Arrestato presidente circoscrizione Torre del Lago

di

È finito in manette Athos Pastechi, 53 anni, imprenditore versiliese e attuale presidente della circoscrizione di Torre del Lago, in quota a Forza Italia.

565 0

LUCCA – Corruzione, incendio doloso, tentata truffa, bancarotta fraudolenta e porto abusivo d’arma da caccia. Con queste gravi accuse è finito in manette Athos Pastechi, 53 anni, imprenditore versiliese e attuale presidente della circoscrizione di Torre del Lago, in quota a Forza Italia. Con Pastechi è stato arrestato il vice-comandante addetto alla sorveglianza ambientale dell’ente parco di Massaciuccoli, Maurizio Balestri, 45 anni.
Secondo la Guardia di Finanza – che dal maggio 2003 sta svolgendo indagini – con la complicità di un ex socio lucchese, Pastechi avrebbe acquistato dei manufatti sul lago di Massaciuccoli per costruirci abusivamente delle villette. Per poter agire senza il pericolo di essere scoperto, secondo gli inquirenti, avrebbe corrotto il maggiore Balestri responsabile del controllo dell’Ente Parco versandogli, per almeno 6-7 mesi, del denaro. Per procura e finanzieri dietro alla ristrutturazione delle cosiddette bilance c’era un progetto ambizioso: la realizzazione di un campo da golf vicino al parco accanto al quale costruire delle case su palafitta da affittare a turisti e appassionati.
Negli anni passati Pastechi era stato al centro di polemiche con la comunità omosessuale di Torre del Lago per la mancata concessione dei permessi per lo svolgimento di manifestazioni gay sul lungomare.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...