutti.

Leggi   Bulgaria, storica sentenza a favore del matrimonio egualitario
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...