LESBICHE IN EDICOLA

Sorpresa! Ben due fumetti con protagoniste omosessuali sono da poco disponibili a tutti. Parliamo del mediocre 'Kerry Kross' di Max Bunker e del mitico 'Stranger in Paradise'.

LESBICHE IN EDICOLA - sip1 - Gay.it
5 min. di lettura

L’estate è uno dei periodi dell’anno in cui i clienti delle edicole tendono ad aumentare in proporzione alla maggior quantità di tempo libero disponibile e alla voglia di avere qualcosa da fare mentre si prende il sole in spiaggia. Forse chi si è trovato a passare in edicola quest’estate ha avuto più tempo per guardarsi attorno e per notare che nel settore dei fumetti c’era qualcosa di insolito: ben due titoli a fumetti con protagoniste lesbiche.
Sfortunatamente, come da sempre accade nel nostro paese, queste iniziative non vengono pubblicizzate presso i diretti (e le dirette) interessati, col risultato di giocarsi una buona fetta del pubblico potenziale (che vorrebbe leggere fumetti di questo tipo, ma che non sa mai se e quando sono disponibili). In ogni caso questa concidenza può far ben sperare per il futuro, anche perché almeno uno dei due fumetti in questione dovrebbe proseguire a cadenza bimestrale (riscontro di pubblico permettendo).

LESBICHE IN EDICOLA - ker2 - Gay.it

Cominciamo parlando del ritorno nelle edicole di uno dei personaggi meno conosciuti del fumetto italiano: la detective privata Kerry Kross (clicca qui per saperne di più). Questa volta ritorna non con una serie regolare, ma con uno speciale fuori collana che presenta una storia inedita dal titolo “Un rapimento incredibile“.
Tutto inizia con una serie di minaccie abbastanza macabre alla protagonista (che ha appena risolto un caso sotto le mentite spoglie di una badante…), e con l’annuncio del prossimo matrimonio di una sua ex, di nome Melania, con un facoltoso industriale del pop-corn. La trama si dipana in maniera un po’ contorta: le minaccie sembrano provenire prima da un malvivente che Kerry ha mandato in prigione e che ora è stato rilasciato, poi da un suo compagno di cella che in realtà è manovrato da un misterioso mandante (che a quanto pare ha corrotto anche un poliziotto dal grilletto facile)… E nel frattempo l’idea di Melania che si sposa inizia a diventare insopportabile.

LESBICHE IN EDICOLA - ker - Gay.it

A questo punto la storia diventa quasi sconclusionata: in un raptus di passione che rasenta la follia, Kerry piomba in moto al matrimonio di Melania e la rapisce per condurla con sé su uno yacht preso in affitto, con il dichiarato intento di farle cambiare idea e tornare insieme a lei (!) giusto in tempo per scoprire che le minaccie e i tentativi di eliminarla erano orchestrati da una zia di Melania che voleva cancellare tutte le prove del peccaminoso passato lesbico della nipote assieme a Kerry! Alla fine, colta in flagrante, la zia di Melania decide di suicidarsi con un the avvelenato per espiare le sue colpe, mentre Kerry rinuncia definitivamente ad avere Melania nella sua vita.
Probabilmente il fatto che ci sia un fumetto a tema lesbico nelle edicole italiane (e per giunta made in Italy) è già di per sé un evento ma una volta conclusa la lettura si rimane quantomeno perplessi. Nella postfazione si legge, a proposito di Kerry Kross: “Fece il suo esordio nel luglio del 1994, creando subito una reazione negativa nella stampa, specialmente in quella femminile che non gradiva affatto un personaggio omosex. La prima serie durò 11 numeri, ma venne sospesa in attesa di tempi migliori. Tuttavia la prevenzione nei confronti dell’omosessualità, al di là delle dichiarazioni di facciata, è sempre stata un ostacolo corposo sulla vita editoriale di Kerry”. Forse, però, il problema di questo personaggio non è stato tanto quello di “nascere lesbico”, quanto di essere stato gestito in maniera inadeguata e anacronistica fin dall’inizio.
L’autore delle sue storie è lo stesso Luciano Secchi (in arte Max Bunker) che con le sue trovate e i suoi personaggi (da Alan Ford a Kriminal) rivoluzionò il fumetto italiano negli anni 60 e 70. Purtroppo, però, il suo stile non si è adeguato ai tempi, senza contare che probabilmente non ha mai avuto quella conoscenza del mondo lesbico (e omosessuale in generale), che gli avrebbe permesso di costruire personaggi più tridimensionali e situazioni più credibili. Leggendo le sue pagine, purtroppo, è lampante che i personaggi gay hanno più elementi in comune con quelli che comparivano nei film degli anni 60 e 70 (e che venivano costruiti “per sentito dire”) piuttosto che con i gay “reali” che animano fumetti contemporanei di tutt’altra levatura.

LESBICHE IN EDICOLA - sip - Gay.it

A questo proposito va segnalato che la testata lesbo-friendly che ha accompagnato Kerry Kross quest’estate altro non è che la versione da edicola dell’osannatissimo Strangers In Paradise di Terry Moore. Ai fedelissimi di questa rubrica il titolo non giungerà nuovo: infatti è presente da anni in Italia sotto forma di costosi volumi cartonati distribuiti unicamente nelle fumetterie. Fortunatamente, da un anno a questa parte i diritti di pubblicazione sono passati all’editore Free Books, che oltre a proseguire l’edizione cartonata per i collezionisti ha deciso di tentare la carta dell’edizione economica bimestrale distribuita in edicola. Una scelta coraggiosa, ma sicuramente motivata dall’indiscutibile qualità di un’opera a dir poco coinvolgente e che ora viene ripubblicata a partire dai primissimi capitoli.
Per chi ancora non lo sapesse strangers In Paradise narrà della particolarissima “amicizia” che lega la risoluta Katchoo e la dolce (e un po’ sfigata) Francine. In realtà Katchoo ama Francine, ma lei non ha ancora preso coscienza del fatto che vuole ricambiare questo sentimento. A complicare non poco la situazione ci si mettono i ragazzi di Francine e le sue insicurezze, ma soprattutto il passato burrascoso di Katchoo (fatto di killer, violenza, intrighi internazionali, malavita e prostituzione d’altissimo bordo) che riemerge periodicamente e in maniera inaspettata.

LESBICHE IN EDICOLA - sip2 - Gay.it

Le vicende delle due amiche proseguono ormai da diverso tempo negli Stati Uniti (dove sono diventate uno dei cult del fumetto cosiddetto “indipendente”), in un crescendo di colpi di scena e sapienti trovate narrative ben lungi dal concludersi. Ora che questo gioiellino a fumetti verrà presentato in tutte le edicole e raggiungerà un pubblico ben più vasto di quello che lo ha conosciuto finora, sarà molto interessante confrontare i suoi risultati con quelli di Kerry Kross, giusto per verificare se lo scarso seguito dei fumetti “lesbici” in Italia è stato motivato da un’effettiva avversione verso certi temi o semplicemente da una scarsa qualità (e promozione) dei prodotti offerti finora.
Abbiamo parlato di:
Titolo: “Kerry Kross – Un rapimento incredibile
Editore: Max Bunker Press
Costo: € 3,00
Sito: www.maxbunker.it
Titolo: “Strangers in Paradise” – voll. 1 e 2
Editore: Free Books
Costo: € 2,40 cad.
Sito: www.free-books.it
Reperibili in edicola, fumetteria o presso i rispettivi editori.
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Fumetti.

di Valeriano Elfodiluce

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sailor Moon Lamu stereotipi di genere

Così Sailor Moon, Lamù e lə altrə icone manga hanno sovvertito gli stereotipi di genere

Culture - Redazione Milano 26.3.24
Transformers Nicoz Balboa fumetti queer

“Transformer” di Nicoz Balboa, è queer il fumetto dell’anno a Lucca Comics 2023: intervista

Culture - Chiara Zanini 10.11.23
Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer - Laura Dean continua a lasciarmi - Gay.it

Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer

Cinema - Redazione 13.12.23
Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo foto - Gay.it

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l’abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel

Serie Tv - Redazione 11.1.24
Supereroe gay Northstar Marvel

Il primo supereroe gay, quando nel 1983 Northstar incontrò un suo ex

Culture - Francesca Di Feo 19.10.23