GF4: GIORNO 33

di

Scontro al vetriolo fra Ilaria ed Ascanio. Lotta nel fango del giardino, ma Carolina si ferisce. Il comportamento di Tommy continua a confonderci: lo è o no?

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Fine settimana tutt’altro che soporifero per gli inquilini della Casa del Grande Fratello 4. Non sono mancati i soliti accesissimi litigi, che sembrano il filo conduttore di questa edizione, ma questa volta abbiamo assistito ad uno scontro inedito. Stiamo parlando del furioso battibecco notturno fra il dispotico Ascanio e l’acerba Ilaria – da qualche giorno soprannominata, non a torto, “Godzilla” – sorto a causa della volontà della ragazza di utilizzare, nella lotta che i reclusi avevano deciso di fare schierando i maschi contro le femmine, il nome di “Hispaniche” per indicare la compagine femminile. A quel tiranno di Ascanio proprio non è andato giù che qualcuno si appropriasse indebitamente del nome da lui coniato per i ragazzi, e così sono volate parole pesanti.

“Sei un pallone dai muscoli gonfiati”, urla Ilaria al principino. Poi rincara la dose: “Ma mi vuoi tirare uno schiaffo?”, alludendo esplicitamente al brutto gesto di Ascanio ai danni di Patrick. Ma ai due si è poi aggiunta Erika, la quale, quando c’è da litigare, non si tira mai indietro. In effetti la spoletina ha colto l’occasione per tirarsi fuori qualche sassolino dalle scarpe e, arrampicandosi sugli specchi per difendere l’indifendibile Ascanio, si è rivolta a Ilaria dicendo: “Non devi offenderlo, e devi portargli rispetto anche perché è più grande di te”. La povera Ilaria è corsa via, ma neanche il conforto del padre è riuscito a rasserenarla. Per fortuna poco dopo si è imbattuta nuovamente in Ascanio e i due si sono finalmente chiariti. Un pianto liberatorio e un fraterno abbraccio hanno suggellato questo momento patetico, visto che tanto torneranno presto a scannarsi. Ne siamo sicuri.

La programmata lotta c’è stata e ci ha regalato uno dei momenti più divertenti di questa annata un po’ noiosa. Complice la pioggia incessante che da giorni cade su Roma, i ragazzi hanno dato sfogo alla tensione accumulata in questi primi 30 giorni di reclusione, rotolandosi nel pantano del giardino. Con facce tinte all’inverosimile, si sono gettati nel fango liberi di picchiarsi, toccarsi e chissà cos’altro. Ma Carolina, la diva, nell’ammucchiata si è ferita alle labbra facendo temere il peggio al Grande Fratello per l’eventuale risarcimento dell’opera di chirurgia plastica andata distrutta. Per fortuna si è rivelata una cosa di poco conto. Deficit del budget sfiorato per questa volta. Ma Carolina non sarebbe meglio transennarla?

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...