Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l’abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel

Nata sorda e di origini Choctaw, Echo ha una protesi alla gamba destra e sin da piccola si è sempre allenata a combattere. È stata a capo della Tracksuit Mafia e ora è pronta a scatenare una guerra contro la potenza di Kingpin.

ascolta:
0:00
-
0:00
Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo foto - Gay.it
Alaqua Cox as Maya Lopez in Marvel Studios' Echo, exclusively on Disney+. Photo by Chuck Zlotnick. ©Marvel Studios 2022. All Rights Reserved.
3 min. di lettura

È arrivata ieri su Disney+ Echo, nuova serie Marvel che potrebbe dare una svolta decisa alla serialità Marvel degli ultimi anni. In meglio.

Echo è uno spin-off/sequel di Daredevil e Hawkeye, con Charlie Cox e Vincent D’Onofrio di ritorno sul set al fianco di Alaqua Cox, 26enne riconfermatissima nei panni di Maya Lopez, villain pronta a tramutarsi in anti-eroina, furiosa sicaria qui protagonista assoluta, il cui comportamento spietato vissuto a New York la raggiunge nella sua città natale. Se vuole sperare di andare avanti Maya dovrà affrontare il suo passato, ricollegarsi alle sue radici di nativa americana e abbracciare il significato di famiglia e comunità.

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo regista Sydney Freeland - Gay.it
Echo, regista Sydney Freeland

Produttrice e regista di Echo, i cui 5 episodi sono già tutti on line, Sydney Freeland, regista dichiaratamente trans 10 anni fa esplosa  al Sundance con il lungometraggio Drunktown’s Finest. Freeland ha confessato come l’essere transessuale e navajo l’abbia aiutata nel girare Echo e ad entrare in contatto con la sua protagonista, sordomuta e con una protesi alla gamba.

Penso che, provenendo da diverse comunità emarginate, sono abituata a essere travisata e ritratta male nei media”. “Così, quando ho visto che si trattava di un personaggio sordo e indigeno, è stato incredibilmente eccitante per me, perché le cose che potrebbero essere estranee o diverse per gli altri, per me sono incredibilmente normali. Questo è lo spazio in cui amo stare. È lo spazio in cui amo operare”. “Detto ciò, la mia esperienza personale ha contribuito a definire il mio approccio a questo progetto”. “E poiché non sono sorda, mi ha permesso di aprirmi a persone che hanno vissuto quell’esperienza e che hanno le competenze necessarie per entrare nel progetto e aiutarci a dare forma alla narrazione“.

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo - Gay.it
Vincent D’Onofrio as Wilson Fisk/Kingpin in Marvel Studios’ ECHO, releasing on Hulu and Disney+. Photo courtesy of Marvel Studios. © 2023 MARVEL.

Prima di dare il via alle riprese, Freeland è andata in Oklahoma per incontrare la Nazione Choctaw, dialogando con tutti loro. “Crescendo è sempre stato emozionante ogni volta che si vedeva un nativo sullo schermo, che fosse Balla coi lupi o Segnale di fumo. Ogni volta che c’era un personaggio nativo americano, mi ci buttavo sopra e lo vivevo appieno”. “Quindi avere un’intera serie Marvel guidata da un personaggio indigeno, un personaggio sordo, è incredibilmente eccitante. È incredibilmente gratificante. Non vedo l’ora che la gente conosca Maya Lopez”.

E Maya Lopez è finalmente tornata in streaming, con una serie adulta che ha visto la serialità Marvel firmata Disney virare verso quella violenza e quella più spiccata maturità che avevano contraddistinto le serie Marvel made in Netflix. Non a caso con Echo tornano in gioco sia Daredevil che Wilson Fisk \ Kingpin, con un rapporto malsano tra Maya e suo zio che da subito esplode sul piccolo schermo, con scene d’azione ben coreografate e scazzottate da togliere il fiato, tra sete di vendetta e redenzione.

Supereroina nativo americana tra i pochi personaggi sordi dei fumetti, Echo nasce nel 1999 dalle menti di David Mack (testi) e Joe Quesada (disegni).  Ora, dopo 25 anni, si è meritata una serie tutta sua.

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo la serie - Gay.it
Alaqua Cox as Maya Lopez in Marvel Studios’ Echo, releasing on Hulu and Disney+. Photo by Chuck Zlotnick. ©Marvel Studios 2023. All Rights Reserved.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24

Leggere fa bene

Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Becoming Karl Lagerfeld, il primo trailer della serie con Daniel Brühl nei panni dello stilista - Disney Becoming Karl Lagerfeld Daniel Bruhl Theodore Pellerin - Gay.it

Becoming Karl Lagerfeld, il primo trailer della serie con Daniel Brühl nei panni dello stilista

Serie Tv - Redazione 12.3.24
roma-svastica-locandina-manifestazione-trans

Roma, svastica sulla locandina della manifestazione trans* del 18 maggio

News - Francesca Di Feo 14.5.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
A Rimini, domenica 7 aprile, l'evento "Ci vediamo al parco", per celebrare il TDOV - arcigay rimini trans tdov2024 1 - Gay.it

A Rimini, domenica 7 aprile, l’evento “Ci vediamo al parco”, per celebrare il TDOV

News - Gio Arcuri 5.4.24
Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
x-politiche-deadnaming-misgendering

X reintroduce le politiche di moderazione contro deadnaming e misgendering

News - Francesca Di Feo 6.3.24