Generatore automatico di annunci di Berlusconi sulle unioni civili

di

Il Cavaliere continua a smentirsi sulla legge Cirinnà: stavolta promette di cambiarla, di nuovo. Ecco allora il sistema per stare al passo.

berlusconi
CONDIVIDI
198 Condivisioni Facebook 198 Twitter Google WhatsApp
8306 0

Volete evitare di perdervi le prossime dichiarazioni di Berlusconi sulle unioni civili ma senza dargli ascolto? Ecco fatto.

Silvio Berlusconi è tornato a parlare di unioni civili: stavolta, senza alcuna sorpresa, ha detto di volerle cambiare, smentendo nuovamente se stesso. L’ex premier, intervistato da Radio Lombardia, ha parlato infatti di “Legge sbagliata”, riallineandosi al fronte più duro del centrodestra, guidato da Matteo Salvini, Giorgia Meloni e i cattointegralisti Eugenia Roccella e Maurizio Gasparri.

Dopo le tre dichiarazioni solo negli ultimi dieci giorniGay.it ha deciso di non parlarne ulteriormente durante questa campagna elettorale. Che l’abrogazione o la modifica sia una reale minaccia, o più probabilmente una falsa promessa per blandire il voto ultracattolico, l’unica certezza, per noi sufficiente, è che il centrodestra sia un pericolo per i diritti LGBT. 

Quindi, se anche voi come noi, non ne potete più delle giravolte del leader di Forza Italia, abbiamo individuato un modo migliore per non perderci gli aggiornamenti sul pensiero del Cavaliere sulla Legge Cirinnà: il Generatore Automatico di Posizioni di Berlusconi sulle Unioni Civili.

Leggi   Omotransfobia, va male l'Italia: per il rapporto ILGA è solo 32esima in Europa
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...