Foto

Siria: due omosessuali lapidati a morte dall’ISIS

E' successo di nuovo, questa volta ad Aleppo, in Siria: lapidati.

Siria: due omosessuali lapidati a morte dall'ISIS - isis gay base - Gay.it
< 1 min. di lettura

E’ successo di nuovo. Ad Aleppo, in Siria. Due omosessuali sono stati lapidati a morte, per decisione dell’ISIS, dalla folla. Le foto sono state rilasciate da un gruppo che controlla e documenta le attività dello Stato Islamico su Twitter, Terror Monitor.

Non è purtroppo la prima volta che accade ma questa volta, purtroppo, la situazione e le conseguenti immagini sono più cruente del solito. Era già successo ad ottobre, a settembre, a luglio ed a giugno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24

I nostri contenuti
sono diversi