Unioni civili, la nuova giravolta di Berlusconi: “Assolutamente apprezzabili”

Sulla legge Cirinnà nel centrodestra ormai vale tutto e il contrario di tutto. Un equilibrio che non ci può lasciare tranquilli.

unioni civili
Silvio Berlusconi prende una posizione machista e fa una battuta sulle donne a Porta a Porta. Niente di nuovo insomma.
2 min. di lettura

Idee poche e confuse. È sempre più complicato individuare la posizione del centrodestra sulle unioni civili. Da cambiare o no?

Silvio Berlusconi ribalta nuovamente la linea del centrodestra sulle unioni civili. Se è vero che il leader di Forza Italia ci ha abituati a copiose e articolate smentite di se stesso, sulla legge Cirinnà siamo a due dichiarazioni contrarie in meno di 72 ore, che si aggiungono alle prese di posizione opposte di altri esponenti della coalizione.

Dopo l’annuncio di voler ‘metterci mano’, oggi durante il programma Agorà su Rai Tre, Berlusconi ha cambiato nuovamente versione, affermando che con l’eventuale conquista del governo da parte delle forze di centrodestra “non cambierebbe nulla”.

unioni civili
Il video della puntata di Agorà.

“Noi siamo da sempre sostenitori della famiglia, anche perché stanno avvenendo poche nascite – ha spiegato Berlusconi – Le unioni civili sono naturalmente rispettabilissime, però non possono pretendere, non avendo la finalità di creare figli e di educarli, di avere gli stessi supporti che noi daremo alla famiglia”.

Per il Cavaliere se qualcuno ha contratto un’unione civile non ha nulla da temere, anziÈ una cosa assolutamente apprezzabile”.

Una smentita che non basta. La sensazione è che se all’interno del centrodestra esistono pericolosi integralisti animati dalla ferrea volontà di abrogare le unioni civili come Eugenia Roccella ed esponenti come Mara Carfagna aperta sostenitrice della Legge Cirinnà, il ‘corpaccione’ di Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia stia vagando per necessità elettorale tra l’opposizione di principio alle unioni civili e il totale disinteresse a intestarsi una brutta e complicata battaglia di retroguardia politica.

Di fronte a questa continua tensione opportunistica sulla pelle di chi ha ottenuto uno straccio di diritto dopo decenni di lotta, è solo una magra consolazione la probabile ipotesi che, seguendo un tipico copione all’italiana, i progetti retrogradi sulle unioni civili finiscano a tarallucci e vino tra le ‘promesse non realizzate della politica’. Questo perché come ci ricordano i molti autocrati e populisti in giro per il mondo, umiliare i diritti delle minoranze è una risorsa preziosa quando si è a corto di consenso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Lorenzo 5.2.18 - 22:39

Berlusconi e'una persona assolutamente senza nessun metro morale, ne in positivo ne in negativo, fosse per lui potrebbero anche legalizzare il matrimonio domani... il vero problema sono gli equilibri che si verranno a creare nella nuova maggioranza (di cui probabilmente faranno parte Salvini ma soprattutto il vero nemico della comunità', la Melona)

Trending

iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Leggere fa bene

romania-unione-civile-in-italia (1)

Denis e Gianluca, la loro unione sbeffeggiata dalla burocrazia romena: “Ci hanno riso in faccia” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 9.1.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
unioni-civili-assegno-di-mantenimento

Unioni civili, l’assegno di mantenimento in caso di scioglimento dovrà tenere conto anche del periodo di convivenza

News - Francesca Di Feo 29.12.23
legge-omobitransfobia-repubblica-ceca

Repubblica Ceca, modificata la legge sulle unioni civili. Riconosciuta l’esistenza delle famiglie arcobaleno

News - Redazione 30.4.24
romania-unioni-civili

Romania in ritardo sul riconoscimento delle coppie omo, cresce l’estrema destra: l’allarme dellə attivistə

News - Francesca Di Feo 18.12.23
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23