Perché Beatrice Luzzi dovrebbe vincere il Grande Fratello? Le nostre pagelle

Donna ostile, severa, a tratti stratega, ma attraente agli occhi del pubblico: perché vincerà lei?

ascolta:
0:00
-
0:00
Beatrice Luzzi, Grande Fratello
Beatrice Luzzi, Grande Fratello
3 min. di lettura

Cosa hanno in comune Cristina Plevani, Flavio Montrucchio, Floriana Secondi, Serena Garitta, Jonathan Kashanian, Augusto De Megni, Milo Coretti, Mario Ferretti, Ferdi Berisa, Mauro Marin, Andrea Hirai Cocco, Sabrina Mbarek, Mirco Petrilli, Federica Lepanto, Alberto Mezzetti, Martina Nasoni, Alessia Macari, Daniele Bossari, Walter Nudo, Paola Di Benedetto, Tommaso Zorzi, Jessica Hailé Selassié e Nikita Pelizon?

Molto semplice: sono i 23 protagonisti del Grande Fratello, o dei suoi spin-off, che dal 2000 ad oggi sono riusciti ad aggiudicarsi la vittoria del reality show più seguito dagli italiani.

23 nomi fortissimi ai quali, salvo colpi di scena, si aggiungerà quello dell’attrice e autrice Beatrice Luzzi, concorrente che in un modo o nell’altro ha caratterizzato in maniera indelebile questa edizione del programma. A tratti riscrivendone la trama. A confermarlo anche i dati rilasciati dai bookmaker.

Ma perché dovrebbe vincere proprio lei? Ora proviamo a spiegarvelo.

Beatrice Luzzi, Grande Fratello 2023
Beatrice Luzzi, Grande Fratello 2023 – Foto: Screenshot Mediaset Infinity

Perché Beatrice Luzzi dovrebbe vincere il Grande Fratello? Le nostre pagelle

Come i suoi predecessori, Beatrice Luzzi può contare su quelle caratteristiche che solitamente ritroviamo in tutti i vincitori dei reality: ha una forte personalità, e per questo è divisiva; può contare su un forte sostegno da parte del pubblico; durante il suo percorso è stata vittima del gruppo; infine, dentro al reality ha portato sé stessa (o il personaggio che da sempre interpreta in tv) diventando sempre più riconoscibile e vicina al pubblico della prima serata di Canale 5.

A tutto questo, che già di per sé potrebbe bastare, suo mal grado, va aggiunto il fatto che Beatrice è rimasta orfana di padre proprio mentre si trovava all’interno del reality show. Un vero e proprio cliffhanger che per un attimo ha lasciato tuttə con il fiato sospeso, rivoluzionando la narrazione che la vedeva protagonista.

È il 3 gennaio 2024 quando, improvvisamente, i social del programma annunciano che l’attrice di Vivere ha abbandonato la Casa più spiata d’Italia per via della morte del padre, l’86enne architetto Paolo Luzzi. Un vero e proprio colpo al cuore per i fan della trasmissione che, però, le ha permesso di conquistare anche le persone che fino a quel momento la consideravano come il carnefice di questa storia. Come se gli occhi dei telespettatori fossero improvvisamente mutati, addolciti da questo lutto.

A tutto questo, come già abbiamo avuto di anticipare, si somma il suo essere autrice nell’anima. Beatrice, infatti, ha dettato l’agenda setting del programma, contribuendo in prima persona alla stesura delle linee narrative che poi Alfonso Signorini avrebbe trattato in puntata.

La Casa del Grande Fratello, infatti, sin dal primo giorno è stata la sua reggia personale. Gli altri inquilini erano chiamati a svolgere l’umile ruolo di comparse, in quanto pedine di un gioco che, sempre con grande rispetto, veniva guidato dall’attrice. Ne sono un esempio le decine di puntate che nella prima parte, ovvero quella più gustosa per i pubblicitari, vedevano lei come protagonista indiscussa. Talvolta in discussione con l’uno o con l’altra, ma sempre con lei come guest star.

A questo si aggiungono la sua spiccata capacità di adattamento e la sua strategia di gioco super efficace che sin dal primo giorno le ha permesso di emergere al meglio delle sue potenzialità all’interno del reality, anche quando aveva palesemente torto.

Beatrice, infatti, in questi oltre 7 mesi di gioco, ha dimostrato di essere in grado di formare alleanze, manipolare situazioni a suo vantaggio o prendere decisioni imprevedibili pur di avanzare nel suo percorso, scegliendo con arguzia non solo i suoi compagni di viaggio, ma anche i suoi nemici.

Non a caso ha scelto Massimiliano Varrese e Perla Vatiero: due caratteri forti, sempre al centro dell’attenzione, ma allo stesso tempo poco amati dal pubblico.

Infine, come tuttə gli scorpioni che si rispettino, Beatrice è ammaliante, coinvolgente, ma allo stesso tempo tagliente e volutamente spigolosa. Sa far parlare di sé e come i personaggi che da sempre interpreta al cinema, anche nella Casa del Grande Fratello ha saputo essere una donna ostile, severa, a tratti perfida, ma attenta nei confronti del pubblico che preferisce le personalità forti a quelli che, per antonomasia, vengono definiti come “comodini”.

Insomma, per tutti questi motivi, e senza dubbio anche per la sua immensa carriera cinematografica, Beatrice Luzzi è la concorrente che più di tutti si meriterebbe di vincere questa edizione del Grande Fratello, sperando che questo possa consentirle in un prossimo futuro di tornare sui suoi amatissimi set, magari proprio con un nuovo personaggio che incarni tutte le caratteristiche che da sempre la contraddistinguono dalla massa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beatrice Luzzi (@beatriceluzziofficial)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

Domenico Cuomo

Un Professore 2, Domenico Cuomo: “Sento un’evoluzione rispetto al coming out, ed è bellissimo”

Serie Tv - Redazione 13.12.23
Virginia Raffaele e il bellissimo monologo contro l’omobitransfobia a Colpo di Luna - VIDEO - Paula Gilberta Do Mar - Gay.it

Virginia Raffaele e il bellissimo monologo contro l’omobitransfobia a Colpo di Luna – VIDEO

Culture - Redazione 22.1.24
damiano-gavino-un-professore-ispirazione

Un Professore 2, Damiano Gavino svela: “I miei personaggi sono ispirati a persone che conosco”

Serie Tv - Redazione 12.12.23
Fabio Canino, Verissimo

Fabio Canino, il suo cuore batte per Emanuele: “A 58 anni ho conosciuto l’uomo della mia vita”

Culture - Luca Diana 16.3.24
Nicholas Borgogni

Nicholas Borgogni: il suo percorso ad Amici 23

Culture - Luca Diana 30.3.24
Cortesie per gli ospiti con Tommaso Zorzi, l'anteprima video. Ecco quando andrà in onda la nuova edizione - Tommaso Zorzi - Gay.it

Cortesie per gli ospiti con Tommaso Zorzi, l’anteprima video. Ecco quando andrà in onda la nuova edizione

Culture - Redazione 18.3.24
GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L'immensità e Monica - glaad 2024 - Gay.it

GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L’immensità e Monica

Cinema - Federico Boni 18.1.24
Eurovision 2024, è il giorno della prima semifinale. Ecco ospiti e ordine d'uscita (VIDEO) - Eurovision 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, è il giorno della prima semifinale. Ecco ospiti e ordine d’uscita (VIDEO)

Musica - Redazione 7.5.24